Deposit
RUSSIA
06.10.20 - 18:320
Aggiornamento : 19:03

C'è in corso un disastro ambientale in Kamchatka

Greenpeace denuncia un inquinamento «di origine ignota», con la presenza di «prodotti petroliferi»

KHALAKTYRSKY - È in corso un disastro ambientale in Russia: lo riferisce Greenpeace attraverso una spedizione di alcuni suoi attivisti presenti in Kamchatka, la penisola nell'estremo oriente russo, dove sono state raccolte «testimonianze dirette dell'inquinamento del mare, ancora di origine ignota», sulla "spiaggia di Khalaktyrsky e altre baie vicine, e che si sta muovendo verso un sito Unesco patrimonio dell'umanità, 'I vulcani di Kamchatka'".

Foto e video raccolti dalla squadra di Greenpeace mostrano un inquinamento «di origine e provenienza ignota». Al momento gli attivisti sono riusciti a ispezionare le baie a sud di Petropavlovsk-Kamchatsky. Viene riferito di «animali morti anche sulle spiagge, del cambiamento di colore e densità dell'acqua», e di presenza di «prodotti petroliferi».

Nei giorni scorsi - viene riferito - «l'oceano nella regione della Kamchatka è stato inquinato in circostanze non ancora chiare: le spiagge erano ricoperte di animali marini morti portati a riva dalla corrente e l'acqua ha cambiato colore e densità».

«Abbiamo osservato in vari punti una schiuma giallastra sulla superficie del mare. E, oltre a ciò, l'acqua stessa era opaca - spiega Vasily Yablokov di Greenpeace Russia - in uno dei luoghi ispezionati, abbiamo trovato animali morti. Un certo volume di inquinanti si muove lungo la costa non solo in superficie, ma anche in profondità».

Greenpeace racconta che, «dopo le prime verifiche» delle autorità locali, «l'acqua conteneva una quantità di prodotti petroliferi quattro volte superiore ai limiti massimi consentiti e il fenolo in concentrazione 2,5 volte più alta rispetto ai limiti. Vista la gravità della contaminazione sono già stati avviati diverse indagini, mentre l'ufficio del procuratore generale ha annunciato che sta prendendo il controllo della gestione dell'inquinamento in Kamchatka. Le autorità locali e di vigilanza hanno raccolto campioni per le analisi di laboratorio di cui si attendono i risultati».

Greenpeace chiede «al governo russo di prestare attenzione ai frequenti incidenti» e di «rafforzare le politiche ambientali adottando un programma a lungo termine di trasformazione verde dell'economia russa».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 8 mesi fa su tio
Non vorrei che “qualcuno” si è disfatto di qualche arma chimica ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
9 ore
Molka, o la paura di essere riprese dalla webcam di uno sconosciuto
Un fenomeno diffuso nel quotidiano sudcoreano e un incubo per milioni di donne. La denuncia: «Pochissimi pagano»
ITALIA
13 ore
Il video che mostra la caduta della funivia del Mottarone trapelato sul web
Le immagini della fune che si spezza, a pochi metri dall'arrivo, finite sul web. Ci si interroga su come sia successo
ITALIA
14 ore
Emergenza fino a fine anno? L'Italia ci pensa seriamente
La proroga, secondo fonti vicine al "premier" Mario Draghi, sarebbe già «certissima».
ITALIA
16 ore
Oggi i funerali di Camilla Canepa
L'autopsia ha confermato il decesso per emorragia cerebrale, i pubblici ministeri hanno parlato con i suoi genitori
FOTO E VIDEO
GERMANIA
19 ore
Attivista plana nello stadio, ma s'impiglia nei cavi: diversi feriti
La UEFA ha denunciato l'atto, definendolo «sconsiderato e pericoloso»
ITALIA
21 ore
Un carcere a vita che mette in catene anche la speranza
L'assai controverso ergastolo ostativo per i reati gravissimi verrà ridiscusso in parlamento. Ecco cosa c'è da sapere
FOTO
SUDAFRICA
22 ore
Tutti pazzi per gli strani diamanti
Centinaia di persone si sono riversate nei campi alla ricerca di particolari pietre emerse dal terreno
REGNO UNITO / BIELORUSSIA
1 gior
«Al pilota non fu lasciata alcuna scelta»
Michael O'Leary, Ceo di Ryanair, ha parlato di fronte a una commissione parlamentare sul dirottamento del 23 maggio.
CINA
1 gior
Quel reattore problematico in Cina che imbarazza la Francia
La fuga di gas radioattivo a Taishan, denunciata dagli Usa, è una doppia gaffe per Parigi. Ecco perché
UNGHERIA
1 gior
Vietato «promuovere» l'omosessualità: il parlamento ungherese ha detto "sì"
Considerati inadatti ai minori anche i contenuti sulla transessualità. La misura rientra in un pacchetto sulla pedofilia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile