Tipress
La misura inciderà sulla libertà di movimento verso queste regioni dal Ticino
ITALIA
04.11.20 - 20:180
Aggiornamento : 05.11.20 - 08:48

Coronavirus: Lombardia e Piemonte "zone rosse" da venerdì

Le due regioni confinanti classificate come ad alto rischio Covid. Posticipata però l'entrata in vigore del Dpcm.

La misura limiterà la libertà di movimento verso questi territori dal Ticino. Consentito tuttavia il transito per raggiungere aree non soggette a restrizioni negli spostamenti.

ROMA - Le confinanti Lombardia e Piemonte (oltre a Calabria e Valle d'Aosta) saranno zone rosse, ossia ad alto rischio Covid-19. Lo ha annunciato il premier italiano, Giuseppe Conte, illustrando le misure contenute nel nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm). Ciò inciderà anche sulla libertà di movimento verso queste regioni dal Ticino. 

L'entrata in vigore del Dpcm è stata fissata per venerdì 6 novembre. Inizialmente era prevista per giovedì 5. «Lo ha deciso il governo per consentire a tutti di disporre del tempo utile per organizzare le proprie attività», si legge in una nota di Palazzo Chigi citata dal Corriere della Sera. Il Dpcm avrà validità fino al 3 dicembre prossimo. 

Le misure disposte dall'esecutivo italiano dopo un lungo e acceso confronto con le regioni sono «tutte» confermate.

Dalle zone "rosse" e "arancioni" non si potrà né entrare né uscire se non per comprovati motivi di lavoro, salute e «situazioni di necessità». Anche gli spostamenti al loro interno saranno fortemente limitati. Sarà tuttavia permesso transitare in questi territori per raggiungere altre aree non soggette a restrizioni negli spostamenti.

Tutte le attività considerate non essenziali saranno chiuse nelle zone rosse. Contrariamente a quanto inizialmente annunciato, rimarranno però aperti i parrucchieri.

In "zona arancione" saranno Puglia e Sicilia. 

Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Molise, Marche, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria e Veneto saranno invece classificate come "zone gialle". Qui non saranno imposte particolari limitazioni agli spostamenti se non quelle relative al coprifuoco nazionale tra le 22 e le 5. 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dani 11 mesi fa su tio
Scusate si intende venerdì mattina dalle 0001 oppure venerdì sera dalle 1800?? Domanda stupida ma la risposta non la trovo
Heinz 11 mesi fa su tio
3 regioni su 4 a confine con la svizzera, il peggior focolaio d'Europa nel vallese e l'intera svizzera che registra numeri altissimi rispetto all'Italia (più del doppio per 100 000 abitanti). A causa della incapacità totale svizzera nel gestire il problema (ha aspettato novembre per imporre l'uso delle mascherine e qualche blanda norma di igiene) il Nord Italia si sta re- infettando. Grazie svizzera e complimenti per questo bellissimo risultato !
Duca72 11 mesi fa su tio
Certo ! Devo ringraziarli perché sono la ragione del benessere del Ticino ma se non ci arrivi da solo ....,,,,
Andrebru 11 mesi fa su tio
@Duca72 Con tanta tristezza leggo le parole di gente che pensa ancora oggi che 40 km di differenza è il colore del passaporto facciano la differenza. Vi siete mai chiesti quanto segue : Problema frontalieri : Perché lo gli stati itali svizzeri non arginano il problema? Perché la Svizzera ci guadagna per prodotto interno lordo e l Italia ci guadagna in ritorno di tassazione. Allora chi dovrebbe veramente fare qualcosa sono i due stati che ovviamente non fanno molto perché ben felici di far muovere la loro economia. Noi piccoli cittadini invece dovremmo unicamente smettere di seminare odio per due semplici ragioni : 1. Chi di non elvetici non si farebbe un ora di colonna ( o più) per guadagnare molto di più che a casa propria? 2. I tanto famigerati cognomi patrizi ticinesi, si trovano in massa negli elenchi telefonici della Lombardia, della Brianza, del bergamasco.... Ecc. Smettiamola di insudiciare noi stessi dai un po di cervello....
seo56 11 mesi fa su tio
Domani tutti in Italia a fare la spesa all’ingrosso!!
8Paola3 11 mesi fa su tio
Sarà contento Gobbi!! E qua quando chiudono? Quando saliremo a quota 100mila? O moriranno piú gente!?! Poco coerenza. Ma far entrare 70 mila frontalieri (no colpa loro) impestati dalle zone rosse va bene? Perchè non gli fanno il tampone?! Loro aono megativi automaticamente?! No chiedo...
Heinz 11 mesi fa su tio
@8Paola3 Guardi che le zone rosse'uimpestate' sono meno impestate della svizzera stessa.
F/A-19 11 mesi fa su tio
@Heinz Vero, la Svizzera interna poi......nemmeno rossa, nera.
Swissabroad 11 mesi fa su tio
@Catia Vilela Tarotelli. Giusto per spiegarle visto che non ha capito. Le zone rosse, arancioni gialle e verdi sono definite dal governo italiano per il territorio italiano, non per l'estero. È un parametro usato unicamente in Italia per "catalogare" le zone. In compenso in Svizzera il virus è presente il triplo che on Italia. Le è chiaro questo. Oggi è lo svizzero che potrebbe contagiare l'italiano. Serena notte.
Nonhoparole 11 mesi fa su tio
Che ignoranza nel leggere le tue risposte
Nonhoparole 11 mesi fa su tio
A leggere quanto vi e sopra Tra i commenti che scrivete mi sembra che le capre siano piu avanti dell essere umano Non ho parole Addio liberta
Tato50 11 mesi fa su tio
@Nonhoparole Visto che sai tutto spiegaci in poche righe cosa sta succedendo. Ah scusa "Nonhoparole" e parli solo con le capre ;-((
Capra 11 mesi fa su tio
Si, ma a non tutti indispensabili
F/A-19 11 mesi fa su tio
Ma stiamo sereni, godiamoci la vita è quando alla tv parlano del virus girate il canale, tut ball.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
STATI UNITI
1 ora
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
1 ora
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
5 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
8 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
8 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
14 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
20 ore
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
22 ore
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
AUSTRALIA
1 gior
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
1 gior
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile