Keystone
STATI UNITI
15.11.20 - 08:150

Washington: tafferugli tra pro e anti Trump

Poco prima, il presidente uscente aveva evocato per la prima volta la possibilità di avere perso.

WASHINGTON - Tafferugli nella notte a Washington tra militanti pro Trump e gruppi antifascisti. La polizia è intervenuta in varie zone del centro per separare le fazioni rivali e disinnescare la tensione. Per ora, comunque, non sono stati segnalati episodi di violenza gravi.

Prima degli scontri, Trump aveva partecipato a una riunione sulla pandemia di Covid-19 nella quale aveva evocato per la prima volta la possibilità di aver perso le elezioni. Tuttavia, per ora il presidente non ha intenzione di rinunciare alla sua battaglia legale sul voto, nonostante i crescenti rovesci, dal Michigan alla Pennsylvania. Ha bisogno di tenere galvanizzata la sua base, anche per evitare che una sconfitta ai ballottaggi in Georgia a inizio gennaio consegni il Senato ai democratici spianando la strada all'agenda di Joe Biden.

Per questo, lasciando la Casa Bianca per andare a giocare a golf, si è concesso un bagno di folla a bordo della limousine presidenziale blindata, come aveva fatto quando era ricoverato per il Covid al Walter Reed.

Il presidente uscente ha salutato sorridente dai finestrini i suoi sostenitori, andati in delirio al suo passaggio, con bandiere, striscioni, ovazioni e cori.

Intanto, il presidente eletto Joe Biden continua a lavorare con il gruppo responsabile per la transizione sulla squadra di governo e non esclude di poter far leva su alcuni senatori repubblicani moderati per poter far avanzare la propria agenda. Ieri si è preso una piccola pausa e, mentre Trump andava a giocare a golf, si è concesso un giro in bicicletta con la moglie Jill nel parco vicino alla sua casa al mare in Delaware. Con la mascherina e gli agenti del servizio segreto che lo seguivano anche loro su due ruote.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
14 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
5 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile