Schiaffo al governo spagnolo: le misure di contenimento imposte a Madrid non sono state ratificate
keystone-sda.ch / STF (Manu Fernandez)
Il lockdown imposto a Madrid e in nove comuni limitrofi «lede i diritti fondamentali» dei cittadini.
SPAGNA
08.10.20 - 13:150

Schiaffo al governo spagnolo: le misure di contenimento imposte a Madrid non sono state ratificate

La Corte Superiore di Giustizia ha bocciato il provvedimento, che limitava gli spostamenti di quasi 5 milioni di persone

MADRID - La Corte Superiore di Giustizia di Madrid ha negato giovedì la ratifica delle misure di contenimento della pandemia di coronavirus imposte dal ministero della Salute spagnolo e che riguardavano la capitale e altri nove comuni del circondario.

Secondo i giudici i provvedimenti, che interessano poco meno di cinque milioni di persone ed erano più severi di quelli imposti dalla municipalità di Madrid, incidono sui diritti e le libertà dei cittadini. La legge sulla base della quale era stato preso il provvedimento, si legge su El Pais, «non contiene una autorizzazione legale per l'istituzione di misure di limitazione dei diritti fondamentali», hanno concluso i giudizi di Madrid. Quanto stabilito lo scorso 1° ottobre «costituisce un'ingerenza dei poteri pubblici nei diritti fondamentali dei cittadini senza autorizzazione legale a tutelarli». 

Il lockdown - che limitava fortemente i movimenti delle persone per ogni ragione considerata non essenziale -, non essendo stato autorizzato dai rappresentanti alle Corti Generali (il Parlamento bicamerale spagnolo, ndr), «non può essere ratificato». La presidente della Comunità di Madrid Isabel Diaz Ayuso aveva presentato ricorso, denunciando una «invasione di poteri» da parte del governo centrale e sostenendo che solo l'autorità regionale aveva la facoltà di mettere in atto le misure. La sentenza toglie ogni effetto anche alle sanzioni previste per chi veniva colto a violare le disposizioni.

La risposta del governo iberico non si è fatta attendere: il ministro della Salute Salvador Illa ha annunciato che l'Esecutivo prenderà «le decisioni legali che proteggono meglio la salute», senza peraltro entrare nel dettaglio. Solo due giorni fa la Procura di Madrid aveva approvato i provvedimenti, sostenendo che rispettavano i «criteri di proporzionalità» e che, considerando l'alto numero di positivi e decessi, «prevale il diritto alla vita e alla salute».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
LIVE
Omicron ha una variante “occulta” che la rende difficile da tracciare
In Austria ospedali allo stremo, in Spagna si vaccinano i bambini e l'Oms ragiona sull'obbligo vaccinale
GERMANIA
8 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
10 ore
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
12 ore
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
15 ore
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
MONDO
17 ore
Covid, l'Oms "boccia" il plasma dei convalescenti
La terapia «non incrementa le chance di sopravvivenza né riduce la necessità di ricorrere alla ventilazione meccanica»
REGNO UNITO
1 gior
«Facebook ha lucrato sul genocidio dei Rohingya»
Lo sostiene una doppia class action che chiede al social di Zuckerberg 150 miliardi di dollari
Francia
1 gior
Ordinano stupri online, è la nuova frontiera del turismo sessuale
Chi paga questo "servizio" è nel 100 per cento dei casi un uomo e non è escluso che sia un padre di famiglia
ITALIA
1 gior
Brevettato il "trucco" per ingannare il coronavirus
I risultati di uno studio italiano. Basato sull'uso di aptameri, potrebbe essere il primo tassello di un nuovo farmaco.
LA FOTO
STATI UNITI
1 gior
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile