Keystone
Benjamin Netanyahu, premier israeliano, in visita alla Casa Bianca, da Donald Trump.
STATI UNITI / ISRAELE
24.09.20 - 13:180

In visita alla Casa Bianca, per farsi lavare i panni sporchi

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu è al centro di una vicenda piuttosto particolare

WASHINGTON / TEL AVIV - Una polemica alquanto curiosa, ai limiti del paradossale, sta suscitando polemiche in Israele. Il tutto è partito da un articolo pubblicato sul Washington Post in cui funzionari Usa si sono dichiarati "perplessi" dall'abitudine del premier Benyamin Netanyahu di portare, in visita ufficiale negli Stati Uniti alla Casa Bianca, sacchi di panni sporchi in modo che siano lavati e stirati in loco.

Evento ripetutosi anche in occasione della recente firma dell'Accordo di Abramo a Washington in cui Netanyahu, accompagnato dalla moglie Sarah e dai figli, ha soggiornato nella guest house della Casa Bianca. L'ufficio del premier, e anche l'ambasciata israeliana a Washington, hanno tuttavia negato la vicenda definendola «assurda».

Di norma - ha raccontato il giornale - i capi di stato ospiti della Blair House fanno lavare i loro panni ma di solito consistono in pochi capi vista anche la brevità del soggiorno. Il costo del servizio - ha specificato il quotidiano - è a carico dello staff Usa, pagato dalle tasse degli americani.

«I Netanyahu - ha sostenuto il Washington Post che cita un funzionario Usa - sono gli unici che ci portano delle vere valigie di panni sporchi da pulire». «Dopo più viaggi - ha aggiunto - è diventato chiaro che era intenzionale».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
«La situazione è drammatica», a rischio i dati di Mattarella e Draghi
L'attacco hacker contro la Regione Lazio non è ancora stato debellato, è stato chiesto un riscatto in Bitcoin
FOTO
GIAPPONE
5 ore
La velocista bielorussa che è scappata dal suo team e ha cercato asilo politico
La 24enne aveva criticato sui social lo staff (parlando anche di doping) e stava per essere rimpatriata in via coatta.
MONDO
7 ore
Il bikini della discordia
Sportive e abbigliamento succinto: ora c'è chi dice no
ITALIA
21 ore
Pescara in fiamme, bagnanti in fuga dalle spiagge
Il forte vento alimenta il rogo, centinaia di persone evacuate
FOTO
FRANCIA / GERMANIA
23 ore
Un fine settimana di manifestazioni contro l'obbligo vaccinale
76 gli arresti sabato in Francia, oggi a Berlino tensione tra dimostranti e polizia
ITALIA
1 gior
Oltre 800 incendi nel fine settimana italiano
Per contrastare le fiamme in Sicilia sono al momento impegnati 806 uomini
STATI UNITI
1 gior
«I CDC hanno perso credibilità»
Il cambio di rotta dell'organo sanitario ha riacceso un forte dibattito, soprattutto in Georgia, Texas e Florida
GRECIA
1 gior
Otto feriti e venti case distrutte
Cinque villaggi evacuati nella regione di Patrasso, in Grecia. Le fiamme continuano ad avanzare
LE IMMAGINI
EUROPA
1 gior
Dove non piove, brucia: fiamme in Turchia, Grecia, Italia
L'Europa mediterranea nella stretta dei roghi: le alte temperature non danno tregua ai pompieri.
ITALIA
1 gior
Balzo dei contagi negli uomini under 40: «È l'effetto Europei»
È l'analisi contenuta nell'ultimo rapporto di aggiornamento Epidemia COVID-19 dell'Istituto superiore di sanità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile