Keystone
ITALIA
12.10.20 - 11:480

Fontana: «Assolutamente contrari a un nuovo lockdown»

Secondo il presidente della Regione Lombardia l'economia non potrebbe sostenerlo

Chiarezza sulla mascherina all'aperto: chi corre non dovrà metterla, per chi passeggia invece sì

Fonte ats ans
elaborata da Redazione

ROMA - «Noi contrasteremo, ogni ipotesi di un altro lockdown, perché ho detto e ripetuto che il nostro Paese in questo momento non può permettersene un altro», lo ha detto il governatore lombardo, Attilio Fontana, a margine dell'assemblea generale di Assolombarda a Linate.

Un concetto che il presidente della Regione Lombardia ha ripetuto con forza anche durante il suo intervento: «Il virus in questo momento si sta ripresentando, oggi avremo un incontro con il governo italiano e quello che è certo è che io chiederò che non si parli neppure di un altro lockdown perché il nostro Paese, la nostra economia non potrebbe sopportarlo. Dovremo cercare di convivere con questo virus di chiedere ai cittadini di attenersi a quei comportamenti che sono stati prescritti, che sono sufficienti per contenere la diffusione».

Non serve la mascherina per attività sportiva, come correre o andare in bicicletta, mentre è necessario utilizzarla per attività motorie, come la camminata all'aperto.

A chiarire e confermare la misura è l'ufficio stampa del Ministero italiano della salute, a margine della presentazione dei dati Estate tranquilla 2020.

Salvini: «Il Governo ci coinvolga» - «Noi ci siamo, aspettiamo solo di essere coinvolti, e non solo tramite televisione. Che il Governo italiano non pensi di fare come ha fatto nei mesi di chiusura, facendo tutto da solo, non ascoltando nessuno, perché se non ascolti nessuno non vai lontano». 

Sono queste le parole del leader della Lega Matteo Salvini, a margine dell'assemblea generale di Assolombarda, riguardanti l'emergenza Covid.

Il senatore non ha apprezzato il modo di agire delle autorità italiane durante la prima ondata: «Che il governo italiani non si limiti alle chiusure, alle mascherine, alle distanze. Ma si occupi anche del benessere dei lavoratori, degli imprenditori e delle famiglie, cosa che nei mesi scorsi non ha fatto», ha esclamato Salvini.

Più potere alle regioni - Un italiano su due pensa che gli enti locali e regionali dovrebbero avere più potere nella gestione della salute pubblica. È quanto emerge dall'indagine barometro del Comitato Ue delle Regioni presentato in occasione della Settimana europea delle Regioni e delle Città.

Secondo l'indagine, il 69% degli italiani ritiene che gli enti locali non abbiano un'influenza sufficiente nelle decisioni prese a Bruxelles e il 66% vorrebbe delegare più poteri al territorio soprattutto su sanità (50%), economia (47%) e lavoro (43%).

Nel complesso, il 49% degli italiani ripone una "fiducia totale" negli enti locali e regionali. Un dato che scende al 43% nei confronti di Bruxelles e al 41% per il governo nazionale. Lo scarto tra territorio e governo si rileva anche guardando alle misure prese per fronteggiare l'impatto sociale ed economico della crisi del Covid. Con una differenza: su questo fronte gli italiani si fidano più del proprio governo che di Bruxelles.

Un decesso in Alto Adige - In Alto Adige ieri si è verificato un decesso per Covid, il primo dal 15 giugno, come precisa l'Azienda sanitaria locale. I pazienti in terapia intensiva sono due, mentre quelli nei normali reparti ospedalieri sono saliti da 38 a 42 nelle ultime 24 ore.

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 1'047 tamponi. Sono stati registrati 45 nuovi casi positivi. Continua a crescere il numero di persone in isolamento domiciliare, che adesso sono 2'869, delle quali 19 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 1 anno fa su tio
Eviva le mascherine......
Meck1970 1 anno fa su tio
E viva le mascherine......
seo56 1 anno fa su tio
Mai dire mai!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
4 ore
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
6 ore
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
9 ore
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
STATI UNITI
10 ore
Alice Sebold ha chiesto scusa all'uomo assolto dal suo stupro (40 anni dopo)
Il nome di Anthony Broadwater è finalmente pulito: non è più nel registro degli autori di reati sessuali
STATI UNITI
13 ore
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
OLIVIERO TOSCANI
13 ore
«Timbri sui corpi come nei lager. Oggi i social sono la Auschwitz mentale»
Le sue foto sull'Aids hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo italiano racconta quel periodo.
Stati Uniti
1 gior
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
FOTO
STATI UNITI
1 gior
«Su quell'aereo ho trasportato diverse volte anche Bill Clinton»
Secondo giorno di processo per la vice di Epstein, alla sbarra il pilota della coppia: «Lei era chiaramente il numero 2»
AUSTRALIA
1 gior
In Parlamento, un dipendente su tre vittima di abusi sessuali
Il premier Scott Morrison ha commentato il rapporto: «Statistiche spaventose»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile