Deposit
STATI UNITI
02.11.20 - 12:430

Covid-19 insieme all'influenza: documentato un caso

Ad oggi resta da chiarire quanto sia comune e significativo questo tipo di evento

Preoccupa il fatto che possa debilitare le difese immunitarie del paziente

NEW YORK - È stato documentato in California un caso di co-infezione influenza-coronavirus in un paziente under-65: per quanto non sia il primo, l'evento pone l'accento sulla possibilità che la doppia infezione contemporanea da parte dei due virus è destinata a divenire più frequente e che possa debilitare le difese immunitarie del paziente.

Già ad aprile scorso, sempre in California, era stato riportato un caso di co-infezione sul Journal of the American Medical Association, ma ad oggi resta da chiarire quanto sia comune e significativo questo tipo di evento.

Secondo quanto riferito dalla NBC, le autorità sanitarie della contea californiana Solano dove è stato riportato il caso avvertono che, se i casi di Covid non si ridurranno, con l'inizio della stagione influenzale sarà inevitabile che i casi di co-infezione diverranno più frequenti, concretizzando il rischio di una "pandemia-gemella" (twin-emic), con entrambi i virus circolanti contemporaneamente a livelli elevati.

Ciò renderà non solo i pazienti più vulnerabili e il loro sistema immunitario più debole, ma metterà anche in serio rischio la tenuta dei servizi sanitari ospedalieri e non, ha dichiarato Bela Matyas, dell'Health Office della contea Solano.

Immunità di gregge e Twitter - Oltre metà delle conversazioni su Twitter a favore dell'immunità di gregge per il Covid-19 sono in realtà generate da bot, cioè da programmi automatici. Lo afferma uno studio della Federation of American Scientist.

Stando allo studio, il fenomeno è aumentato molto dopo la cosiddetta 'Great Barrington Declaration', un appello firmato da diversi scienziati in cui si chiede di evitare nuovi lockdown in favore di una 'protezione mirata', in cui si evitano i contatti agli anziani mentre i più giovani non hanno restrizioni.

I ricercatori hanno analizzato circa 180mila tweet contenenti conversazioni sull'immunità di gregge, con parole chiave come 'barrington' e 'protezione mirata'.

Per distinguere i contenuti 'artificiali' sono state cercate sia conversazioni con un grande volume di contenuti simili tra loro postati nello stesso momento che profili con attività troppo frequenti in termini di tweet al secondo.

«Il sentiment sulla Great Barrington Declaration è ampiamente positivo - scrivono gli autori -. Ma attraverso l'analisi abbiamo scoperto che il 45% dei messaggi è prodotto probabilmente dai bot. Le conversazioni che si oppongono all'immunità di gregge hanno una diversità molto maggiore, e non sono prodotte da bot in percentuale così grande».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Trovati resti umani e oggetti appartenenti al fidanzato di Gabby Petito
Bisognerà attendere l'autopsia per stabilire se il corpo appartiene veramente a Brian Laundrie, scomparso da 37 giorni
STATI UNITI
3 ore
Topi infetti, boom di casi di leptospirosi a New York
Una persona è deceduta. Nel 2021 le chiamate per segnalare le infestazioni sono aumentate del 20%
BRASILE
9 ore
Bolsonaro accusato di crimini contro l'umanità
Sono pesanti le accuse rivolte dalla Commissione parlamentare d'inchiesta al presidente brasiliano.
AFGHANISTAN
11 ore
Giovane pallavolista decapitata dai Talebani
La giocatrice della nazionale giovanile afghana è stata assassinata a inizio ottobre. Si chiamava Mahjabin Hakimi.
STATI UNITI
14 ore
«Colpevole» della strage di Parkland: «Devo conviverci ogni giorno»
Il giovane, appena 23enne, rischia la pena di morte
RUSSIA
16 ore
Vacanze forzate e over 60 "reclusi" per abbattere il virus
La Russia vive in questi giorni la fase più complicata dell'emergenza dall'inizio della pandemia.
LE FOTO
STATI UNITI
20 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
20 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
1 gior
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
1 gior
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile