Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Kirsty Wigglesworth)
STATI UNITI
03.09.20 - 07:010

Vaccino in anticipo? Fauci: «Solo con test straordinariamente positivi»

L'infettivologo spiega l'eventualità e si dice fiducioso del DSMB. La pressione della politica? «Non mi preoccupa»

WASHINGTON D.C. - Un vaccino contro il Covid-19 potrebbe effettivamente arrivare sul mercato in anticipo rispetto alle previsioni nel caso di risultati straordinariamente positivi durante i trial clinici. A sostenerlo è l'immunologo della task force anti-coronavirus statunitense Anthony Fauci in un'intervista a Kaiser Health News.

L'esperto ha spiegato che il Comitato incaricato del monitoraggio dei dati e della sicurezza (DSMB) ha l'autorità di concludere una sperimentazione con settimane di anticipo rispetto alla scadenza se i dati raccolti fino a quel momento sono del tutto positivi (o negativi). In parole semplici, se il comitato stabilisce che «i dati sono così positivi che ci permettono di dire che il vaccino è sicuro ed efficace», lo stesso ha «l'obbligo morale» di sospendere in anticipo i trial e rendere disponibile il preparato per tutte le persone che partecipano alla fase sperimentale, accelerando poi la produzione in massa.

Solo pochi giorni fa, Fauci aveva avvisato che autorizzare un utilizzo d'emergenza di un vaccino prima di una garanzia totale di sicurezza costituiva un grosso rischio anche per lo sviluppo degli altri candidati. Parole che, pur non prendendo in modo diretto posizione, si inserivano nella discussione nata attorno all'intenzione del presidente Trump di fare pressione sulla FDA per riuscire ad avere a disposizione un vaccino entro il mese di novembre. Un jolly per la sua eventuale rielezione.

Questa volta invece l'infettivologo ha speso qualche parola in più sulla questione, dicendosi pienamente fiducioso sull'operato dei membri del DSMB e certo del fatto che garantiranno elevati standard di qualità al vaccino. «Non sono preoccupato dalla pressione della politica».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
17 min
Il vaccino dopo il virus, per scongiurare il Long Covid
Secondo un ampio studio una dose in seguito all'infezione riduce del 13% il rischio di sintomi di lunga durata
ITALIA
2 ore
L'auto piomba nel cortile dell'asilo, morto un bimbo
Altri sei piccoli sono rimasti feriti nell'incidente e sono ricoverati in ospedale, di cui uno in prognosi riservata
SPAGNA
3 ore
Rilevati 20 casi di vaiolo delle scimmie, «basse probabilità di diffusione»
I tre focolai riguardano soprattutto uomini che si identificano come gay, bisessuali o uomini hanno rapporti con uomini
REGNO UNITO
6 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
10 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
INDIA
13 ore
«Sorvegliati a ogni passo, anche a far la spesa»
Kashmir: gli occhi del Governo hanno raggiunto tutte le attività commerciali, a spese dei negozianti
REGNO UNITO
18 ore
Sui pescherecci britannici che diventano prigioni
L'industria del pesce si avvale di un visto che non permette ai lavoratori migranti di licenziarsi o di scendere a terra
REGNO UNITO
1 gior
Una morte su sei è causata dall'inquinamento
Nel 2019 nove milioni di persone sono morte a causa dell'aria tossica. «Chiediamo una transizione rapida e massiccia»
MONDO
1 gior
2020-21: l'Oms non ha lottato solo contro il Covid-19
L'impegno gigantesco per fronteggiare il coronavirus non ha impedito i successi in altri ambiti
AFGHANISTAN
1 gior
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile