KEYSTONE
Buckingham Palace sta pianificando «uno show unico» per il 70esimo anniversario sul trono di Elisabetta II, nel 2022.
REGNO UNITO
12.11.20 - 12:080

A Londra pensano già ai 70 anni sul trono di Elisabetta II

Buckingham Palace promette per il 2022 «uno show unico» per i sudditi «di questa generazione»

LONDRA - «Uno show unico» per i sudditi «di questa generazione». È la promessa di Buckingham Palace e del governo britannico per le celebrazioni del "Giubileo di Platino", ossia dei 70 anni sul trono della 94enne regina Elisabetta, in calendario per il 2022.

Il programma, preannunciato a grandi linee fin da oggi, sembra voler allontanare le voci ricorrenti di presunte ipotesi di abdicazione nel 2021 allo scoccare del 95esimo compleanno da parte della sovrana, costretta da mesi a un isolamento quasi assoluto a causa delle precauzioni legate alla sua età di fronte ai rischi dell'emergenza Covid.

Il 70esimo anniversario dell'inossidabile regno di Elisabetta II è destinato a cadere il 6 febbraio 2022. Ma le date per i festeggiamenti sono state già fissate dal 2 al 5 giugno successivi, ha reso noto una portavoce di palazzo, evocando ben quattro giornate festive dal lavoro consecutive nel Paese ed eventi ai quali «la Regina spera possano avere l'opportunità di partecipare quante più persone possibili». Sarà «davvero un momento storico, una celebrazione degna d'essere ricordata che riunirà l'intera nazione e tutto il Commonwealth», ha confermato alla Bbc Oliver Dowden, ministro della Cultura del governo Tory di Boris Johnson.

Dall'ascesa al trono nel 1952 della figlia di Giorgio VI, divenuta nel frattempo la sovrana regnante più longeva della storia britannica (e non solo), vi sono state altre sette occasioni in cui il Paese ha aggiunto giornate non lavorative al calendario in omaggio a casa Windsor: per l'incoronazione ufficiale nel giugno 1953; per il matrimonio (finito male) della principessa Anna con Mark Phillips nel 1973; per il Giubileo d'Argento (25 anni sul trono) nel 1977; per le 'nozze del secolo' fra l'erede Carlo e Diana nel 1981; per il Giubileo d'Oro (50 anni sul trono) nel 2002; per il matrimonio fra il principe William, secondo in linea di successione, e Kate Middleton nel 2011; e infine per il Giubileo di Diamante (60 anni sul trono) nel 2012.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
6 ore
Pescara in fiamme, bagnanti in fuga dalle spiagge
Il forte vento alimenta il rogo, centinaia di persone evacuate
FOTO
FRANCIA / GERMANIA
8 ore
Un fine settimana di manifestazioni contro l'obbligo vaccinale
76 gli arresti sabato in Francia, oggi a Berlino tensione tra dimostranti e polizia
ITALIA
11 ore
Oltre 800 incendi nel fine settimana italiano
Per contrastare le fiamme in Sicilia sono al momento impegnati 806 uomini
STATI UNITI
14 ore
«I CDC hanno perso credibilità»
Il cambio di rotta dell'organo sanitario ha riacceso un forte dibattito, soprattutto in Georgia, Texas e Florida
GRECIA
17 ore
Otto feriti e venti case distrutte
Cinque villaggi evacuati nella regione di Patrasso, in Grecia. Le fiamme continuano ad avanzare
LE IMMAGINI
EUROPA
1 gior
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
1 gior
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
ITALIA
1 gior
Botte a un passante perché pensavano fosse un ladro, denunciati tre svizzeri
Credevano avesse rubato loro uno zainetto, ma in realtà non c'entrava nulla
REGNO UNITO
1 gior
Rischio Delta, gli esperti consigliano il vaccino alle donne in gravidanza
Le future mamme ricoverate hanno maggiori probabilità di contrarre la polmonite
CINA
1 gior
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile