Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Bo Amstrup)
I proprietari degli allevamenti di visoni protestano a Holstebro Danimarca, venerdì 6 novembre 2020, dopo la decisione dell'abbattimento di 15 milioni di esemplari.
+1
REGNO UNITO / DANIMARCA
06.11.20 - 13:060

Caos visoni: gli allevatori protestano, il Regno Unito chiude ai danesi

Quarantena obbligatoria per chi arriva: lo ha definito un provvedimento urgente del Governo di Boris Johnson

LONDRA / COPENAGHEN - Quarantena obbligatoria anche per chi arriva o rientra dalla Danimarca da stanotte nel Regno Unito.

Lo ha deciso il governo di Boris Johnson con un provvedimento "d'urgenza" firmato prima dell'alba dal ministro dei Trasporti, Grant Shapps, in seguito all'allarme provocato dal caso del coronavirus mutato individuato negli allevamenti di visoni del Paese scandinavo.

La Danimarca era rimasta una dei pochissimi Paesi europei esentato da questa cautela dopo l'annuncio ieri dell'abolizione del corridoio libero di viaggio per Germania e Svezia, sull'onda dell'impennata di contagi della seconda ondata verificatasi anche lì.

Nel frattempo, in terra danese è scattata la protesta dei proprietari degli allevamenti di visoni, dopo la decisione dell'abbattimento di 15mila esemplari.

Lo State Serum Institute danese, che si occupa di malattie infettive, ha finora comunicato che sono 12 le persone che sono state infettate con il ceppo mutato che ha spinto il Paese ad abbattere migliaia di animali.

keystone-sda.ch (Bo Amstrup)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Capra 1 anno fa su tio
Lager, altro che allevamento
matrix61 1 anno fa su tio
Siete tutti impazziti
Güglielmo 1 anno fa su tio
se il virus sta mutando... siamo ben messi!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Presidente della Repubblica italiana: nulla di fatto nella prima giornata di votazione
Le schede bianche sono state 672. Domani si ricomincia
MEDIO ORIENTE
4 ore
Missili verso Abu Dhabi, si infiamma lo scontro con gli Huthi
I ribelli dicono di aver colpito anche la zona di Dubai, dagli Emirati non giunge però nessuna conferma
RUSSIA
7 ore
Omicron è in Russia, dove metà della popolazione non è vaccinata
La variante è correlata a un tasso minore di ricoveri. Sarà però così anche dove gli immunizzati sono la minoranza?
FOTO
GERMANIA
9 ore
Heidelberg, spari nel campus: uno dei feriti è morto. «È stato uno studente»
La polizia, accorsa con un ampio contingente, ha comunicato che l'aggressore si è tolto la vita.
ITALIA
10 ore
Via la scadenza di sei mesi dal Green Pass dei vaccinati?
Il governo dovrebbe procedere in tal senso, in attesa di una decisione sull'eventuale quarta dose
ITALIA
13 ore
Schede bianche sotto il Colle?
Alle 15 si apre l'elezione del presidente della Repubblica. L'intesa tra le forze politiche appare però distante.
FRANCIA
1 gior
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
1 gior
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
DANIMARCA
1 gior
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
NORVEGIA
1 gior
Il primo viaggio in Europa dei talebani
Una delegazione è arrivata ad Oslo, numerose le riunioni previste
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile