keystone-sda.ch / STF (FRANCK ROBICHON)
REGNO UNITO
28.09.20 - 13:090
Aggiornamento : 14:52

Uno studio sostiene che la mascherina riduca il rischio di contagio del 77%

Mentre la distanza sociale lo diminuirebbe dell'85%, lo sostiene una ricerca delle Università di Oxford e Bangkok

LONDRA - Il distanziamento sociale, l'igiene delle mani e la mascherina sono efficaci nel ridurre il rischio di contagio quando si viene a contatto con una persona positiva al Sars-Cov-2. Lo afferma uno studio della Mahidol University di Bangkok e dell'università di Oxford presentato alla conferenza Escmid della Società Europea di Microbiologia, che ha stimato la riduzione del rischio di ognuno di questi tre interventi.

La ricerca è stata condotta su 211 casi confermati, tutti asintomatici, e 839 controlli che invece non hanno avuto una diagnosi di Covid-19, trovati grazie al contact tracing soprattutto di tre grandi cluster in nightclub, in uno stadio di boxe e in un palazzo di uffici governativi, con interviste sulle abitudini all'uso delle precauzioni consigliate.

Dallo studio è emerso che le persone che avevano indossato la mascherina per tutto il tempo del contatto con un caso positivo avevano un rischio minore del 77% rispetto a chi non l'aveva, mantenere almeno un metro di distanza riduce invece il rischio dell'85%, mentre il lavaggio frequente delle mani riduce le infezioni del 66%.

«Questo risultato - scrivono gli autori - sono coerenti con le indicazioni di indossare la mascherina, lavarsi le mani e praticare il distanziamento per proteggersi dall'infezione».
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-18 7 mesi fa su tio
Se non nascevamo non morivamo......
pillola rossa 7 mesi fa su tio
@F/A-18 Anche questa è vera :-)
vulpus 7 mesi fa su tio
È vero , funzionano effettivamente soltanto le distanze. Se Abitassimo tutti in una foresta a 1km uno dall'altro non esisterebbe questa malattia. È li da vedere che il contagio si propaga , rimanendo uno addosso all'altro. La mascherina è una misura di ripiego che ti consente di avvicinarti all'altro, ma con molte precauzioni. Nessuno ha dimenticato che nel momento topico dei contagi, le eminenze grigie dichiaravano che non serviva.
pillola rossa 7 mesi fa su tio
Per par condicio vogliamo scrivere anche delle conseguenze neurologiche?
sedelin 7 mesi fa su tio
@pillola rossa é controcorrente e non desta interesse. é più importante segnalare il numero dei contagi e le novità su tamponi e vaccini :-(
pillola rossa 7 mesi fa su tio
La piuma magica di Dumbo
sedelin 7 mesi fa su tio
@pillola rossa sìii ;-)
pillola rossa 7 mesi fa su tio
@sedelin Margareta Griesz-Brisson, trovi l'articolo del video anche in italiano
sedelin 7 mesi fa su tio
@pillola rossa grande! grazie :-)
MIM 7 mesi fa su tio
Abbiamo tutti la dimostrazione di come funziona la mascherina. Infatti in Cina, che la indossano sempre, non hanno avuto il covid ;-) Ho letto però altri studi, seri, dove dimostrano la pericolosità di indossare la mascherina per oltre un ora. Ma forse questi studi non interessano a chi deve smaltire milioni di mascherine fornite da aziende aperte ad hoc e sovvenzionate dal governo.
fromrussiawith<3 7 mesi fa su tio
di studi di parte (o semplicistici) se ne fanno molti, ma basta guardare NYT vs LA county, o svezia e finlandia vs resto d'europa per capire che la mascherina non funziona, le dinamiche, la complessità della vita di ogni giorno non sono compatibili con come la mascherina viene indossata, o se le distanze mantenute quando si indossa la mascherina, o se le mani vengono lavate quando si indossa la mascherina. le prove contro la mascherina sono li da vedere Francia e Spagna in primis. Probabile che la mascherina dia un falso senso di sicurezza. Putroppo la politicizzazione dell'argomento non favoriscono degli studi che analizzano l'inefficacia o la relativa efficacia della mascherina come molti studi di pochi anni fa hanno ben mostrato
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
12 ore
«Siamo la farmacia del mondo»
Lo ha dichiarato Ursula von der Leyen, a capo della Commissione europea
REGNO UNITO
17 ore
Una trentina di "prigionieri" della Brexit
Cittadini europei trattenuti fino a sette giorni perché privi di permessi. Si tratta per lo più di giovani
FRANCIA
19 ore
Pronti a colpire: tre neonazi in manette
Pianificavano un attacco a una loggia massonica. Ma è intervenuto l'anti-terrorismo
ITALIA
1 gior
Varianti sempre più simili. Il virus è in declino?
Il virologo Fausto Baldanti: «Se le mutazioni si ripetono, si è a un punto in cui il virus potrebbe anche non evolvere»
UNIONE EUROPEA
1 gior
Dubbi sui brevetti, «il problema è la produzione»
I leader dell'UE si sono riuniti al summit informale di Porto per trovare una risposta al partner americano.
ISRAELE
1 gior
Violenta battaglia sulla Spianata delle Moschee
Ultimo venerdi di Ramadan nero a Gerusalemme: almeno cinquanta i palestinesi feriti negli scontri con i poliziotti.
STATI UNITI
1 gior
Il boom di posti di lavoro (promesso da Biden) resta un miraggio
Ad aprile i dati sono scioccanti: le nuove assunzioni sono solo 266mila, mentre gli analisti ne prevedevano un milione.
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, incriminati i quattro ex agenti
Secondo l'atto d'accusa i poliziotti agirono in maniera «ingiustificata», violando i diritti civili dell'afroamericano.
ITALIA
1 gior
Italia, da lunedì niente zone rosse
In fascia arancione resteranno solamente la Sicilia, la Sardegna e la Valle d'Aosta.
AUSTRALIA
1 gior
Altri 18 mesi di frontiere chiuse per l'Australia?
Il ministro Dan Tehan: «L'ipotesi migliore? La metà o la seconda parte del 2022»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile