Deposit
STATI UNITI
21.11.20 - 20:330
Aggiornamento : 22.11.20 - 10:10

La mascherina in risposta al ruolo chiave degli asintomatici

È ciò che emerge dall'aggiornamento dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie infettive degli USA

La ricerca conferma che la mascherina è di vitale importanza per ridurre la diffusione del virus

WASHINGTON - Più di una nuova infezione di coronavirus su due è causata da una persona asintomatica (contagiata, ma che non presenta sintomi per tutto il decorso) o pre-sintomatica (contagiata, ma ancora in periodo d'incubazione).

Lo rileva un aggiornamento dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitensi, che spiegano che chi si sente bene e non ha sintomi tende a non rendersi conto, o a ignorare, la propria infettività verso gli altri.

Secondo i CDC, il 24% delle persone che infettano un altro individuo non sviluppa del tutto dei sintomi, mentre il 35% è pre-sintomatico. Il 41% delle nuove infezioni avviene invece tramite coloro che sono sintomatici.  

Il problema è molto rilevante anche poiché, come spiegano i ricercatori, cinque giorni dopo l'infezione si è al livello più alto della "contagiosità".

La mascherina aiuta - Per questo motivo, i CDC raccomandano l'uso generalizzato della mascherina per prevenire la trasmissione del SARS-CoV-2.

I ricercatori spiegano che le mascherine hanno principalmente lo scopo di ridurre l'emissione di goccioline cariche di virus, e che sono una misura particolarmente rilevante per chi è asintomatico, si sente bene, e pensa di non essere infettivo nei confronti degli altri.

Proteggono quindi solo gli altri? Non proprio, le mascherine aiutano anche a ridurre l'inalazione di queste goccioline da parte di chi le indossa, secondo gli esperti dei CDC. Il beneficio generale per la comunità aumenta quindi con l'aumento del numero di persone che utilizzano le mascherine in modo coerente e corretto.

Di stoffa o chirurgica? - I ricercatori hanno poi spiegato che alcuni studi dimostrano che le mascherine in stoffa, in particolare quelle multistrato, possono essere altrettanto utili quanto quelle chirurgiche nell'impedire la diffusione delle goccioline infette.

Anche le mascherine in tessuto possono ridurre l'esposizione di chi le indossa alle goccioline infettive attraverso la filtrazione. L'efficacia di filtrazione di queste mascherine varia però notevolmente tra gli studi. In generale, più strati di tessuto ci sono, migliori sono le prestazioni. 

Comunque, nonostante siano necessari altri studi per identificare le combinazioni di materiali che massimizzino l'efficacia e il filtraggio delle mascherine, l'aggiornamento conclude confermando che «i dati sperimentali ed epidemiologici supportano l'obbligo di mascherina nelle comunità per ridurre la diffusione della SARS-CoV-2, soprattutto in combinazioni con distanziamento sociale, igiene delle mani, e un'adeguata ventilazione».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 sett fa su tio
"Adopting universal masking policies can help avert future lockdowns, especially if combined with other non-pharmaceutical interventions such as social distancing, hand hygiene, and adequate ventilation". "Coronavirus, Ricciardi (OMS): "Le mascherine chirurgiche non servono, il virus penetra"
pillola rossa 1 sett fa su tio
Prendete una sigaretta elettronica, inspirate dalla sigaretta, posizionate correttamente la mascherina sul viso ed espirate. Avrete modo di vedere il vapore acqueo che esce dalla mascherina.
Volpino. 1 sett fa su tio
Penso che il vero problema sia il tampone nasofaringeo classico che non è tanto gradito perché raggiunge il punto di giunzione tra il naso e la faringe e capita a volte di sentire un po’ di fastidio per una ventina di minuti dopo il test. Per stimolare meglio la collaborazione di tutta la popolazione a testarsi sarebbe opportuno proporre di più i self test rapidi meno fastidiosi. La priorità dev'essere quella di scovare gli asintomatici nella popolazione rendendo i test più semplici e piacevoli. Se poi per confermare l'esito del test rapido si vuole anche fare il tampone classico è un l'altro discorso, come quello della sensibilità dei tamponi classici che a mio avviso andrebbero fatti solo sui soggetti con sintomi precisi. Posso inoltre immaginarmi che non c'è tanta gente entusiasta di farsi testare in un gabbiotto trasparente dove non si sa chi c'è stato dentro prima.
Numeri primi 1 sett fa su tio
La mascherina la dove è necessaria, concordo, mancata possibilità di tenere le distanze, altri al di fuori della cerchia famigliare. Dubito che sei da solo in macchina 🚗 la mascherina serva!!!!
Roberto Brenn 1 sett fa su fb
Se vai in giro la mascherina la metti in modo corretto altrimenti resta a casa. Girare con la mascherina sotto in naso é sintomo di mancanza di rispetto ed inciviltà verso il prossimo. E se fossi tu il prossimo ad essere CONTAGIATO? Ma ne vogliamo uscire o no... Diamoci una regolata tutti. É così difficile da capire che NESSUNO è immune dal virus?
Roberta Frei 1 sett fa su fb
Beh sicuro ci voleva un articolo per capirlo,è da mesi che questa cosa si sa. Ma nel week end c'è poco da dire😊
Gabrielle Marie Trautmann Zenoni 1 sett fa su fb
Ma informatevi meglio giornaletto di poco ..... non esistono asintomatici .... e basta 😡 ma prendete informazioni o vivete nelle taverne dove le notizie non vengono ascoltate .?
Gabriel Candeli 1 sett fa su fb
Da condannare!!1!1!1111
Mara Athena 1 sett fa su fb
...🤦🏻‍♀️
Francesca Pasquinucci 1 sett fa su fb
https://youtu.be/TlZmsiatkxk
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Francesca Pasquinucci il nesso con l'articolo?
Anide Pinco 1 sett fa su fb
Ma chi é a rischio eviti di andare in palestra o al ristorante e che tutti comincino a assumere più rinforzanti per il sistema immunitario. Vitamine D - C e gli obesi comincino a rendersi conto che mettono in pericolo la loro vita con i chilogrammi in più e non solo con il corona virus ma anche con una semplice influenza stagionale rischiano di più gli obesi che persone a norma con il peso. Ognuno si preoccupi della propria salute e faccia quello che meglio crede. Se il ristorante é aperto nessuno vi obbliga ad andarci.
Samuele Ceccolini 1 sett fa su fb
Anide Pinco grazie 🙏
Raskolnikov Kadhaf 1 sett fa su fb
Poco importa, la gente e piu preoccupata a farsi l'uscita al restaurant o mantenersi il sedere in palestra, poi se in altro e in pericolo perche piu anziano/problema immunitario cavoli suoi, cui promoviamo la quintessence del individualismo, io sto bene allora mi stuffano le misire di sicurezza, se un vecchio sta male ... erra gia vecchio poi non e piu un elemento produttivo della societa. Erra normale che muore, e come schiacciare un persona senza gambe sulla strada, erra normale che essendo meno reattivo e esplosivo nei spostamenti prima o poi si fa schiacciare
Nicole Delprete 1 sett fa su fb
Raskolnikov Kadhaf tutti invecchiamo prima o poi
Raskolnikov Kadhaf 1 sett fa su fb
dopo c'e da dire, che se gli anziani prima errano quelli che emanavano rispetto e considerazione, per una lunga esperienza di vita che li portava ad un equilibrio e saggezza preziosa, gli anziani di adesso, nel nostro epoca, sono quelli frustrati di aver spreccato la loro vita in dei lavori che sono contribuito a interessi privati maggiormente, e che sono montagne di frustrazione, anche perche quest'epoca ci impone che l'unica maniera di godersi la vita e quella da giovanne dinamico al massimo delle sue capacita, non c'e posto per la riflessione retrospettiva, la contemplazione, e la speranza e credenza in un mondo dopo la morte tanto piu seducente e felice. I nostri anziani sono impauriti della morte come mai prima, e sono nel profondo pentimento edonistico, capendo che i loro piu belli anni sono dietro di loro, arrivano a cadere in un totale nichilisma, che al posto di spingerli ad amare la gioventu e le future generazioni, li rende al contrario frustrati, e nel sentimento geloso, particolare, dei popoli germanici che i psicologici chiamano schadenfreude. sentimento dove il malessere dei altri dovrebbe contribuire alla sua felicita
Carolina Galeandro 1 sett fa su fb
Nicole Delprete e quindi?
Pat Santini 1 sett fa su fb
Chiudiamo tutto e restiamo chiusi in casa per 6 mesi e test a tappeto, solo così possiamo uscirne
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Io farei anche 6 anni e con le finestre chiuse
Fabrizio Nicolucci 1 sett fa su fb
Bastano due settimane senza respirare.
Dany Pellegrini 1 sett fa su fb
Pat Santini puoi iniziare già da ora.... Consiglio però anch'io 6 anni 😊
Samuele Ceccolini 1 sett fa su fb
Oppure c'è direttamente il suicidio tanto per vivere una vita da recluso 😂😂
Ippazio Antonio Alessio 1 sett fa su fb
Complimenti
Gio Prete 1 sett fa su fb
Asintomatici=Sani
Sonia Macchi 1 sett fa su fb
Forse, ma comunque contagiosi
Francesco Mgn 1 sett fa su fb
Gio Prete Quindi?
Tristan Gasparetto 1 sett fa su fb
Gio Prete Asintomatici = persone sane che inconsapevolmente contagiano tante altre persone
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Le famose persone sane infettive 🙄
Ivana Kohlbrenner 1 sett fa su fb
Gio Prete e contaggiosi cavoli gli altri però a causa loro insaputa muoiono e che ball
Tristan Gasparetto 1 sett fa su fb
Marco Ronin si esatto. Persone sane, portatrici del virus, e dunque infettive.
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
L'Oms descrive la salute come "uno stato di completo benessere fisico, sociale e mentale, e non soltanto l'assenza di malattia o di infermità". Questa è la definizione più accettata e che è insegnata in tutte le scuole sanitarie. Quindi, se si considera solo il Covid-19, gli asintomatici per definizione sono tutti sani. Dunque, come ti hanno già chiesto, e quindi?
Sabrina Arnaboldi 1 sett fa su fb
Tristan Gasparetto mi sa che a farla capire a certa gente neanche con il disegnino 🙄
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Sabrina Arnaboldi Tristan Gasparetto ah ok.. dunque.. se un asintomatico non si negativizza mai.. dopo quanto può essere liberato? E perché? Da quando parte il conteggio?
Tristan Gasparetto 1 sett fa su fb
Marco Ronin Mi sa che sei un po’ confuso
Marco Ronin 1 sett fa su fb
Tristan Gasparetto assolutamente no. Gli asintomatici sono infettivi? Bene.. vanno messi in quarantena allora. Se un asintomatico tuttavia non dovesse negativizzarsi... Cosa succede? Resta in quarantena in eterno? E nel caso dopo quanto sarebbe "libero"? Sai rispondere?
Nadia Romano Prandi 1 sett fa su fb
Gio Prete sani e senza sintomi non trasmettono l'infezione. La positività dipende dalla PCR, che è stata portata a livelli assurdi pur di dimostrare che le persone hanno un frammrnto di dna nel loro corpo (inattivo).
Avdija Besic 1 sett fa su fb
😂😂😂 https://fb.watch/1Vau90PPqS/
Marco Ronin 1 sett fa su fb
È che l'OMS ha detto che la Svizzera è stata troppo permissiva... 😅 Chissà quanto è il cachet per Ticinonline..
Avdija Besic 1 sett fa su fb
Marco Ronin, ma se in Italia i media e giornalisti hanno preso 50milioni di euro, penso che qui sarà come minimo doppio se non triplo,😂
Nikko 1 sett fa su tio
Già in primavera ero convinto che la mascherina fosse determinante per ridurre le probabilità di infezioni, contrariamente alle nostre autorità che erano di tutt’altro parere. Adesso si conferma la decisiva utilità di questo accessorio, sia per proteggere gli altri, sia per proteggere sé stessi.
Michel Brugnoli 1 sett fa su fb
https://www.facebook.com/100010411590181/posts/1024413877968405/?substory_index=40&sfnsn=mo
Anna Francesca Pischedda Todt 1 sett fa su fb
Michel Brugnoli e chi è? Infatti tutti i chirurghi sono cerebrolesi. Ma ti prego, basta cavolate
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt https://fb.watch/1Vcl1afLwo/
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt i chirughi la indossano 6 7 8 ore al girono??
Raffaella Norsa 1 sett fa su fb
Emanuel Emi Bajas anche 14 quando hanno interventi complicati e lunghi
Francesco Mgn 1 sett fa su fb
Emanuel Emi Bajas Dai, con sti video da complottisti da 4 soldi fate solo ridere. Non vi crede più nessuno, tranne qualche squilibrato decerebrato.
Sonia Macchi 1 sett fa su fb
Francesco Mgn Che poi sto video cita uno studio vero, estrapola quello che gli fa comodo, ed ignora tutto il resto. Compresa la conclusione, che evidenzia che in base ai risultati, non ci sono problemi degni di nota legati all'aumento di CO2, ma che è consigliato arieggiare gli ambienti chiusi.
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Francesco Mgn https://www.facebook.com/1570777456/posts/10217391023838812/?d=n
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Francesco Mgn guarda questo video e pensaci su.
Alex Bianchi 1 sett fa su fb
Sì, anche di più se necessario, come tutto il personale di sala operatoria da quando inizia a quando finisce il turno e come tutto il personale sanitario almeno in Svizzera da più di 7 mesi. Per il resto ti hanno già risposto.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 sett fa su fb
Emanuel Emi Bajas si
Francesco Mgn 1 sett fa su fb
Ma sei serio a citare Stefano Montanari? Dai, cancella il post che eviti ulteriori figuracce
Michele Lucini 1 sett fa su fb
Emanuel Emi Bajas te lo hanno già cancellato il video, visto quanto era affidabile. Comunque hai ragione, se mangi 💩 le mascherine fanno male
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Michele Lucini mangiatela tu visto che ti piace indossarla.
Michele Lucini 1 sett fa su fb
Emanuel Emi Bajas 🤦‍♂️
Emanuel Emi Bajas 1 sett fa su fb
Francesco Mgn
Tarto Tarto 1 sett fa su fb
Inanzitutto dei dati che possano provare ciò che la presunta neurologa dice?
Michel Brugnoli 1 sett fa su fb
https://www.facebook.com/100010411590181/posts/1024413877968405/?substory_index=40&sfnsn=mo
Sabrina Arnaboldi 1 sett fa su fb
Michel Brugnoli 🙈
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
10 min
È già iniziato il pressing della Cina sul team di Biden
Lo sostiene l'intelligence Usa che ha parlato di spionaggio e campagne d'influenza di Pechino negli States
ITALIA
2 ore
Natale blindato, Conte firma stasera
Le conferme: regioni "chiuse" dal 21 dicembre al 6 gennaio. Blindati il 25 e 26 dicembre e Capodanno
EUROPA
3 ore
I "rifiuti d'oro" del Covid
Una maxi-operazione dell'Europol su scala europea ha portato a oltre 100 arresti
EUROPA
11 ore
EasyJet: bagaglio a mano? Presto solo uno zainetto
Da febbraio si potrà portare in cabina solo una piccola borsa da tenere sotto il sedile
BIELORUSSIA / LITUANIA
12 ore
«Quella centrale nucleare non rispetta gli standard internazionali»
La Lituania è preoccupata della gestione bielorussia della nuova centrale nucleare di Astravyets
MONDO
12 ore
L'Onu rimuove la cannabis dalla lista dei narcotici più pericolosi
Nella stessa tabella figuravano anche eroina e cocaina
STATI UNITI
14 ore
Elon Musk è l'imprenditore dell'anno
Il fondatore di Tesla è stato incoronato dalla rivista "Fortune"
RUSSIA
14 ore
«Cominciate», ha detto Putin
Fra 7 giorni inizierà un processo di vaccinazione su larga scala del vaccino Sputnik V
MONDO
15 ore
Vecchi iPhone rallentati: Apple nei guai anche in Europa
Un'organizzazione per i diritti dei consumatori ha presentato un'altra azione legale contro il gigante degli smartphone
SINGAPORE
16 ore
«Un momento storico per l'industria della carne»
I bocconcini di pollo dell'azienda Eat Just potrebbero avere un risvolto fondamentale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile