Immobili
Veicoli
Archivio Keystone
ITALIA
12.09.20 - 08:380
Aggiornamento : 12:46

In Sardegna sbarca solo chi è negativo al virus

Il provvedimento scatta il prossimo 14 settembre a causa del recente aumento dei contagi

CAGLIARI - Il governatore della Sardegna Christian Solinas ha firmato la nuova ordinanza restrittiva anti covid. Dal 14 settembre i passeggeri in ingresso nell'Isola sono "invitati" a presentare un certificato di negatività al virus agli imbarchi di navi e aerei o ad autocertificare di essere risultati negativi a un test sierologico, molecolare o antigenico.

In assenza di questo "accettano" di effettuare un tampone entro le 48 ore dall'arrivo e a comunicarne l'esito alle autorità sanitarie locali. Nella stessa ordinanza viene imposto da subito l'obbligo d'indossare sempre le mascherine anche all'aperto nei casi non sia possibile rispettare la distanza di un metro.

I passeggeri senza il test in partenza che accettano di fare il tampone in Sardegna sono obbligati a restare all'isolamento domiciliare fiduciario in attesa dei risultati dell'esame. L'invito ai test per chi entra nell'Isola non si applica ad alcune categorie: chi esercita attività funzionali a organi costituzionali, equipaggio di mezzi di trasporto, personale viaggiante su treni e aerei per motivi di lavoro e salute.

Tutti i passeggeri prima dell'imbarco sono comunque tenuti - e l'ordinanza lo ribadisce - a registrarsi con i moduli scaricabili dal sito della Regione, e a trasmetterli poi per via elettronica, o attraverso l'app Sardegna sicura.

Infine, in vista della riapertura delle scuole, che sull'iIsola scatta il 22 settembre, con l'ultimo provvedimento firmato da Solinas viene portata all'80% l'occupazione dei posti a sedere sui mezzi di trasporto pubblico locale.

Le nuove misure restrittive sugli ingressi contenute nell'ordinanza sono state decise dopo l'impennata di contagi a cavallo di ferragosto legata soprattutto alla movida estiva della Costa Smeralda, con l'arrivo in Sardegna di migliaia di turisti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
In Italia sospesi quasi 2'000 medici non vaccinati
Gli inadempienti sono in totale oltre 33mila. In questa cifra sono però inclusi anche quelli che non possono vaccinarsi
SVIZZERA
3 ore
«Un dialogo ragionevole è necessario perché si calmi la tensione»
I ministri degli esteri di Usa e Russia soddisfatti dopo il meeting a Ginevra sull'Ucraina, ma l'allerta resta alta
LIVE CORONAVIRUS
LIVE
Omicron più lieve sui polmoni, ma più abile a evitare il vaccino
Nuovo record di casi in Germania, e mai così tanti decessi in Australia
STATI UNITI
8 ore
L'alta trasmissibilità di Omicron non è causata da una maggiore carica virale
La variante sarebbe più contagiosa perché riesce a sfuggire meglio agli anticorpi, sottolineano due studi
STATI UNITI
10 ore
Quel piano per sostituire 16 grandi elettori di Biden con altrettanti pro Trump
Una manovra disperata portata avanti dal team del presidente e da Rudi Giuliani, scrive la Cnn
STATI UNITI
11 ore
Si rifiuta di tenere la mascherina, l'aereo è costretto a fare dietrofront
Poco meno di due ore in aria per il volo Miami-Londra, tornato sulla pista a causa di una passeggera molto combattiva
UNIONE EUROPEA
12 ore
App di tracciamento dei contatti: costate oltre 100 milioni, ma fallimentari
Solo il 5% dei casi è stato confermato dai vari strumenti in uso nell'Unione europea
BRASILE
1 gior
Sono tanti, sono armati e hanno preso il controllo delle favelas
Le autorità hanno lanciato un programma per «cambiare la vita della popolazione» delle favelas di Rio
GERMANIA
1 gior
Abusi nella Chiesa tedesca, «Ratzinger non agì in 4 casi»
Un rapporto stilato da uno studio legale fa luce sia su chi avrebbe perpetrato gli atti, sia su chi li avrebbe occultati
ITALIA
1 gior
Italia: da oggi serve il Green pass per entrare da parrucchieri ed estetisti
Da febbraio sarà presumibilmente necessario il certificato per accedere ad uffici, servizi e negozi non essenziali
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile