Deposit
Le Giornate del Jazz di Dresda uniscono concerti e conferenze (immagine generica)
GERMANIA
27.10.20 - 16:180
Aggiornamento : 16:50

Spettatori ammassati in "gruppi di contagio volontari": la foto lascia di stucco

L'affollata conferenza di uno storico svizzero a un festival jazz di Dresda ha costretto le autorità a intervenire.

Gli organizzatori: «Ci siamo attenuti parola per parola al concetto d'igiene approvato dalla Città».

DRESDA - Nel pieno della pandemia di Covid-19 sembra impossibile che l'immagine che circola sui media tedeschi delle "Giornate del Jazz di Dresda" sia davvero stata scattata domenica scorsa. In una piccola sala si vedono infatti decine di spettatori seduti gli uni accanto agli altri senza indosso alcuna mascherina (vedi tweet più sotto). Il trucco? Erano stati suddivisi in "gruppi di contagio volontari" di dieci persone separati da corridoi della larghezza di un metro, un concetto di protezione prima approvato e poi precipitosamente fatto modificare delle autorità comunali.

«Ci siamo attenuti parola per parola al concetto d'igiene approvato dalla Città», assicura alla Welt il direttore dei "Jazztage Dresden", Kilian Forster. «Nei gruppi di contagio volontari sedevano visitatori che in precedenza si erano dichiarati pronti a sedersi accanto ad altre persone», aggiunge. Peccato che, con "gruppi di contagio", le autorità comunali non intendessero gruppi di sconosciuti formatisi casualmente e volontariamente, ma piuttosto delle famiglie: «Di regola i gruppi di contagio sono nuclei familiari e il concetto è stato da noi interpretato in questo senso», si è giustificata la Città. 

Secondo alcuni frequentatori del festival sentiti dal portale d'informazione tedesco, la natura dell'evento fotografato spiegherebbe perché quello specifico pubblico si sia prestato a un concetto di protezione dal SARS-CoV-2 così curioso. Nell'ambito del mese di concerti e conferenze che caratterizzano i "Jazztage Dresden", si era infatti radunato lì per sentire lo storico svizzero Daniele Ganser, considerato dai critici un teorico del complotto per le sue ipotesi sugli attentati dell'11 Settembre 2001, a suo avviso autorizzati o organizzati dalle autorità americane. 

Ora, il festival ha modificato il concetto di protezione introducendo da oggi, martedì 27 ottobre, l'obbligo di mascherina a tutti gli eventi. «Potete acquistare sul posto la nostra mascherina trasparente "Smile by Jazztage", così che possiamo vedere il vostro sorriso anche durante i concerti», scrivono gli organizzatori proponendo il loro accessorio in plastica.

La mascherina trasparente dei "Jazztage Dresden":

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 4 mesi fa su tio
Ahahah...
TI.CH 4 mesi fa su tio
Egoisti maleducati irrispettosi del prossimo, penso che abbiano scordato che la libertà di un individuo finisce dove comincia quella dell'alto.
seo56 4 mesi fa su tio
Irresponsabili!
Tenero72 4 mesi fa su tio
All'ignoranza non c'é confine. Anzi un confine c'é, quello linguistico, non capiscono la loro stessa lingua.
Anna 74 4 mesi fa su tio
basta fare spettacoli e concerti
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
17 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
5 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile