keystone-sda.ch / STF (Fernando Vergara)
Oggi è il giorno del Nobel per la pace.
NORVEGIA
09.10.20 - 10:270
Aggiornamento : 11:31

È il giorno del Nobel per la pace: Greta Thunberg, l'OMS e i gruppi di attivisti tra i favoriti

Sarà un premio "politico" o incentrato sulla pandemia che ha segnato il 2020?

OSLO - Tra poche ore a Oslo verrà assegnato il Premio Nobel per la pace.

Sono 318 i candidati in lizza per il prestigioso riconoscimento, 107 organizzazioni e 211 individui: per conoscerli tutti bisognerà però aspettare il 2070, dato che la Fondazione Nobel non svelerà la lista per i prossimi 50 anni.

Premio "politico" o "sanitario"? - Quale sarà il criterio tenuto dai giurati in questo difficile 2020, contrassegnato dalla pandemia di coronavirus? Il premio potrebbe essere assegnato proprio a chi si è trovato a dover contrastare l'emergenza Covid-19, come ad esempio l'Organizzazione mondiale dalla sanità (OMS) o altri enti che si sono trovati (e si trovano) in prima linea da mesi, salvando vite e combattendo il diffondersi del virus.

Il premio all'OMS viene ritenuto poco probabile dagli esperti, alla luce delle critiche piovute da più parti sull'organizzazione guidata da Tedros Adhanom Ghebreyesus. Oltre a quelle di Donald Trump, che la considera "filocinese" e complice nel presunto occultamento delle fasi iniziali della pandemia, ci sono quelle legate alle indicazioni poco chiare e contraddittorie date specialmente nei primi mesi dell'emergenza.

Attivismo e leader - Se il premio non sarà legato al coronavirus, sarà probabilmente di segno politico. Tra i candidati ci sono capi di Stato e aspiranti tali (ad esempio Donald Trump e Joe Biden) ma anche oppositori a governi e regimi (il russo Alexei Navalny e i bielorussi Sergey Tikhanovsky e Svetlana Tikhanovskaya). Oppure potrebbe essere andare all'attivismo ambientale e sociale: tra i grandi favoriti ci sarebbero Greta Thunberg, i giovani pro-democrazia di Hong Kong, i manifestanti di Black Lives Matter negli Usa o il movimento di rivolta popolare in Sudan, che ha provocato un cambio di leadership incruento nel Paese africano.

Libertà d'informazione - Altri pensano che sarà l'anno del riconoscimento alla libertà d'informazione. Potrebbe essere premiata un'organizzazione come Reporter senza frontiere, oppure singoli individui che hanno messo il diritto all'informazione davanti a tutto come Edward Snowden, Chelsea Manning e Julian Assange.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Nata da un embrione congelato... 28 anni fa
Il record precedente, di 25 anni, era stato stabilito nel 2017. Dalla stessa coppia di genitori adottivi
Unione europea
1 ora
L'Ue? «Un matrimonio in crisi, serve un esame di coscienza»
A Mateusz Morawieczki non va giù lo sfogo dell'Unione contro Polonia e Ungheria
STATI UNITI
4 ore
«Restate a casa», disse il sindaco dalla sua vacanza in Messico
Bufera sul sindaco di Austin, in Texas, molto attivo nell'esortare al rispetto delle raccomandazioni.
MONDO
4 ore
È TikTok il social dell'anno
Tuttavia, negli Stati Uniti, lo scontro con la Cina sta ancora tenendo l'app musicale sulle spine
STATI UNITI
5 ore
È già iniziato il pressing della Cina sul team di Biden
Lo sostiene l'intelligence Usa che ha parlato di spionaggio e campagne d'influenza di Pechino negli States
ITALIA
7 ore
Natale blindato, Conte firma stasera
Le conferme: regioni "chiuse" dal 21 dicembre al 6 gennaio. Blindati il 25 e 26 dicembre e Capodanno
EUROPA
8 ore
I "rifiuti d'oro" del Covid
Una maxi-operazione dell'Europol su scala europea ha portato a oltre 100 arresti
EUROPA
17 ore
EasyJet: bagaglio a mano? Presto solo uno zainetto
Da febbraio si potrà portare in cabina solo una piccola borsa da tenere sotto il sedile
BIELORUSSIA / LITUANIA
17 ore
«Quella centrale nucleare non rispetta gli standard internazionali»
La Lituania è preoccupata della gestione bielorussia della nuova centrale nucleare di Astravyets
MONDO
18 ore
L'Onu rimuove la cannabis dalla lista dei narcotici più pericolosi
Nella stessa tabella figuravano anche eroina e cocaina
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile