Keystone (archivio)
MONDO
21.10.20 - 20:000

L'evoluzione del linguaggio è iniziata 40 milioni di anni fa

Lo dimostra uno studio in cui è stata creata una grammatica artificiale, sottoposta a tre specie di primati

ZURIGO - L'evoluzione del linguaggio è cominciata prima di quanto pensato finora, ben 30-40 milioni di anni fa, con le scimmie e i primati non umani che avevano iniziato a collegare i suoni delle parole tra loro, allo stesso modo dell'uomo, già in quell'epoca. Lo spiegano sulla rivista Science Advances i ricercatori delle università di Zurigo e Warwick, coordinati da Simon Townsend, dell'istituto di linguistica comparata dell'ateneo zurighese.

Il linguaggio permette all'essere umano di capire le combinazioni di parole e metterle in relazione tra di loro, sia distanti (dipendenze non adiacenti) che vicine l'una all'altra (dipendenze adiacenti). «Molti animali, nei loro sistemi di comunicazione naturali, non producono dipendenze non adiacenti, ma abbiamo voluto verificare se fossero in grado di comprenderle», precisa Stuart Watson, uno dei ricercatori.

Per farlo gli studiosi hanno creato una grammatica artificiale, in cui le sequenze erano costituite da suoni privi di significato, e poi hanno analizzato la capacità degli animali di elaborare la relazione tra i suoni e di riconoscere i collegamenti tra suoni lontani in tre specie diverse di primati, le scimmie marmosette, gli scimpanzé e l'uomo. Si è così visto che tutte e tre le specie riuscivano rapidamente ad elaborare le relazioni tra gli elementi sonori vicini e distanti, e che quindi l'elaborazione delle relazioni tra suoni distanti era comune all'intera famiglia dei primati.

«Ciò indica - conclude Townsend - che questa caratteristica fondamentale del linguaggio già esisteva nei nostri antichi antenati, e ci permette di retrodatare quindi l'evoluzione del linguaggio stesso ad almeno 30-40 milioni di anni fa».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GRECIA
2 ore
Nuova scossa di terremoto in Grecia
La terra ha tremato nuovamente (magnitudo 5.9) non lontano da Larissa, nel centro del Paese
STATI UNITI
3 ore
Su Facebook tornano i post sponsorizzati di carattere politico
Dopo il silenzio post-votazioni americane, saranno ancora visibili: «Monitoreremo costantemente»
AMERICA DEL SUD
4 ore
La «terza ondata» investe il Brasile, record di decessi e proteste contro Bolsonaro
La variante amazzonica ha messo in ginocchio il sistema sanitario nazionale
MONDO
6 ore
Una buona parte di quelli che stanno investendo nei Bitcoin non sanno cosa siano
Uno su tre non ne ha proprio idea, e più dell 80% non ne è davvero sicuro. Ma allora perché tutti ne comprano?
ISLANDA
6 ore
Più di 18'000 terremoti in una settimana, si attende un'eruzione
«Ormai ho perso il conto di quante scosse ho sentito» ci racconta l'appassionato di geologia Marco di Marco
AUSTRALIA
7 ore
17enne ucciso da una cubomedusa
Nonostante il trasporto d'urgenza in ospedale, il giovane è spirato dopo qualche giorno
NUOVA ZELANDA
8 ore
Violenta scossa in Nuova Zelanda, ora si teme per l'onda di tsunami
Il sisma di grado 7.2 ha svegliato tutta l'isola nella notte. Le autorità: «Chi è sulle coste si sposti in alto»»
REGNO UNITO
10 ore
«Monopolio» nell'App Store? Apple di nuovo nei guai
Un'indagine è stata aperta dall'autorità di antitrust britannica
ITALIA
10 ore
Da mezzanotte la Lombardia sarà "arancione scuro"
L'ordinanza è stata firmata dal Presidente della Regione Attilio Fontana
CINA
10 ore
Curare il Covid con la medicina tradizionale cinese? Pechino ci crede
Approvati 3 farmaci per trattare i sintomi e che sarebbero già stati utilizzati durante le prime fasi della pandemia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile