keystone-sda.ch / STR (Ismail Gokmen)
Un violento terremoto ha colpito la Grecia e la Turchia.
+13
GRECIA / TURCHIA
30.10.20 - 13:350
Aggiornamento : 23:22

Terremoto di magnitudo 7.0, il primo bilancio: 6 morti e oltre 200 feriti

L'epicentro è al largo dell'isola greca di Samos, dove vari edifici sono stati danneggiati.

Smirne è la località più colpita, anche da un mini-tsunami. Svariati palazzi sono crollati, i soccorritori sono al lavoro.

ATENE / ANKARA - Un forte terremoto di magnitudo 7.0 è stato registrato attorno alle 14 (ora locale) al largo dell'isola greca di Samos, nel Mar Egeo. Lo ha resto noto l'ufficio sismologico greco, che ha spiegato come il sisma si sia verificato 15 chilometri a nord dell'isola di Samos, a circa 16 chilometri di profondità.

L'ultimo bilancio fornito dalle autorità dà conto di sei morti e oltre 200 feriti. Tra i decessi, due ragazzi di 15 e 17 anni, rimasti sepolti dal muro di un edificio che è crollato a Samos, hanno riferito i vigili del fuoco. 

La conferma è arrivata anche dall'Istituto geofisico statunitense (Usgs). Il terremoto è stato avvertito fino ad Atene, a quasi 300km di distanza, ma anche a Istanbul. Stanno seguendo numerose scosse di assestamento: almeno una ventina percepite finora, compresa una di magnitudo 5.1 registrata intorno alle 16.15.

Devastazione in Turchia - Sui social media si vedono scene di devastazione in Turchia, con palazzi crollati o severamente danneggiati specialmente nella città di Smirne. Persone sono rimaste intrappolate sotto le macerie di almeno cinque edifici, riferiscono fonti governative. Il ministro dell'Interno Suleyman Soylu comunica che sono almeno una ventina gli edifici completamente distrutti. I crolli si registrano al momento nei distretti di Bayrakli e Bornova. Decine di persone sono state estratte dalle macerie: l'agenzia stampa Anadolu parla di 70. Il salvataggio di una ragazza è stato ripreso dalle telecamere delle tv locali.

La popolazione è scesa in strada, abbandonando gli edifici. La protezione civile turca (Afad) ha invitato gli abitanti di Smirne a non rientrare negli edifici che appaiono danneggiati. 

Il tweet di Erdogan - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha twittato la sua vicinanza alla popolazione di Smirne. «Con tutti i mezzi del nostro Stato, sosteniamo i nostri cittadini colpiti dal terremoto. Abbiamo preso provvedimenti per avviare il lavoro necessario nella regione con tutte le nostre istituzioni e i ministri competenti».

Sono in corso verifiche in diverse zone della provincia. Un centro di coordinamento dell'emergenza è stato creato a Smirne, ha fatto sapere la prefettura.

Mini-tsunami - Un mini-tsunami con onde di circa un metro ha colpito la provincia costiera turca di Smirne. Lo riferiscono le tv locali mostrando le immagini dell'acqua che ha invaso le strade del distretto di Seferhisar, travolgendo negozi e abitazioni. 

Crolli anche in Grecia - La scossa di terremoto registrata in mare a nord di Samos ha fatto crollare la parte anteriore della chiesa della Panagia Theotokou a Karlovassi, una delle località turistiche dell'isola greca. A Vathi, un altro centro isolano, sono crollate delle case disabitate. Secondo Cnn.gr (che pubblica una foto della chiesa colpita, presa dal sito Samos24), gli abitanti dell'isola si sono riversati in strada in preda al panico, ma al momento non si segnalano morti o feriti.

Il terremoto ha provocato gravi danni a molti edifici e alla rete stradale di Samos: lo ha detto all tv pubblica greca Ert Kostantinos Moutzouris, governatore della regione dell'Egeo settentrionale. I danni su altre isole della zona, Ikaria (nei pressi della quale c'è stata una seconda scossa, di intensità 4.6, poco dopo la prima) e Chios, sono minori, ha aggiunto.

Giorgos Dyonisiou, vicesindaco di Samos, ha detto citato da Kathimerini che sull'isola la situazione è caotica e che in alcuni punti il mare ha invaso le strade in quello che sui social viene definito 'mini-tsunami'. Il Centro di ricerca tedesco per le geoscienze ha calcolato che le onde anomale hanno superato gli 1,5 metri, ma potrebbero raggiungere i tre. Dyonisiou ha detto di non aver notizie di vittime del sisma, al momento.

Assistenza reciproca greco-turca - I ministri degli Esteri di Turchia e Grecia, Mevlut Cavusoglu e Nikos Dendias, hanno discusso in una telefonata del sisma nel mar Egeo che questo pomeriggio ha colpito entrambi i Paesi. Lo fa sapere il ministero degli Esteri di Ankara, secondo cui i capi delle due diplomazie hanno assicurato disponibilità a «assistenza e sostegno reciproco», promettendo di rimanere in contatto se sarà necessario. Il colloquio giunge nel pieno di forti tensioni bilaterali proprio sulla sovranità nel Mediterraneo orientale.

keystone-sda.ch / STR (Ismail Gokmen)
Guarda tutte le 17 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
EUROPA
2 ore
EasyJet: bagaglio a mano? Presto solo uno zainetto
Da febbraio si potrà portare in cabina solo una piccola borsa da tenere sotto il sedile
BIELORUSSIA / LITUANIA
2 ore
«Quella centrale nucleare non rispetta gli standard internazionali»
La Lituania è preoccupata della gestione bielorussia della nuova centrale nucleare di Astravyets
MONDO
3 ore
L'Onu rimuove la cannabis dalla lista dei narcotici più pericolosi
Nella stessa tabella figuravano anche eroina e cocaina
STATI UNITI
4 ore
Elon Musk è l'imprenditore dell'anno
Il fondatore di Tesla è stato incoronato dalla rivista "Fortune"
RUSSIA
5 ore
«Cominciate», ha detto Putin
Fra 7 giorni inizierà un processo di vaccinazione su larga scala del vaccino Sputnik V
MONDO
6 ore
Vecchi iPhone rallentati: Apple nei guai anche in Europa
Un'organizzazione per i diritti dei consumatori ha presentato un'altra azione legale contro il gigante degli smartphone
SINGAPORE
6 ore
«Un momento storico per l'industria della carne»
I bocconcini di pollo dell'azienda Eat Just potrebbero avere un risvolto fondamentale
ITALIA
9 ore
«Ci aspettavamo più coordinamento con la Svizzera»
Verso il nuovo Dpcm, che blinderà il Natale italiano. Le parole del senatore Alessandro Alfieri
AUSTRIA
9 ore
Natale: pattuglie di polizia nei centri commerciali
La misura è stata decisa per evitare «giornate di caos» nel corso dello shopping natalizio
BELGIO
11 ore
Una cartella clinica in vendita a 1 euro
Sul dark web si trovano in vendita dati identificativi, carte d'identità, carte di credito e cartelle cliniche
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile