keystone-sda.ch (UK PARLIAMENT HANDOUT)
Il governo Johnson ha varato una serie di restrizioni anti-coronavirus della durata di sei mesi.
REGNO UNITO
22.09.20 - 14:180

Johnson annuncia sei mesi di nuove restrizioni ma puntualizza: «Non è un nuovo lockdown»

Il primo ministro ha definito la situazione attuale «un pericoloso punto di svolta»

LONDRA - L'emergenza coronavirus è di nuovo «in ascesa» nel Regno Unito per questo si impongono nuove misure restrittive che tuttavia «non sono in alcun modo un nuovo lockdown».

Lo ha formalizzato il premier britannico Boris Johnson in un intervento alla Camera dei Comuni, indicando la prospettiva di una seconda ondata come «reale» sulla scia di «Francia, Spagna e altri Paesi» e confermando la decisione del suo governo di ripristinare limiti da giovedì agli orari di pub, ristoranti e bar di tutta l'Inghilterra (con coprifuoco alle 22), di tornare a incoraggiare il lavoro da casa, di estendere l'obbligo legale della mascherina e d'introdurre controlli stringenti sul tetto massimo delle sei persone nei contatti sociali.

Allerta al livello 4 - Rinviato inoltre il ritorno del pubblico negli eventi sportivi. Johnson ha notato che negli ultimi giorni i ricoveri in ospedale «sono raddoppiati», che il livello di allerta è salito a 4 e che «ora è il momento di agire» per evitare un lockdown generale e misure più pesanti.

È di «sei mesi» la durata prevista delle nuove restrizioni ripristinate oggi dal governo britannico sul fronte dell'emergenza coronavirus, ha detto il premier Tory, precisando che la settimana prossima l'esecutivo sottoporrà al Parlamento un'estensione della legislazione di emergenza approvata in primavera nella fase più acuta della pandemia.

«Pericoloso punto di svolta» - Le misure includono anche la riduzione a 15 persone del numero massimo d'invitati ai matrimoni. Johnson ha definito la situazione attuale «un pericoloso punto di svolta» da affrontare subito.

Il leader dell'opposizione laburista Keir Starmer ha approvato le nuove misure, ma ha accusato il governo di non avere una strategia complessiva, ha criticato le falle nel sistema di test e tracciamento e ha detto che un eventuale lockdown nazionale bis rappresenterebbe il segno di «un fallimento» dell'esecutivo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
Sparatoria in un liceo nel Tennessee: un morto
Un agente addetto alla sicurezza dell'istituto è invece rimasto ferito
AUSTRALIA
1 ora
Niente prima dose per tutti entro ottobre
Il governo Morrison ha rivisto l'obiettivo per la campagna vaccinale
SPAGNA
3 ore
Coronavirus: aumento dei casi in Spagna, “effetto Settimana Santa”
La trasmissione del virus è attualmente «più lenta» grazie all'effetto dei vaccini e di alcune restrizioni
UNIONE EUROPEA
6 ore
Ursula, ma non solo: UE, dove il potere è donna
Per la prima volta della storia continentale detengono ruoli chiave (e non c'è "sofagate" che tenga)
FOTO
VANUATU
6 ore
Una tribù in lutto: venerano il principe Filippo come un dio
Secondo alcuni aborigeni, il Duca di Edimburgo sarebbe «il figlio dalla pelle bianca di una divinità delle montagne»
FOTO
FRANCIA
9 ore
Spari fuori da un ospedale di Parigi: un morto e un ferito
La persona che ha aperto il fuoco è in fuga, secondo un testimone è stata una sorta di esecuzione
ITALIA
10 ore
Vaccinare le isole per far ripartire il turismo
L'Italia sta discutendo la possibilità di attuare un piano. Ma c'è già chi storce il naso e chiede uguaglianza per tutti
CINA
13 ore
Vaccini cinesi inefficaci? La retromarcia di Pechino
Per Gao Fu, capo del CDC cinese, si è trattato di un fraintendimento: «Le mie parole riportate fuori contesto»
FOTO
STATI UNITI
16 ore
Minneapolis, la polizia spara: muore un ragazzo di 20 anni
Il giovane aveva tentato la fuga durante un controllo. Scontri tra manifestanti e gli agenti
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
17 ore
Direttamente da New York: vado a vaccinarmi sull'autobus
Con un centro mobile, che gira per i quartieri e può dispensare fino a 200 dosi al giorno. Siamo andati a vederlo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile