Deposit
GERMANIA
29.10.20 - 22:450

60 tamponi positivi, ma in realtà i malati erano 2

In un laboratorio privato tedesco una panne ha portato a numerosi tamponi falsi positivi

Comunque, i dipendenti si sono presto insospettiti e hanno ripetuto i test: 58 persone sono poi risultate negative

AUGSBURG - 60 tamponi effettuati: 60 risultati positivi. In realtà, però, solo 2 dei 60 pazienti erano effettivamente positivi al coronavirus.

L'erogazione di innumerevoli falsi positivi ha avuto luogo sabato in un laboratorio privato di Augsburg, in Germania, presso la clinica Isar-Amper di Taufkirchen. Lo ha riportato il quotidiano Münchner Merkur, ripreso poi dal Welt.

I pazienti sono stati così isolati inutilmente, e le autorità sanitarie hanno fatto partite, sempre inutilmente, il contact tracing. Insomma, danni economici, tempo perso, e sofferenza per i pazienti. 

Un errore tecnico - Una portavoce del Distretto dell'Alta Baviera ha detto che i dipendenti si sono comunque accorti piuttosto rapidamente dell'esistenza di un problema. Dopo aver notato l'insolito numero di test positivi, è stato infatti effettuato un esame follow-up, di controllo, che ha mostrato che in realtà solo due dei 60 pazienti erano stati infettati dal coronavirus.

La struttura ha dichiarato che a monte del problema c'è stato un errore tecnico in laboratorio.

Il tutto è poi nato dall'aumento massiccio della richiesta di test dell'ultima settimana, che è per giunta coinciso con una mancata consegna di materiale sanitario e di accessori diagnostici da parte di un produttore. Perciò, a causa dell'elevato numero di campioni, non è stato possibile verificare tempestivamente i risultati positivi.

I test sono accurati - L'Ufficio di Stato bavarese per la salute e la sicurezza alimentare di Erlangen (LGL) ha spiegato che i falsi positivi sono una possibilità che esiste in tutte le procedure diagnostiche in campo medico.

Comunque, l'autorità ha aggiunto che i test PCR del coronavirus sono accurati quasi al 100% se le procedure di test vengono applicate correttamente. È perciò chiaro che il caso di Augsburg è pervenuto da un errore nei processi.

Tuttavia, il LGL non ha una visione completa delle procedure utilizzate nei laboratori privati, e non può quindi rilasciare dichiarazioni o spiegazioni accurate su casi specifici di panne o di falsi positivi. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Giovan8 10 mesi fa su tio
che Test da Ca-VID.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
32 min
La triste conferma: il corpo ritrovato è quello di Gabby Petito
L'FBI ha confermato che si tratta della 22enne, e anche che si presume si tratti «di omicidio»
MONDO
6 ore
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
9 ore
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
STATI UNITI
11 ore
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
FRANCIA
13 ore
Diffuso online il certificato Covid di Macron
...con tanto di nome, cognome, e altre informazioni private
STATI UNITI
16 ore
«Il mondo è diviso, siamo sull'orlo del baratro»
L'allarme del segretario generale dell'Onu Guterres. E Biden assicura: «Non cerchiamo una nuova Guerra fredda»
AFGHANISTAN
18 ore
Nel nuovo governo afghano non c'è l'ombra di una donna
Non sono state mantenute le promesse alla vigilia della presa del potere: «Potremmo aggiungerle in un secondo momento»
RUSSIA
20 ore
«Quest'elezione equivale ad insultare i cittadini»
Navalny e i suoi alleati, ma non solo, hanno accusato il partito di Putin di aver «falsificato» il voto
UNIONE EUROPEA
21 ore
«Fu la Russia a uccidere Litvinenko»
Lo sostiene la Corte europea per i diritti dell'uomo, ad avvelenare l'ex-KGB con il polonio «agenti dello Stato russo»
Messico
1 gior
Frustati e caricati con i cavalli, i metodi di repressione migratoria
La portavoce della Casa Bianca: «un'inchiesta verrà aperta». Non è chiaro se ci saranno delle conseguenze per gli agenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile