Deposit
GRAN BRETAGNA
30.09.20 - 17:560

L'aerazione degli uffici può aumentarne il rischio Covid

Tutta colpa della "ventilazione miscelata" usata per riscaldare gli uffici

Lo rivela uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Cambridge

CAMBRIDGE - I sistemi di aerazione di molti edifici, progettati per mantenere all'interno degli uffici temperature confortevoli e per aumentare l'efficienza energetica, potrebbero aumentare, specie per il prossimo inverno, il rischio di esposizione al coronavirus.

A dirlo è uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Cambridge che è stata pubblicata sul Journal of Fluid Mechanics.

Gli studiosi hanno notato come i sistemi di "ventilazione miscelata", progettati per mantenere le condizioni uniformi in tutte le parti della stanza, disperdono i contaminanti nell'aria, in modo uniforme, in tutto lo spazio. Questi contaminanti possono includere goccioline e aerosol, che potenzialmente possono contenere virus.

La ricerca ha evidenziato l'importanza di una buona ventilazione e di indossare una mascherina per mantenere la concentrazione di contaminanti a un livello minimo e, così, mitigare il rischio di trasmissione di Sars-Cov-2, il virus che causa il Covid-19.

"Con l'avvicinarsi dell'inverno nell'emisfero settentrionale le persone iniziano a trascorrere più tempo all'interno, comprendere il ruolo della ventilazione è fondamentale per stimare il rischio di contrarre il virus e aiutare a rallentarne la diffusione", dice Paul Linden, ricercatore dell'ateneo di Cambridge.

Il team ha dimostrato che il flusso d'aria nelle stanze è complesso e dipende dal posizionamento di prese d'aria, finestre, porte e dai flussi convettivi generati dal calore emesso dalle persone e dalle apparecchiature che si trovano in un edificio. Ma ci sono anche altre variabili che influenzano il rischio di esposizione al virus, come le persone che si muovono o che parlano o le porte che si aprono o che si chiudono.

Lo studio suggerisce che, se progettata correttamente, la ventilazione "a dislocamento" potrebbe ridurre il rischio di miscelazione e contaminazione incrociata del respiro, mitigando così il rischio di esposizione.

"Tenere le finestre aperte e indossare una maschera sembra essere il miglior consiglio - commenta Linden - Chiaramente questo è un problema minore nei mesi estivi, ma è motivo di preoccupazione nei mesi invernali".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
È finito in manette il gruppo di giovani che violentò le turiste minorenni nel Materano
Erano in otto e per trovarli tutti quanti gli inquirenti hanno dovuto ingegnarsi. La loro arma, un gin tonic “corretto”
BRASILE
4 ore
Vaccino AstraZeneca: morto un volontario
Dopo attenta revisione e valutazione del caso si è deciso di proseguire con la sperimentazione
RUSSIA
6 ore
Il vaccino russo anti-Covid può fatturare 100 miliardi di dollari
«Le persone ne hanno bisogno, questo è un buon business» afferma il presidente
ITALIA
6 ore
Oltre 15mila casi in più in Italia
Conte spiega in Senato le misure e rassicura: «Non siamo impreparati come a marzo».
CITTÀ DEL VATICANO
7 ore
Coppie gay: il papa favorevole alle unioni civili
«Le persone omosessuali hanno il diritto di essere in una famiglia», afferma in un documentario in uscita oggi.
STATI UNITI
9 ore
Quel conto cinese di Trump che fa discutere (e di cui non si sapeva nulla)
Intestato al suo gruppo immobiliare, e tassato per 200mila dollari, è stato scoperto dal New York Times
NIGERIA
9 ore
Spari sulla folla in piazza: ci sarebbero diversi morti
Proseguono le manifestazioni, nonostante il coprifuoco indetto dalle autorità. Il Governo replica: «nessun morto».
EUROPA
10 ore
Pil in picchiata, peggior calo dalla Seconda Guerra Mondiale
«L'impatto economico della pandemia è stato enorme» sostiene il Fondo Monetario Internazionale (FMI)
ITALIA
11 ore
Lombardia: sarà coprifuoco
Dalle 23 alle 5 del mattino saranno consentiti solo spostamenti motivati. La misura in vigore da domani al 13 novembre
STATI UNITI
11 ore
Amazon interrompe la vendita di oggetti in plastica monouso
Niente più posate, piatti o cannucce usa e getta fatti di questo materiale sui suoi siti europei a partire da dicembre.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile