keystone-sda.ch / STF (FOCKE STRANGMANN)
GERMANIA
12.10.20 - 08:530

Ha concluso il proprio viaggio la Polarstern, in missione al Polo Nord

Si tratta della più grande missione scientifica inviata al polo Nord

Il compito della spedizione era quello di raccogliere informazioni sugli effetti del riscaldamento globale

BREMERHAVEN - È attesa per oggi al porto di Bremerhaven, in Germania, la nave Polarstern dell'Istituto tedesco Alfred Wegener con a bordo la più grande missione scientifica inviata al Polo Nord, con il compito di raccogliere informazioni sugli effetti del riscaldamento globale.

Tra le prove devastanti: un Oceano Artico morente che si teme possa vedere entro pochi decenni estati totalmente prive di ghiaccio.

Diverse centinaia di scienziati provenienti da 20 Paesi hanno trascorso 389 giorni alla deriva studiando i drammatici effetti del riscaldamento globale su un'area considerata «l'epicentro del cambiamento climatico», secondo il leader della missione Markus Rex. «Abbiamo assistito all'agonia dell'oceano Artico», ha detto Rex all'AFP. «Abbiamo visto questo processo da vicino», ha aggiunto, navigando attraverso grandi estensioni di mare aperto e senza ghiaccio, «a volte prive di ostacoli fino all'orizzonte». «Allo stesso Polo Nord - ha proseguito - abbiamo trovato ghiaccio gravemente eroso, sciolto, sottile e fragile».

Le osservazioni dei ricercatori sono state supportate da immagini satellitari statunitensi che mostrano come nel 2020 il ghiaccio marino nell'Artico abbia raggiunto il secondo minimo estivo più basso mai registrato dal 2012.

La spedizione, costata 140 milioni di euro, sta riportando con sé 150 terabyte di dati e oltre 1'000 campioni di ghiaccio. «La spedizione, ovviamente, produrrà risultati su molti livelli diversi», ha detto Rex. Il team ha misurato più di 100 parametri quasi ininterrottamente durante tutto l'anno e spera che le informazioni forniscano «una svolta nella comprensione dell'Artico e del sistema climatico», ha affermato. L'analisi dei dati richiederà fino a due anni, con l'obiettivo di sviluppare modelli per aiutare a prevedere ondate di caldo, nubifragi e tempeste dei prossimi 20, 50 o 100 anni.

keystone-sda.ch / STF (FOCKE STRANGMANN)
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SVEZIA
1 min
Il principe di Svezia e la moglie hanno il Covid-19
In seguito al contagio, tamponi a tappeto a Palazzo
ITALIA
2 ore
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
3 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
4 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
5 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
STATI UNITI
13 ore
Ecco perché il vaccino non fermerà subito la pandemia
Previene la malattia, ma non l'infezione. Ma per l'esperta, «quando si vedrà l'effetto, lo faranno anche i più scettici»
FOTO
GERMANIA
16 ore
Pirata della strada semina il caos nel Baden-Württemberg
Ha rubato veicoli e provocato svariati incidenti, 150 poliziotti sono entrati in azione
ARGENTINA
16 ore
Una vita tra grandi colpi e cadute: il ricordo di Maradona
Il "Pibe de Oro" è scomparso oggi a 60 anni a causa di una crisi cardiaca
ARGENTINA
18 ore
È morto Maradona
L'ex calciatore si è spento a causa di un arresto cardiorespiratorio.
ITALIA
18 ore
L'Italia e lo sci: «L'UE non può vietare proprio nulla»
In merito alle pressioni di Roma, la Commissione precisa: «Ogni Stato membro decide autonomamente».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile