Archivio Deposit
ITALIA
19.09.20 - 11:430

L'orso "ha preso il radar": è in Val d'Ossola

Si raccomanda a fungiatt e cacciatori di prestare la massima attenzione

Una fototrappola ha permesso di scoprire la presenza del plantigrado

MALESCO - L'orso è tornato in Val d'Ossola. I carabinieri di Santa Maria Maggiore hanno rilevato la presenza di un plantigrado vicino a una carcassa di montone predata precedentemente da lupo.

Sulla carcassa era stata posizionata una fototrappola per accertamenti faunistici. La zona interessata è l'alpe Scaredi, nel comune di Malesco, in valle Vigezzo, al confine settentrionale del Parco Nazionale Val Grande.

«Dalle immagini - spiegano i carabinieri forestali - si rileva che l'animale, un esemplare adulto, ha consumato completamente i resti della predazione, stazionando nella zona per circa un'ora. Le immagini sono al vaglio di esperti per ulteriori accertamenti. Dalle immagini non è evidente il sesso dell'animale, ma presumibilmente si tratta dello stesso esemplare maschio che nei mesi scorsi è stato avvistato in Ossola e nella zona sud del Parco. In considerazione del grande numero di presenze nella zona di ricercatori di funghi e cacciatori, qualora vi fossero segnalazioni si chiede di contattare il 1515 o la centrale operativa dell'Arma dei Carabinieri».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 2 mesi fa su tio
TIO, posso avere il no. di telefono della Lüthi che stasera la invito a fare una passeggiata al laghetto di Origlio? -;))))))
Tato50 2 mesi fa su tio
@@@ Sharon Lüthi Fai le condoglianze alla famiglia del montone e TIO si organizzerà per un minuto di silenzio per la tua fuoriuscita !! Le notizie si danno complete anche se possono dare fastidio agli amici dei predatori ;-((((((
Sharon Lüthi 2 mesi fa su fb
"Hanno rilevato la presenza di un plantigrado (l'orso in questione) vicino a una carcassa di montone predata precedentemente da lupo." Da un lupo? Ne siamo certi o lo avete scritto solo perché non avete fatto abbastanza propaganda per le votazioni del 27? E poi anche se fosse? C'era bisogno di sottolinearlo? Lasciate stare questi poveri animali orsi o lupi che siano e preoccupatevi di cose ben più serie. No comment, e NO il 27 settembre! Tio, non te ne fregherà niente, ma hai appena perso un like alla tua pagina Facebook.
Perrone Claudio 2 mesi fa su fb
si vendera' la pelle... "mai vendere la pelle dell'orso prima di averlo preso"
Camilla Gaffurini 2 mesi fa su fb
Orso su una carcassa predata da un lupo, che prima era stata predata da una lince e prima ancora da un cigno reale. Strano che queste cose succedano proprio con l’avvicinarsi del 27 🤔🤔
Claudio Carrozzo 2 mesi fa su fb
notizie ad orologeria, complimenti.
Heinz 2 mesi fa su tio
Purtroppo per lui se decide di muoversi verso la Svizzera di sicuro gli sparano come a quello che é arrivato nei grigioni qualche anno fa.
Lucia Boldini 2 mesi fa su fb
È bellissimo
Joelle Piffe 2 mesi fa su fb
Lasciatelo in pace!
Marc Bennies 2 mesi fa su fb
Valle Vigezzo non val d’Ossola
Tato50 2 mesi fa su tio
@Sonia Foraboschi-Locatelli !!!! Guarda che la notizia è stata data in primis dai TG italiani e non mi risulta che in Italia si voti per la caccia . Al limite per diminuire i lazzaroni in Senato e alla Camera. Però è in sintonia un pochino con la nostra votazione di diminuire questi predatori che a te piacciono in fotografia ma speri di non trovartelo sulla tua via ;-((
Valeria Moscato Hofbauer 2 mesi fa su fb
Rimani in Italia orsetto che se vieni in Svizzera ti fanno fuori 😍
Giuseppe Bottazzi 2 mesi fa su fb
Ha il permesso G o paga la cassa malati?
Sonia Foraboschi-Locatelli 2 mesi fa su fb
Guarda caso l'articolo riferisce che la foto trappola era appostata sulla carcassa azzannata dal lupo, con il 27 che si avvicina tio non fa che pubblicare notizie come quella di ieri, di predazione da lupo. MA CHE CASO, NON LO NOTA NESSUNO 🤮🤮🤮 ( che per stabilirlo servono esami di laboratorio comunque), mica la foto trappola di mio kuggino, visto che di carnivori nel bosco ne esistono anche altri
Igor Furger 2 mesi fa su fb
ma lasciatelo stare❤
Pierluigi Baglivo 2 mesi fa su fb
I colleghi mi hanno detto che in Svizzera non ci sono orsi ,Come mai ora ci sono quando voglio andare fuori ? 🤣
Daniela Gian 2 mesi fa su fb
Pierluigi Baglivo qui però si parla di Italia...
Dany Pellegrini 2 mesi fa su fb
Lasciatelo in pace 😡
Barbara Bianchi 2 mesi fa su fb
Vai in letargo amico mio 🥰❤
Giuseppe LD Minafra 2 mesi fa su fb
Che tenero orsacchiotto 😍 con una zampata ti stacca la testa
Sonia Foraboschi-Locatelli 2 mesi fa su fb
Giuseppe LD Minafra se gli rompi gli zebedei farebbe anche cosa buona e giusta, ma se lo lasci in pace fugge da noi, ci conosce bene
Ambrogio Fanali 2 mesi fa su fb
Lasciatelo stare
VECCHIOTTO 2 mesi fa su tio
Io inviterei gli animalisti a recarsi con un comitato di benvenuto sperando che a qualcuno gli lasci il segno. Perché non importiamo nei nostri boschi anche cobra e tarantole o magari un leopardo. Il mio micio scuote la testa.
Chiara Quadri 2 mesi fa su fb
Ma lasciatelo stare povera creatura
Elisabetta Farolfi 2 mesi fa su fb
Chiara Quadri e chi lo tocca? 😱. Io no. 😬.
Chiara Quadri 2 mesi fa su fb
Elisabetta Farolfi no tu ma ci essere persone cattive
Elisabetta Farolfi 2 mesi fa su fb
Chiara Quadri speriamo di no. Animali bellissimi. Ma non sono convinta di volerne incontrare uno durante una passeggiata. 😀
Giuseppe LD Minafra 2 mesi fa su fb
animali bellissimi che creano danni incredibili agli allevatori... ai buonisti ambietalisti / animalisti poco importa, perchè loro vedono solo l'animale bellissimo... mica sono soldi loro che vanno persi
Sabrina Piacente 2 mesi fa su fb
Eccome che i nostri soldi vanno persi in sussidi per gente che lascia greggi incustoditi. Paghiamo volentieri i danni dei predatori, cominciassero a pagare anche chi prende i sussidi e tiene gli animali di m
Jennifer Schwarz 2 mesi fa su fb
Giuseppe LD Minafra magari agli apicoltori, ma mai sentito di greggi attaccate dagli orsi, animali schivi e solitari. ...le fregnacce che si sentono in questi giorni....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
3 ore
Carico di farmaci intercettato in aeroporto
Un viaggiatore proveniente dall'Etiopia aveva nascosto 26'000 compresse in valigia
RUSSIA
3 ore
Al via le vaccinazioni anti-coronavirus in Russia
Lo Sputnik V (così si chiama il vaccino) era stato registrato lo scorso agosto
ITALIA
4 ore
Traffico di profughi: diciannove fermi
Si tratta di un cartello collegato con gruppi criminali in Turchia e Grecia
BRASILE
5 ore
Brasile: un autobus precipita da un viadotto, almeno sedici morti
L'incidente si ê verificato nelle vicinanze di Joao Monlevade. La causa è un probabile guasto ai freni
STATI UNITI
22 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
1 gior
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
1 gior
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
1 gior
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
1 gior
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
1 gior
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile