keystone-sda.ch
Insieme alla moglie Yulia
GERMANIA
15.09.20 - 13:240
Aggiornamento : 13:55

Navalny dal letto d'ospedale: «Mi mancate»

L'oppositore russo ha confermato di riuscire a respirare da solo: «Un processo straordinario. Lo consiglio».

BERLINO - Per la prima volta dal suo presunto avvelenamento, avvenuto il 20 agosto scorso, l'oppositore russo Alexei Navalny ha dato direttamente notizie di sé dal letto d'ospedale in cui è costretto a Berlino.

«Ciao, sono Navalny. Mi mancate», ha scritto il 44enne su Instagram condividendo una sua foto insieme alla moglie e confermando di respirare da solo. «Non riesco ancora a fare praticamente nulla, ma ieri sono riuscito a respirare da solo tutto il giorno», ha aggiunto. «Mi è piaciuto molto - ha concluso non senza un certa ironia -. Un processo straordinario e sottostimato da molti. Lo consiglio».

Il Cremlino: «Berlino non ci dà i campioni» - La Russia rimane ancora aperta alla cooperazione per indagare sulle cause "dell'incidente" di Alexei Navalny ma non capisce perché non ci sia una risposta da parte degli esperti tedeschi. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov: «La Russia era ed è completamente aperta alla cooperazione e all'interazione per capire cosa è successo a Navalny», ha osservato Peskov citato dalla Tass. Secondo lui, «per fare dei passi avanti la Russia deve interagire con la parte tedesca per ottenere il materiale biologico del paziente» ma «per qualche motivo non abbiamo ricevuto una risposta in merito da parte dei nostri omologhi tedeschi», ha dichiarato il portavoce.

Borrell: «Mosca cooperi pienamente - «L'avvelenamento di Navalny ci ha scioccati tutti, vorrei ribadire in modo irremovibile che condanniamo questo tentativo di omicidio, così lo dobbiamo definire», ha affermato invece l'Alto rappresentante per la politica estera dell'Ue, Josep Borrell, intervenendo alla plenaria del Parlamento europeo. «Il governo tedesco ha confermato il 2 settembre che Navalny è stato avvelenato da una sostanza chimica militare - ha aggiunto -. Adesso ci sono prove inconfutabili che un agente del gruppo Novichok sia stato utilizzato per tentare di assassinare Navalny».

keystone-sda.ch
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIVE
MONDO
LIVE
In Italia è pronta una base per il vaccino per la Omicron
Intato l'Oms parla di «potenziale elevato di diffusione» della variante
STATI UNITI
3 ore
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
16 ore
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
20 ore
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
ITALIA
1 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
1 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
2 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
CINA
2 gior
«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»
Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.
SUDAFRICA
2 gior
Tutti in fuga da Omicron
Fuggi fuggi generale tra i viaggiatori che stanno cercando di prendere gli ultimi voli per abbandonare il Sudafrica.
Stati Uniti
2 gior
La pillola di Merck è meno efficace del previsto
La Food and drug amministration si è attivata per capire se l'uso di questo farmaco dovrebbe essere limitato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile