keystone
ITALIA
12.10.20 - 21:570

Cosa sta partorendo l'Italia, contro il Covid?

Bar aperti, ma vietato stare in piedi. Calcio sì, ma non amatoriale. Il nuovo "decreto Covid" prende forma

Il governo italiano ha presentato la bozza delle nuove restrizioni. Il punto più dibattuto: le feste in casa

ROMA - I bar aperti fino a mezzanotte, ma solo se hanno i tavolini. Calcio e basket consentiti tra dilettanti, non tra amici. Sono iniziate a Roma questa sera - poco prima delle 20.00 - le trattative sulle nuove restrizioni anti-Covid che dovrebbero entrare in vigore in Italia da giovedì. E hanno l'aria di poter durare fino a domani. 

Il Consiglio dei ministri, riunitosi a Palazzo Chigi, ha sottoposto una bozza di decreto ai rappresentanti delle regioni. La linea del governo italiano sembra giocata sul filo del rasoio, per evitare decisioni drastiche. Sui media sono trapelati, intanto, i contenuti di quello che per ora è solo un abbozzo di normativa.

Bar e ristoranti

I ristoranti e pizzerie con servizio al tavolo potranno chiudere a mezzanotte. Stesso limite orario per i servizi di cibo d'asporto, i cui clienti però non potranno consumare il pasto fuori dal locale, ma esclusivamente a casa. I locali senza posti a sedere invece dovranno abbassare la serrande alle 21. 

Feste private

Gli assembramenti nei luoghi pubblici - parchi, etc - saranno vietati sopra alle sei persone. Negli spazi privati invece, per ora, il governo sembra propendere per una raccomandazione a limitare il numero degli invitati. Non sarà possibile organizzare feste private nei locali pubblici. Questo punto sarebbe stato oggetto di divergenze tra il premier Conte e il ministro della Salute Roberto Speranza.

Sport di contatto

L'orientamento prevalente per ora sembra essere quello di vietare gli sport di contatto - calcio, basket - solo a livello amatoriale, consentendo invece gli incontri a livello dilettantistico. Questo per andare incontro alle società sportive che, negli ultimi mesi, si sono dotate di protocolli e investimenti per il distanziamento. 

Palazzetti sportivi 

Il governo italiano sarebbe propenso a introdurre il limite di mille persone negli stadi. Attualmente, negli stadi al chiuso in Italia è in vigore un limite massimo di 200 persone, che salterebbe. 

Scuole in presenza

Sul tavolo c'è anche la questione delle limitazioni nelle scuole, che dovrebbero riguardare - stando a quanto trapelato finora - solo le gite scolastiche. Nella bozza di decreto sono sospese. Le regioni avrebbero chiesto al governo di introdurre le lezioni a distanza nelle scuole superiori, ma la ministra dell'istruzione Lucia Azzolina si sarebbe opposta fermamente. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
9 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
11 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
11 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
12 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
14 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
15 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
16 ore
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
16 ore
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile