Immobili
Veicoli
Keystone
I due leader, durante un incontro dal vivo, nel 2019.
RUSSIA / FRANCIA
14.09.20 - 16:090

Caso Navalny, Macron a Putin: È stato un «tentativo di omicidio»

Il Presidente francese avrebbe chiesto all'omonimo russo che «venga fatta luce rapidamente» sul caso Navalny

MOSCA / PARIGI - Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha denunciato oggi il «tentativo di omicidio» dell'oppositore russo Alexei Navalny parlando al telefono con il capo del Cremlino.

Secondo l'Eliseo, Macron ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin che «venga fatta piena luce rapidamente» sul «tentativo di omicidio» di Navalny, definendolo «avvelenamento».

«È necessario un chiarimento da parte della Russia - ha detto Macron citato dall'Eliseo - nel quadro di un'inchiesta credibile e trasparente». «La Francia», ha aggiunto il presidente Macron - «condivide, sulla base di proprie analisi, le conclusioni di diversi suoi partner europei sull'avvelenamento con agente neurotossico Novitchok».

Il presidente russo Vladimir Putin, nel corso della conversazione telefonica con Macron, ha dichiarato che per scoprire le reali circostanze del malore di Alexei Navalny sarà necessario «il trasferimento in Russia dei biomateriali» da parte degli specialisti tedeschi, una «conclusione ufficiale» basata sui risultati delle analisi fatte su Navalny e stabilire «un meccanismo di lavoro congiunto» con i medici russi.

Lo fa sapere il Cremlino. «Si è convenuto di contribuire a determinare i parametri di una possibile interazione con i partner europei a questo proposito», si legge nella nota.

Putin ha continuato dicendo che, secondo il Cremlino, le accuse infondate legate a Navalny contro la Russia sono inammissibili. Lo riporta l'agenzia di stampa Sputnik.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Il grosso problema di Putin ,potrebbe essere quello che all'interno del suo apparato ci sia una organizzazione che lavora per conto suo , all'insaputa del capo, oppure ancor meglio lo tiene in ostaggio.
seo56 1 anno fa su tio
Il nano criminale ha colpito ancora
miba 1 anno fa su tio
Mah....forse prima che a Putin dovrebbe chiedere lumi direttamente a chi ha interesse a destabilizzare la Russia.... Addirittura ridicolo che i servizi segreti russi siano così sprovveduti, dilettanti e/o paciugoni se avessero veramente eliminare qualcuno. Probabilmente se chiedesse alla CIA o al Mossad avrebbe tutte le informazioni che desidera.......
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
RUSSIA / UCRAINA
2 min
Russia-Ucraina: l'ottimismo scarseggia, ma si va avanti
La risposta fornita da Usa e Nato è invece stata gradita da Kiev: «Nessuna obiezione dal lato ucraino»
REGNO UNITO
2 ore
I reati sessuali sono in aumento. «Per il governo non è una priorità»
Nei primi nove mesi del 2021 in Inghilterra e in Galles sono stati denunciati quasi 70mila stupri
STATI UNITI
4 ore
Vietato dalla scuola un romanzo sull'Olocausto
L'autore Art Spiegelman, vincitore del premio Pulitzer, si è detto «sconcertato»
COSTA RICA
7 ore
Assalto no-vax all'ospedale per «salvare un bambino dal vaccino»
Una trentina di persone è riuscita a fare irruzione nel nosocomio, ma non ad arrivare al bambino al quarto piano
MONDO
10 ore
«I casi gravi sono dovuti alla coda della Delta»: lo studio
L'osservazione dell'Istituto di ricerca Altamedica sull'evoluzione della variante: «Dati veramente tranquillizzanti»
TAGIKISTAN
16 ore
Isolati dal mondo, i pamiri temono per la loro incolumità
Vivono in una regione del Tagikistan, e da novembre sono stati tagliati fuori dal mondo
UCRAINA / GERMANIA
23 ore
5000 elmetti all'Ucraina: «E poi che altro ci manderanno? Dei cuscini?»
Il sindaco di Kiev pensa che l'offerta di Berlino non sia altro che «uno scherzo»
GERMANIA
1 gior
Odio, crimine, violenza: ora Telegram rischia grosso
È in arrivo una stretta a livello politico: o i proprietari vanno incontro alle autorità, o rischiano il divieto totale
ITALIA
1 gior
Quirinale, anche la terza fumata è nera
Alla terza votazione, il presidente della Repubblica uscente ha ricevuto 125 voti. Da domani si abbassa il quorum.
ITALIA
1 gior
Berlusconi sempre in ospedale (e di pessimo umore)
Pochissime le visite, ma segue gli sviluppi dell'elezione del presidente della Repubblica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile