Keystone
BARBADOS
16.09.20 - 18:300

Barbados rimuoverà la regina Elisabetta come capo di Stato

«È giunta l'ora di lasciarci alle spalle il nostro passato coloniale», ha detto la governatrice dell'isola Sandra Mason

«Siamo capaci di autogovernarci, vogliamo un Capo di Stato barbadiano», ha aggiunto.

BRIDGETOWN - Barbados ha annunciato la sua intenzione di rimuovere la regina Elisabetta del Regno unito come capo dello stato insulare dei Caraibi e diventare una repubblica entro novembre del prossimo anno, come nuovo passo per superare il suo passato coloniale.

La decisione è stata ufficializzata nel cosiddetto "Discorso del trono", pronunciato a nome del primo ministro Mia Mottley dalla governatrice generale dell'isola Sandra Mason in occasione della cerimonia di apertura del parlamento martedì.

Più di mezzo secolo dopo aver ottenuto l'indipendenza dalla Gran Bretagna, «è giunto il momento di lasciarci completamente alle spalle il nostro passato coloniale», ha detto Mason.

«I barbadiani vogliono un Capo di Stato barbadiano», ha detto. «Questa è la massima dichiarazione di fiducia in chi siamo e in ciò che siamo in grado di ottenere». Mason ha affermato che «Barbados farà il prossimo passo logico verso la piena sovranità e diventerà una Repubblica entro le celebrazioni del nostro 55esimo anniversario d'indipendenza», che sarà il 30 novembre 2021.

«Avendo raggiunto l'indipendenza più di mezzo secolo fa, il nostro paese non può avere dubbi sulla sua capacità di autogoverno», ha sottolineato Mason.

Interpellato su queste dichiarazioni, un portavoce di Buckingham Palace ha dichiarato che «questa è una questione che riguarda il governo e il popolo di Barbados».

La regina Elisabetta è il capo di stato del Regno Unito e di altri 15 paesi che in precedenza erano governati dalle autorità britanniche, dove è rappresentata dal governatore generale. Tali Paesi sono Antigua e Barbuda, Australia, Bahamas, Barbados, Belize, Canada, Grenada, Giamaica, Nuova Zelanda, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone e Tuvalu.

Diverse nazioni hanno rimosso lo status di capo di stato per la regina del Regno Unito a seguito della loro indipendenza, pur rimanendo parte del Commonwealth, con Mauritius l'ultimo Paese a diventare una repubblica nel 1992.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
2 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
3 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
4 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
STATI UNITI
12 ore
Ecco perché il vaccino non fermerà subito la pandemia
Previene la malattia, ma non l'infezione. Ma per l'esperta, «quando si vedrà l'effetto, lo faranno anche i più scettici»
FOTO
GERMANIA
15 ore
Pirata della strada semina il caos nel Baden-Württemberg
Ha rubato veicoli e provocato svariati incidenti, 150 poliziotti sono entrati in azione
ARGENTINA
15 ore
Una vita tra grandi colpi e cadute: il ricordo di Maradona
Il "Pibe de Oro" è scomparso oggi a 60 anni a causa di una crisi cardiaca
ARGENTINA
17 ore
È morto Maradona
L'ex calciatore si è spento a causa di un arresto cardiorespiratorio.
ITALIA
17 ore
L'Italia e lo sci: «L'UE non può vietare proprio nulla»
In merito alle pressioni di Roma, la Commissione precisa: «Ogni Stato membro decide autonomamente».
GERMANIA
18 ore
Soldati condannati perché gay: la Germania cancella le loro "colpe"
«Sono stati ufficialmente sfavoriti fino al 2000». Dovrebbero essere riabilitati e ricevere un indennizzo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile