Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Evan Vucci)
STATI UNITI
28.10.20 - 15:170

Trump, quelle tasse non pagate su un condono da 270 milioni

Nuovo affondo del New York Times ai danni del presidente Usa che risponde: «Io intelligente, non cattivo»

NEW YORK - Il "New York Times" svela in una nuova puntata della sua inchiesta sulle dichiarazioni fiscali di Donald Trump che dal 2010 questi ottenne la cancellazione di oltre 270 milioni di debiti dopo non essere riuscito a ripagare la somma ottenuta per un costruire un grattacielo a Chicago e aver denunciato le banche che gli avevamo prestato i soldi, tra cui Deutsche Bank.

Debiti condonati su cui Trump non pagò le tasse, in parte per il perdurare delle perdite finanziarie di altre sue attività.

Secondo il giornale, Trump ottenne oltre 700 milioni di dollari, di cui 640 dalla Deutsche Bank. Ma dopo alcuni ritardi nella costruzione, l'allora tycoon si trovò di fronte alle scadenze dei prestiti con il grattacielo non ancora ultimato.

Deutsche Bank inizialmente garantì una proroga dei termini ma poi rifiutò la richiesta di un'ulteriore estensione. Trump allora fece causa alla banca (accusandola di "pratiche di prestiti predatorie"), nonché alla Fortress Investment Group, che aveva concesso 130 milioni di dollari per il progetto, e ad altri istituti finanziari che avevano acquistato parte dei prestiti.

Deutsche Bank rispose con un'altra azione legale chiedendo il pagamento. Nel 2010 Deutsche Bank, Fortress e Trump raggiunsero un accordo privato senza rivelarne i termini.

Dall'analisi del Nyt il magnate ottenne la cancellazione di circa 270 milioni di debiti, sui quali sembra non abbia pagato quasi nessuna tassa.

Il presidente ha difeso il suo operato, vantandosene su Twitter: «Feci un grande accordo conveniente con numerosi prestatori per una torre grande e meravigliosa. Questo non mi rende una persona intelligente piuttosto che una persona cattiva?».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
2 ore
Tonga, forse c'è stata una «nuova grande eruzione»
Lo confermereberro i sismografi, intanto dalla Nuova Zelanda il primo aereo per tentare di attestare i danni
COREA DEL SUD
4 ore
Uomini che odiano il femminismo
Il caso della Corea del Sud dove i gruppi maschilisti contro la «discriminazione di genere» sono sulla cresta dell'onda
REGNO UNITO
15 ore
«A Downing Street si beveva ogni venerdì sera»
Il "Partygate" continua far discutere: mentre Johnson pensa a licenziamenti e divieti, molti chiedono la sua rimozione
STATI UNITI
18 ore
«Questo virus rimarrà con noi, probabilmente per sempre»
Parola di Robert Wachter, una delle voci più ascoltate sulla pandemia negli Usa
STATI UNITI
1 gior
Il ritorno di Trump: «Riprendiamoci l'America»
Durante un comizio in Arizona ha rispolverato tutti i suoi argomenti da campagna elettorale
STATI UNITI
1 gior
Ostaggi salvi, morto il sequestratore
È finito l'incubo nella sinagoga di Colleyville in Texas. Le forze speciali sono entrate in azione
TONGA
1 gior
Eruzione sottomarina, onde alte più di un metro raggiungono il Giappone
Piccole inondazioni si sono verificate anche alle Hawaii, e le spiagge sono state chiuse
LIVE CORONAVIRUS
1 gior
«Bisogna concentrarsi sulla variante Delta, che determina casi più gravi»
«La variante Delta è ancora presente e se andassimo ad un livello di contagio più alto rappresenterebbe un problema»
TONGA
1 gior
Potente eruzione sottomarina, uno tsunami colpisce Tonga
Si segnalano già onde alte oltre un metro che s'infrangono sulle case della capitale, Nuku'alofa
AUSTRALIA
2 gior
Nole è di nuovo in detenzione
Lo fanno sapere i suoi avvocati. Oggi per Djokovic sarà il giorno della verità?
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile