Depositphotos (IgorVetushko)
STATI UNITI
31.08.20 - 07:310

Una dose del vaccino anti-Covid probabilmente non sarà abbastanza

Secondo gli esperti per funzionare ce ne vorranno due, e questo potrebbe essere un (grande) problema

NEW YORK - Aspettare un vaccino, per poi tornare alla normalità e dimenticare questa infernale pandemia. È la speranza di molti, dai cittadini fino alle élite economiche e politiche. Ma spesso e volentieri fra la speranza e la realizzazione c'è di mezzo il proverbiale mare.

Già perché, anche avendo un vaccino testato ed efficace, la successiva grande problematica starà nel farlo arrivare alla gente. E si parla di milioni e milioni di persone.

«Sarà senza dubbio la più complessa operazione di vaccinazione della storia dell'umanità», spiega alla CNN il Dr. Kelly Moor della Vanderbilt University di Nashville.

Moderna e Pfizer sono attualmente in pole-position, e già nella cosiddetta fase 3 del test con circa 30'000 volontari. Subito ci sono Novax, Johnson & Johnson e Astra Zeneca. Tutte queste aziende, importante puntualizzarlo, stanno effettuando i loro test somministrando due dosi di vaccino.

E non è inusuale, continua il portale Usa, anche perché diversi vaccini attualmente somministrati ad adulti e bambini necessitano 2 (o più) iniezioni. E considerando la mole delle persone da vaccinare per il Covid-19, la già enorme quantità di dosi necessarie... si raddoppia, con problemi importanti per l'approvvigionamento.

«Due vaccinazioni, significa due dosi di farmaco in circa un mese», spiega la professoressa Nada Sanders della Northeastern University di Boston, «il raddoppio può essere un problema per i fornitori e la logistica. Bisogna trasportarne il doppio, ci vogliono il doppio degli aghi... Insomma, dev'essere possibile fare il doppio delle iniezioni, e in alcune situazioni questo è davvero complesso. Spesso è difficile convincere la gente a venire una volta è difficile, tornare una seconda complica ancora di più le cose».

Basti pensare la difficoltà, in alcuni paesi e città molto popolose di semplicemente fare un tampone e ottenere un responso: «Dobbiamo iniziare a lavorare all'intero sistema per le vaccinazioni sin d'ora, altrimenti il rischio di un fallimento è molto elevato».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
10 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
11 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
13 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
14 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
14 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
17 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
17 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
19 ore
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
19 ore
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile