Immobili
Veicoli
Keystone
ITALIA
28.08.20 - 17:340
Aggiornamento : 18:37

Briatore torna a casa domani

L'ospedale San Raffaele spiega che le sue condizioni gli consentono di continuare la terapia in isolamento domiciliare.

Intanto in Italia continuano ad aumentare i contagi: nelle ultime 24 ore se ne sono verificati 1'462.

MILANO - Domani mattina il manager italiano Flavio Briatore lascerà l'ospedale San Raffaele dove è ricoverato, positivo al Covid, da alcuni giorni.

«L'IRCCS Ospedale San Raffaele - spiegano dalla struttura - rende noto che domani mattina sono previste le dimissioni del signor Flavio Briatore. Le condizioni cliniche generali consentono al paziente di continuare la terapia in isolamento domiciliare, come previsto in caso di positività al Coronavirus SARS-Cov-2».

Briatore, spiegano dal suo entourage, «sta bene e in questi giorni anche dall'ospedale è stato attivo». Domani le dimissioni dal San Raffaele sono attese di primo mattino.

L'imprenditore settantenne, proprietario del Billionaire, lascerà l'ospedale di Milano in autoambulanza o comunque in modo da non avere contatti con nessuno. C'è massimo riserbo su dove trascorrerà l'isolamento domiciliare previsto per i contagiati da coronavirus.

Aumentano i casi in Italia - Aumentano ancora leggermente i contagi per il Covid-19 in Italia: sono 1'462 (contro i 1'411 di ieri) quelli registrati nelle ultime 24 ore, nuovo dato più alto dagli inizi di maggio. Sono 9 i morti, invece, in aumento rispetto ai 5 di ieri. I tamponi sono stati 97'065, record per il terzo giorno di fila, secondo i dati del ministero italiano della Salute. I casi totali di coronavirus nella vicina Penisola ammontano ora a 265'409, le vittime complessive a 35'472. Le persone attualmente positive sono ora 23'035, con un incremento di 1'103 in 24 ore. I guariti sono 206'902, 348 in più. Spicca l'incremento dei pazienti in terapia intensiva, +7 per un totale di 74. I ricoverati con sintomi sono 47 in più (1'178), aumentano invece ancora di 1'049 i pazienti in isolamento domiciliare (21'783 il totale).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
RUSSIA
1 ora
Peresvet e Zadira, cosa sappiamo delle armi laser di Mosca
Che funzione hanno? Come vengono impiegate? Sono state schierate nella guerra in corso in Ucraina? Facciamo il punto
FOTO
GERMANIA
2 ore
Spari in una scuola tedesca, un ferito grave
L'autore del gesto sarebbe già stato fermato dalla polizia
MONDO
4 ore
Nel mondo ci sono 38 milioni di sfollati interni
Fuggono da guerre, violenze e dai cataclismi naturali, compresi quelli provocati dai cambiamenti climatici
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Due comandanti russi «licenziati per i loro fallimenti»
Vadim Shishimarin, il soldato russo a processo, ha detto di aver sparato a un civile dopo che gli era stato ordinato.
QATAR
7 ore
«La FIFA risarcisca i lavoratori per almeno 440 milioni»
Amnesty International chiede alla FIFA di risarcire chi ha subito violazioni dei diritti umani, e anche garanzie future
REGNO UNITO
13 ore
Il vaccino dopo il virus, per scongiurare il Long Covid
Secondo un ampio studio una dose in seguito all'infezione riduce del 13% il rischio di sintomi di lunga durata
ITALIA
15 ore
L'auto piomba nel cortile dell'asilo, morto un bimbo
Altri sei piccoli sono rimasti feriti nell'incidente e sono ricoverati in ospedale, di cui uno in prognosi riservata
SPAGNA
16 ore
Rilevati 20 casi di vaiolo delle scimmie, «basse probabilità di diffusione»
I tre focolai riguardano soprattutto uomini che si identificano come gay, bisessuali o uomini hanno rapporti con uomini
REGNO UNITO
20 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
23 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile