Archivio Keystone
STATI UNITI
14.11.20 - 14:430
Aggiornamento : 15:17

L'80% dei contagi avviene in luoghi chiusi

Si parla soprattutto di bar, ristoranti e negozi, secondo uno studio della Stanford University

Ma il rischio cala notevolmente se al loro interno si riduce l'affollamento

STANFORD - I luoghi chiusi, come bar, ristoranti e negozi, sono responsabili dell'80% delle infezioni da Covid-19, ma se si riduce l'affollamento al loro interno il rischio cala notevolmente. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Nature basato sui dati degli smartphone in dieci città statunitensi.

Lo studio coordinato dall'università di Stanford ha mappato la mobilità di 98 milioni di persone, calcolando gli ingressi e il tempo di permanenza in vari tipi di luoghi chiusi. I dati sono poi stati incrociati con gli indici di trasmissione dell'epidemia per elaborare un modello della diffusione del virus.

«I ristoranti sono risultati di gran lunga i luoghi più a rischio - spiega al New York Times Jure Leskovec, l'autore principale della ricerca a cui hanno partecipato anche Northwestern University, Microsoft Research e il Chan Zuckerberg Biohub - circa quattro volte di più rispetto a palestre e bar, seguiti dagli alberghi».

Dallo studio è emerso che nelle aree a reddito più basso ci sono più infezioni sia perché i luoghi pubblici sono più affollati sia perché c'è una maggiore mobilità. Le precauzioni per ridurre l'affollamento, spiegano gli autori, sembrano comunque funzionare.

«Limitare l'occupazione dei ristoranti a un quinto della capacità - spiega Leskovec - ridurrebbe le nuove infezioni dell'80%, pur preservando il 60% dei clienti. Sono considerazioni importanti, questo lavoro sottolinea che non deve essere un approccio "tutto o niente"».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
AUSTRALIA
1 ora
A Melbourne trema la terra, e anche la società
Giornata calda a Melbourne: prima, una scossa di terremoto di magnitudo 5.8, poi, le proteste in piazza
STATI UNITI
5 ore
La triste conferma: il corpo ritrovato è quello di Gabby Petito
L'FBI ha confermato che si tratta della 22enne, e anche che si presume si tratti «di omicidio»
MONDO
11 ore
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
13 ore
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
STATI UNITI
16 ore
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
18 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
20 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
22 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
1 gior
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
1 gior
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile