Immobili
Veicoli
Keystone
L'imprenditrice afroamericana di Harlem Tren'ness Woods-Black.
STATI UNITI
08.09.20 - 06:000
Aggiornamento : 07:18

L'emergenza devasta Harlem: «Il quartiere non sarà più lo stesso»

L'intera città sta vivendo una crisi senza precedenti. Raccontiamo quello che sta succedendo nel quartiere di Harlem

L'imprenditrice afroamericana di Harlem Tren'ness Woods-Black parla di situazione drammatica: «Non c'è più tempo».

di Redazione
Manuela Cavalieri e Donatella Mulvoni

NEW YORK - «Se dovesse continuare così, Harlem uscirà da questa crisi terribilmente sfigurata». È unanime l’allarme che lanciano commercianti, piccoli imprenditori e leader dello storico quartiere nero di New York.

L’emergenza economica e sanitaria legata al Covid-19 morde ferocemente quest'area a nord di Manhattan, che ha custodito per decenni cultura e storia della rigogliosa e vibrante comunità afroamericana: dalla musica, al teatro, alla spiritualità, all’arte, al soulfood.

Usa parole di fuoco Tren’ness Woods-Black, imprenditrice afroamericana: «Molti piccoli negozianti hanno chiuso, altri rischiano di farlo presto. Loro sono la spina dorsale del quartiere, che ora rischia di cambiare per sempre». Tren’ness è l’erede della leggendaria Sylvia Woods, che nel 1962 fondò il ristorante nero forse più famoso d’America.

Woods-Black è stata chiamata dal governatore di New York Andrew Cuomo a far parte di una commissione di 116 imprenditori che supervisiona le fasi di riapertura. «La pandemia – ci dice - ha solo accelerato il disastro. La situazione era già al limite. Molti esercizi commerciali erano allo stremo, tanti avevano chiuso i battenti. A New York gli afroamericani sono il 20% della popolazione, ma solo il 2% della comunità imprenditoriale. Per la comunità nera, riprendersi da questo disastro sarà ancora più difficile».

Da anni Harlem fa i conti con le conseguenze della gentrificazione (la trasformazione di una zona, da quartiere popolare ad area di pregio, con un cambiamento della composizione sociale e dei prezzi). Tra tutte il caro-affitti, piaga che ha messo in ginocchio tante imprese locali. A dare il colpo di grazia arriva il lockdown. A pagare soprattutto i ristoranti. Per una ordinanza del sindaco Bill DeBlasio, la fase 2 newyorkese non prevede la possibilità di accogliere i clienti all’interno, ma soltanto in giardini e patii, spesso “rubati” a strade e marciapiedi.

Secondo gli esperti ci vorranno dai due a tre anni prima che i ristoranti tornino ad avere le entrate che avevano prima dell’emergenza. Senza parlare dei posti di lavoro che andranno persi per sempre. Ma il problema non è solo dei ristoratori. «Per le imprese gestite da minoranze i tempi di ripresa saranno più lunghi» teme Woods-Black. «Le misure previste dal governo non sono sufficienti. Il Paycheck Protection Program (PPP) offre prestiti ai piccoli imprenditori, a patto che la compagnia riassuma tutti i dipendenti con lo stesso stipendio. Si tratta di condizioni difficilissime da rispettare. Molti imprenditori hanno rinunciato agli aiuti, preferiscono chiudere».

Una cosa è certa per Woods-Black: non c’è più tempo. Servono interventi seri e incisivi da parte dell’amministrazione Trump come pure della città. Bisogna fare presto o per Harlem sarà troppo tardi.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
NUOVA ZELANDA
59 min
Cenere, acqua e distruzione: le prime immagini da Tonga
Le hanno scattate gli aerei neozelandesi, arrivati sorvolare le isole, e anche i satelliti
FOCUS
2 ore
Sportivi e campioni, segni particolari: no vax
Non solo Djokovic. L'elenco degli sportivi che rifiutano di vaccinarsi o criticano le misure contro il Covid, è lungo.
REGNO UNITO
2 ore
Dottori esauriti dal Covid fanno danni
Un'indagine ha rivelato che ci sono stati una quarantina d'incidenti e in sette casi i pazienti ne hanno sofferto
CINA
8 ore
Olimpiadi di Pechino, stop alla vendita dei biglietti (in ottica anti-Covid)
Gli organizzatori scelgono di rafforzare ulteriormente la "bolla" che dovrà avvolgere atleti e addetti ai lavori
REGNO UNITO
10 ore
Come in Sudafrica, netta frenata di Omicron nel Regno Unito
Anche oltremanica il numero dei nuovi casi sta calando in modo deciso dopo il picco del 4 gennaio.
TONGA
12 ore
La britannica dispersa dopo lo tsunami è stata trovata morta
Il fratello della vittima ha confermato che il corpo è stato rivenuto dal marito con cui si era trasferita sulle isole
ITALIA
14 ore
Multa ai non vaccinati? Può essere tutt'altro che immediata
La sanzione entra in vigore il 1° febbraio ma prima di essere costretti a pagare possono passare anche 260 giorni
FRANCIA
16 ore
Eric Zemmour condannato per odio razziale
Il candidato di estrema destra alla presidenza dovrà pagare una multa di 10mila euro
EMIRATI ARABI UNITI
19 ore
Esplosioni e incendi ad Abu Dhabi in seguito ad un attacco con dei droni
Sono stati riportati almeno tre morti e diversi feriti. I ribelli Huthi hanno rivendicato l'operazione militare
RUSSIA
20 ore
Navalny «vive in un inferno» da 365 giorni
La denuncia di Amnesty International, secondo cui l'oppositore rischia ulteriori 15 anni di prigione
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile