ARCHIVIO KEYSTONE
La Corte europea per i diritti dell'uomo ha stabilito che lo scioglimento di gruppi e associazioni di estrema destra in Francia fu legittimo.
EUROPA
08.10.20 - 12:360

Respinti i ricorsi di due associazioni di estrema destra

La Corte europea per i diritti dell'uomo ha ritenuto giusta una decisione del 2013 delle autorità francesi

STRASBURGO - La decisione delle autorità francesi di sciogliere nel 2013 un gruppo e due associazioni di estrema destra non ha violato il loro diritto alla libertà d'associazione e d'espressione. L'ha stabilito la Corte europea per i diritti dell'uomo di Strasburgo, con una sentenza che arriva all'indomani di quella emessa in Grecia con cui il movimento di estrema destra Alba Dorata è stata dichiarato un'organizzazione criminale.

I giudici di Strasburgo hanno giudicato irricevibili i ricorsi presentati dalle due associazioni di estrema destra, Oeuvre francaise (Opera francese) e Jeunesses nationalistes (gioventù nazionalista) disciolte perché promuovevano l'odio e la discriminazione verso gli ebrei, i mussulmani, i non francesi e gli omosessuali.

La Corte di Strasburgo ha definito il loro ricorso «un abuso» perché, «date le tesi politiche, la propaganda, e le azioni portate avanti, le due associazioni usavano la loro libertà d'associazione per distruggere gli ideali e i valori di una società democratica». Per quanto riguarda invece lo scioglimento del gruppo di estrema destra Troisieme Voie (terza via) e del suo servizio d'ordine, i giudici hanno stabilito che la decisione non ha violato il diritto alla libertà d'associazione e d'espressione perché perseguiva l'obiettivo di proteggere la sicurezza pubblica e i diritti altrui.

La Corte di Strasburgo ha evidenziato che lo scioglimento è avvenuta dopo l'uccisione di uno studente membro di un gruppo antifascista durante una rissa con degli skinheads, per cui sono stati condannati alcuni ex membri e simpatizzanti del gruppo. Nella sentenza i giudici affermano che la decisione delle autorità è stata necessaria dati i ripetuti atti di violenza commessi nel tempo dal gruppo, il fatto che il servizio d'ordine era organizzato come una milizia, con assembramenti in uniforme, e che il capo della formazione incitava gli altri a combattere e attaccare fisicamente i movimenti antifascisti e le forze dell'ordine.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NAMIBIA
7 min
La Namibia vende gli elefanti
L'aumento degli esemplari nel paese starebbe infatti diventando un problema
FOTO
REGNO UNITO
1 ora
Esplosione in un capannone industriale a Bristol, si temono molti morti
Lo scoppio è avvenuto poco prima di mezzogiorno. I pompieri: «Stiamo ancora cercando i dispersi»
STATI UNITI
2 ore
Nata da un embrione congelato... 28 anni fa
Il record precedente, di 25 anni, era stato stabilito nel 2017. Dalla stessa coppia di genitori adottivi
Unione europea
2 ore
L'Ue? «Un matrimonio in crisi, serve un esame di coscienza»
A Mateusz Morawieczki non va giù lo sfogo dell'Unione contro Polonia e Ungheria
STATI UNITI
4 ore
«Restate a casa», disse il sindaco dalla sua vacanza in Messico
Bufera sul sindaco di Austin, in Texas, molto attivo nell'esortare al rispetto delle raccomandazioni.
MONDO
5 ore
È TikTok il social dell'anno
Tuttavia, negli Stati Uniti, lo scontro con la Cina sta ancora tenendo l'app musicale sulle spine
STATI UNITI
6 ore
È già iniziato il pressing della Cina sul team di Biden
Lo sostiene l'intelligence Usa che ha parlato di spionaggio e campagne d'influenza di Pechino negli States
ITALIA
8 ore
Natale blindato, Conte firma stasera
Le conferme: regioni "chiuse" dal 21 dicembre al 6 gennaio. Blindati il 25 e 26 dicembre e Capodanno
EUROPA
9 ore
I "rifiuti d'oro" del Covid
Una maxi-operazione dell'Europol su scala europea ha portato a oltre 100 arresti
EUROPA
18 ore
EasyJet: bagaglio a mano? Presto solo uno zainetto
Da febbraio si potrà portare in cabina solo una piccola borsa da tenere sotto il sedile
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile