keystone-sda.ch (Bagus Indahono)
Nelle fasi successive dello studio è prevista anche una prova "sul campo" per un vaccino.
REGNO UNITO
02.11.20 - 09:100

Covid, decine di volontari pronti a farsi infettare

Lo studio prenderà il via all'inizio del 2021 presso il Royal Free Hospital di Londra

Alla sperimentazione prenderanno parte una novantina di persone con un profilo di basso rischio nei confronti della malattia: buona salute ed età compresa fra i 18 e i 30 anni.

LONDRA - Qual è la "dose" minima di coronavirus necessaria a sviluppare l'infezione? A questa domanda intende rispondere uno studio che prenderà il via il prossimo gennaio nel Regno Unito, presso il Royal Free Hospital di Londra.

Si tratta di un cosiddetto programma di "human challenge", nel quale i volontari vengono volontariamente infettati con il patogeno.

In questo caso, scrive Lancet, allo studio prenderanno parte fino a 90 persone, ovviamente in buona salute, di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Una categoria a basso rischio per quanto concerne le complicazioni provocate dalla malattia Covid-19. Lo studio sarà svolto in un'unità altamente isolata dell'ospedale.

«Infettare deliberatamente dei volontari con un agente patogeno umano noto non è mai un'azione che viene presa alla leggera. Tuttavia, questo tipo di studi permette di ottenere moltissime informazioni sulla malattia in questione», ha spiegato Peter Openshaw, immunologo dell'Imperial College di Londra e coordinatore dello studio.

La via degli "human challenge trials", come noto, pone sul tavolo interrogativi anche di carattere etico. E la ricerca in questione è stata decisa dopo un confronto a cui hanno preso parte rappresentanti del governo britannico ed esperti provenienti dal National Health Service e dal settore privato. Il progetto sarà sostenuto dal governo con 33 milioni di sterline.

Nelle fasi successive dello studio è inoltre prevista anche la prova "sul campo" per un vaccino. A un gruppo di volontari potrebbe infatti essere inoculato un candidato (che nei test ha dato prova di efficacia e sicurezza) per poi essere esposti al virus in un ambiente controllato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
38 min
Esplosione a Leverkusen, almeno un morto
Sedici invece i feriti. Quattro le persone che risultano ancora disperse.
ITALIA
4 ore
Proiettili? No, grandine
Gli strascichi dell'«inferno» d'acqua che ha colpito ieri il Basso Mantovano
STATI UNITI
6 ore
Crollo a Miami, identificata anche l'ultima vittima
Il bilancio definitivo si attesta a 98 morti. I soccorritori però continuano a scavare
ITALIA
8 ore
Vaccinati, ma senza Green Pass: il caso dei volontari di ReiThera
Nel loro organismo ci sono gli anticorpi, ma non possono ottenere il certificato Covid
EUROPA
15 ore
Giovani adulti, sempre più soli
Sia al nord che al sud del Continente, aumentano i giovani europei che si sentono soli
FOTO
VIETNAM
16 ore
Coprifuoco e strade disinfettate per combattere il Covid
Milioni di persone dovranno stare in casa dalle 18 alle 6 del mattino, mentre i militari puliscono asfalto e monumenti
ITALIA
18 ore
«Serviranno almeno 15 anni per ricostruire i boschi»
Il primo bilancio di Coldiretti degli incendi in Sardegna. La politica è unita: «Condividiamo il grido di dolore»
STATI UNITI
20 ore
«Tamponi settimanali per chi non si vaccina»
Lo ha annunciato il Sindaco della Grande Mela, Bill de Blasio
REGNO UNITO
23 ore
Londra sott'acqua: «Non venite in ospedale»
Un acquazzone ha portato ad inondazioni e chiusure, colpite la metropolitana e anche due ospedali
VIDEO
ITALIA
1 gior
La Sardegna continua a bruciare. «Una ferita profonda inflitta alla nostra storia»
Da 60 ore gli incendi distruggono l'isola. Arrivati i Canadair da Francia e Grecia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile