Deposit
ITALIA
25.08.20 - 21:040

La Sardegna trema: impennata di casi sull'isola

Al Billionaire 58 positivi su 90 testati, ma Porto Cervo non è la sola località interessata dai contagi.

Ad Arzachena almeno quattro ospiti di un camping si sono ammalati, mentre a San Teodoro i contagiati sono cinque.

CAGLIARI - La seconda ondata del Coronavirus spinta dall'assalto agostano dei turisti si abbatte sulla Sardegna, spegnendo una dopo l'altra le luccicanti insegne del divertimento in Costa Smeralda e costringendo all'isolamento o alle cure ospedaliere anche personaggi di primo piano del jet set internazionale, come il proprietario del locale Billionaire, Flavio Briatore, ricoverato a Milano.

Dopo il noto locale di Porto Cervo, da anni la meta estiva più ambita per i vip di mezzo mondo, chiuso il 17 agosto, l'emergenza Covid-19 ha spento decibel e riflettori di decine fra i dance club della Costa Smeralda, ultimo in ordine di tempo il Sottovento, locale storico di Porto Cervo, il cui gestore è ricoverato da ieri nel reparto Malattie infettive a Sassari, dopo essere risultato positivo. Al Billionaire l'Agenzia di tutela della salute (Ats) ha riscontrato 58 casi positivi al coronavirus, su 90 tamponi effettuati, quasi tutti fra lo staff in servizio nel locale.

Anche a San Teodoro, località balneare a sud di Olbia, ci sono 5 casi positivi al Covid fra i dipendenti di un locale pubblico e tamponi sono stati eseguiti a tappeto su tutto il personale che lavora nei locali notturni e d'intrattenimento. E chi rientra nella penisola dopo le vacanze in Sardegna non nasconde la preoccupazione per un eventuale contagio.

«Siamo stati benissimo in Sardegna, ora farò il sierologico in laboratorio ed eventualmente il tampone, sto benissimo ma voglio la tranquillità della mia famiglia», racconta un giovane napoletano appena sbarcato dalla Tirrenia al porto di Napoli. «Mi aspettavo - spiega una ragazza di 25 anni - maggiori controlli, pensavo avessero fatto un test rapido all'imbarco, invece niente, tutti salgono sulle navi. Speriamo bene, ora farò i miei controlli».

Qualche preoccupazione c'è, ma in generale l'atmosfera è rilassata: «In vacanza - spiega una donna che sbarca con sua figlia piccola - non abbiamo avuto la preoccupazione del Covid, ci siamo godute il mare della Sardegna. Ora farò il tampone, ma ci sentiamo bene». E l'allarme Covid si va estendendo anche alle strutture ricettive: a Cannigione, nel territorio di Arzachena, al camping Isuledda ci sono quasi duemila persone con il fiato sospeso. Dopo 4 casi accertati fra gli ospiti, l'Ats ha eseguito i tamponi su circa 150 dipendenti della struttura. Se i risultati saranno preoccupanti i controlli molecolari saranno estesi anche ai vacanzieri alloggiati in tende, camper e bungalow.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Sara Lombardini 3 mesi fa su fb
Claudia Brescia
seo56 3 mesi fa su tio
Solo terrorismo mediatico!
sedelin 3 mesi fa su tio
@seo56 sì, e i media di tutto il mondo sono pilotati :-(
Heinz 3 mesi fa su tio
Ieri guardavo sky news 24, hanno mandato una giornalista a cercare lo scoop intervistando il primario di terapia intensiva del Niguarda a Milano: domanda 'allora con questa ondata di contagi come state facendo fronte?' il primario'beh veramente qui non abbiamo nemmeno uno ricoverato in intensiva per COVID.. si abbiamo dei letti pronti ma é tutto tranquillo' la giornalista - ah ok passo la linea allo studio
sedelin 3 mesi fa su tio
@Heinz voilà (!)
Carlo Aiele 3 mesi fa su fb
Tutta colpa dei turisti.... un isola come la sardegna potrebbe avere zero contagi in modo assoluto... ma i turisti servono ne ?????? Questa è la vita....
Silvio Gamberoni 3 mesi fa su fb
Carlo Aiele servono si.. Se no senza turismo il 60% della regione muore di fame..
Josy Massa 3 mesi fa su fb
Silvio Gamberoni appunto
vulpus 3 mesi fa su tio
Be è giusto che tremano: si vantavano che loro non avevano contagi: allora avanti vacanzieri: il risultato è li da vedere. Rientrano ai loro domicili e ricominciano a spandere contagi. O di una, questi contagi non sono pericolosi e allora fate quello che volete, oppure sono effettivamente pericolosi e allora quarantena per tutti. Del resto , se continuano di questo ritmo il governo contesco ha già minacciato una nuova chiusura. Vai a capirli.
Tato50 3 mesi fa su tio
Oddio, leggendo il titolo pensavo a un terremoto e a quelli di Amatrice che vivono da anni in un prefabbricato e non hanno ancora spostato le macerie. Conte ha detto "vi siamo vicini" ;-)))) Vai giù più vicino poi vedrai come torni a Roma ;-)))
Heinz 3 mesi fa su tio
@Tato50 Non confondiamo le pere e le patate: il Covid in qualche modo passerà da solo o ci vaccine ranno. I muri invece hanno difficoltà a venire su da soli...
Tato50 3 mesi fa su tio
@Heinz Infatti, sono 5 anni che aspettano che crescano. Ogni tanto li bagnano come i fiori!
Gio Albe 3 mesi fa su fb
Laura Sotgiaecco...
Laura Sotgia 3 mesi fa su fb
Gio Albe il sabotamento mediatico per eccellenza!!! ...e poi si scoprirono tanti tamponi negativi !!
Gio Albe 3 mesi fa su fb
Laura Sotgia fatto sta che io in Sardegna ci verrei comunque..
Laura Sotgia 3 mesi fa su fb
Gio Albe tu devi venire!!!!
Renzo Merelli 3 mesi fa su fb
sbaglio o su 460 c'è un solo ricovero? Tra l'altro di un non giovanissimo...
Luca Buletti 3 mesi fa su fb
Elia Ferrari
Heinz 3 mesi fa su tio
Francesca Pasquinucci quando parla di falsi e incompetenti parla delle autorità svizzere ovviamente, il paese in cui i conti tra cifre diffuse dai cantoni e confederazione non tornano, i motori del mattino al pomeriggio non ci sono piú, i bambini di 9anni al pomeriggio hanno 109 anni, ogni giorno cambiano le norme su come ed in quali cantoni si usano le mascherine, in piena diffusione del Covid tra le prime cose che la confederazione riapre sono i bordelli, stanno ancora tirando si per i denti sui costi dei tamponi tra cantoni, confederazione e casse malati etc etc
Heinz 3 mesi fa su tio
Francesca Pasquinucci quando parla di falsi e incompetenti parla delle autorità svizzere ovviamente, il paese in cui i conti tra cifre diffuse dai cantoni e confederazione non tornano, i motori del mattino al pomeriggio non ci sono piú, i bambini di 9anni al pomeriggio hanno 109 anni, ogni giorno cambiano le norme su come ed in quali cantoni si usano le mascherine, in piena diffusione del Covid tra le prime cose che la confederazione riapre sono i bordelli, stanno ancora tirando si per i denti sui costi dei tamponi tra cantoni, confederazione e casse malati.
sedelin 3 mesi fa su tio
@Heinz ... e un giovane sulla trentina é morto, ma poi é vivo
Heinz 3 mesi fa su tio
@sedelin Lazzaro
sedelin 3 mesi fa su tio
@Heinz yess ;-)
Didimon 3 mesi fa su tio
Chissà come mai... Influencer ha
Gianluca Iaconis 3 mesi fa su fb
Fede Maspero Luca Mauri
Fede Maspero 3 mesi fa su fb
Gianluca Iaconis non preoccuparti, noi vita da pensionati!!!
Selena Valeriani 3 mesi fa su fb
Laura Delucchi
Edoardo Iscandri 3 mesi fa su fb
Laura Agustoni
Laura Agustoni 3 mesi fa su fb
Edoardo Iscandri 😔
Edoardo Iscandri 3 mesi fa su fb
Laura Agustoni an va beh
Karin Zanolini 3 mesi fa su fb
Gabriele Mossi attenzione neh
Francesca Pasquinucci 3 mesi fa su fb
Falsi e incompetenti
sedelin 3 mesi fa su tio
avanti con il numero dei contagi di persone tuttavia sane come un pesce!
Dany Pellegrini 3 mesi fa su fb
75mila tamponi e 800 casi.... Di cosa stiamo parlando????
Sebastian Becciu 3 mesi fa su fb
Ecco un altro che scrive fesserie, 460 positivi in Sardegna, in Lombardia 5700 ed è la Sardegna a tremare? 🤦🏻‍♂️
Alessandro Ale Sudmusic 3 mesi fa su fb
un isola che aveva zero sono sempre troppi.
Sebastian Becciu 3 mesi fa su fb
Nessuno nega la crescita del numero dei positivi, però da li a fare il sensazionalismo che stanno facendo i questi giornalai...
Ludovica Fantoni 3 mesi fa su fb
Ma cosa dice??? In Lombardia 119 casi, 5700 😂
Sebastian Becciu 3 mesi fa su fb
Parlo dei totali attualmente positivi, non dei casi di oggi 🙄 basta leggere prima di fare brutte figure, non costa tanto....
Jonas Grumann 3 mesi fa su fb
Sebastian Becciu al momento è l’impennata che preoccupa, non tanto il totale. La Sardegna ha una popolazione molto anziana e pochi ospedali attrezzati
Ludovica Fantoni 3 mesi fa su fb
Sebastian Becciu le brutte figure le fa lei, primo perché nell’articolo non sono menzionati i 5700 casi Lombardi e secondo perché forse non ha idea della popolazione lombarda e della popolazione Sarda. In Lombardia gli abitanti sono 10,6milioni in Sardegna poco più di 1,63milioni, senza calcolare che in Sardegna non avevano casi e che il presidente di regione avesse chiesto il tampone per chi vi si recava in vacanza ma, il governo non ha voluto, e cosa più importante, non hanno strutture sanitarie adeguate per sopportare un’epidemia di Covid-19
Sebastian Becciu 3 mesi fa su fb
Vengo da li, so tutto ciò, una cosa è la preoccupazione, un’altra è la fesseria dove leggi su tutti i giornali “Sardegna” in prima pagina quando nonostante l’impennata di casi, come regione è una delle ultime... Mentre Lombardia e Lazio che hanno x volte i casi della Sardegna non sono citate...
Ludovica Fantoni 3 mesi fa su fb
Sebastian Becciu vedo che continua a non capire, eppure è così semplice
Sebastian Becciu 3 mesi fa su fb
Ludovica Fantoni non rispondevo a lei... mi spiace, ho perso abbastanza tempo con lei, ha ragione è semplice... buona giornata
Tiziana Oggiano 3 mesi fa su fb
Allora scusate perché nn hanno chiuso l'isola ai turisti se fanno questa polemica?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
3 min
IBM taglia in Europa: via 10'000 posti
La ristrutturazione toccherà principalmente Regno Unito e Germania
SCOZIA
1 ora
Assorbenti gratis: in Scozia è legge
L'iniziativa ha ricevuto ieri il via libera finale del Parlamento di Edimburgo
FRANCIA
1 ora
La Francia pronta a tassare Google, Amazon e Facebook già da quest'anno
L'Eliseo porta avanti il suo piano per la "web tax" per i colossi digitali malgrado la possibile rappresaglia americana
ITALIA
2 ore
EasyJet per la prima volta in perdita, taglia un quarto della sua flotta in Italia
In 1'500 in cassa integrazione, il ritorno alla normalità atteso non prima del 2024
FOTO
GERMANIA
4 ore
Auto contro il cancello dell'ufficio di Angela Merkel
Sulle fiancate le scritte «Stop alle politiche di globalizzazione» e «dannati assassini di bambini e anziani»
FRANCIA
4 ore
Telelavoro obbligatorio per qualche giorno a settimana?
Il governo francese ci sta riflettendo insieme alle parti sociali
STATI UNITI
7 ore
«Il mio non sarà un terzo mandato Obama»
Il presidente eletto Joe Biden, nella sua prima intervista televisiva dopo il voto: «Finita l'era dell'odio»
REGNO UNITO
7 ore
L'errore fortunato del vaccino di AstraZeneca
Il dosaggio più efficace testato dai ricercatori di Oxford non era programmato
STATI UNITI
16 ore
Trump grazia un tacchino
Così vuole la tradizione. Il nome del fortunato? Corn.
ITALIA
19 ore
Le mafie hanno messo nel mirino il vaccino anti-Covid?
Gli esperti lanciano l'allarme e la magistratura spiega che anche l'Interpol ha previsto questo scenario
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile