Immobili
Veicoli
keystone
Antonio Guterres
MONDO
16.09.20 - 20:460
Aggiornamento : 17.09.20 - 07:41

«Il mondo va a rotoli»

Covid, surriscaldamento globale, guerre. Il segretario generale dell'Onu è preoccupato: l'appello dal Palazzo di Vetro.

Antonio Guterres ha tracciato un quadro catastrofico della situazione globale. Ma non tutto è perduto.

NEW YORK - L'estate più calda di sempre. I conflitti in Siria, Yemen, Sudan. E tanto per cambiare il coronavirus. Il segretario generale dell'Onu ha diverse gatte da pelare ultimamente. Ma non tutto è perduto. 

In un discorso tenuto oggi al Palazzo di Vetro, a New York, Antonio Guterres ha tracciato un quadro catastrofico della situazione globale. A cominciare dalla questione climatica. «Le concentrazioni di gas serra hanno raggiunto nuovi massimi record nel 2020, l'emisfero settentrionale ha appena vissuto la sua estate più calda mai registrata, il mondo sta bruciando» ha dichiarato il numero uno delle Nazioni Unite davanti ai giornalisti. Per Guterres la via d'uscita «è una ripresa allineata agli obiettivi dello sviluppo sostenibile» e all'accordo di Parigi. 

Il Covid non ha "guarito" il mondo dalle emissioni inquinanti. E ha posto nuove sfide politiche e sanitarie. «È come durante la Seconda guerra mondiale. È il nostro 1945» ha esemplificato il segretario generale. «Dobbiamo reagire mostrando solidarietà e unità come mai prima d'ora per superare l'emergenza odierna, far muovere il mondo e prosperare di nuovo».

Sulla questione del vaccino anti-Covid Guterres è molto franco. «Molti ripongono le loro speranze in un vaccino, ma sia chiaro: non c'è panacea in una pandemia» ha dichiarato. «Un vaccino da solo non può risolvere questa crisi, certamente non a breve termine. Dobbiamo espandere in modo massiccio strumenti nuovi ed esistenti in grado di rispondere a nuovi casi, fornire un trattamento vitale per sopprimere la trasmissione e salvare vite umane, soprattutto oltre i prossimi 12 mesi. Ma a partire da ora, un vaccino deve essere visto come un bene pubblico globale, perché il Covid non rispetta i confini».
 
Se non bastasse, a complicare la situazione ci sono le guerre più o meno "calde" sparse per il pianeta. «Il coronavirus è oggi la principale minaccia alla sicurezza globale nel nostro mondo, questo è il motivo per cui, a marzo, ho chiesto un cessate il fuoco globale». Dall'Afghanistan al Sudan «vediamo nuovi promettenti passi verso la pace» ha aggiunto il segretario dell'Onu. «In Siria, Libia, Ucraina e altrove, il cessate il fuoco o l'arresto dei combattimenti possono creare spazio per la diplomazia - ha sottolineato - In Yemen, stiamo premendo per un cessate il fuoco e la ripresa del processo politico».

«In queste e altre crisi i guastatori sono attivi e la sfiducia è profonda, ma dobbiamo perseverare» ha proseguito Guterres, spiegando che nel suo discorso di martedì prossimo, in apertura dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, lancerà un appello alla comunità internazionale «perché il cessate il fuoco globale diventi una realtà entro la fine dell'anno».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
TONGA
27 min
Tonga, i video dell'eruzione e il timore di un disastro epocale
La catastrofe potrebbe avere delle gravissime conseguenze a lungo termine, specialmente sulla barriera corallina
ITALIA
3 ore
Ma quanto ci vuole a eleggere il presidente della Repubblica?
Da meno di tre ore a oltre due settimane. Le ultime elezioni però si sono sempre concluse in un paio di giorni.
FOTO
NORVEGIA
6 ore
Oggi Breivik ha chiesto la libertà condizionale
Gli osservatori norvegesi si aspettano che la richiesta venga respinta
CINA
7 ore
Luci accese sui diritti umani, soprattutto durante le Olimpiadi
La richiesta di Amnesty International in vista dei Giochi di Pechino
FOTO
NUOVA ZELANDA
9 ore
Cenere, acqua e distruzione: le prime immagini da Tonga
Le hanno scattate gli aerei di soccorso neozelandesi e i satelliti. Al momento però atterrare è impossibile
FOCUS
11 ore
Sportivi e campioni, segni particolari: no vax
Non solo Djokovic. L'elenco degli sportivi che rifiutano di vaccinarsi o criticano le misure contro il Covid, è lungo.
REGNO UNITO
11 ore
Dottori esauriti dal Covid fanno danni
Un'indagine ha rivelato che ci sono stati una quarantina d'incidenti e in sette casi i pazienti ne hanno sofferto
CINA
17 ore
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
19 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
21 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile