Deposit
GERMANIA
27.08.20 - 06:300

Scanner delle impronte digitali per timbrare il cartellino: il tribunale dice no

Una corte tedesca ha dato ragione a un dipendente che si rifiutava di utilizzare l'apparecchio.

BERLINO - Niente da fare. Un tribunale tedesco ha dato ragione a un dipendete di uno studio di radiologia che era stato ammonito a più riprese perché si rifiutava di utilizzare il sistema di timbratura con impronta digitale introdotto dall'azienda.

Lo studio berlinese aveva mandando in pensione i vecchi piani di lavoro sui quali annotare le ore lavorate nel 2018 e, per email, aveva annunciato l'installazione dei nuovi scanner. Gli apparecchi, aveva spiegato, non avrebbero registrato l'impronta digitale completa, ma solo delle particolarità della stessa, come singole biforcazioni o interruzioni delle linee. 

La rassicurazione in merito alla tutela dei dati personali, però, non è stata sufficiente per un assistente radiologo 57enne. L'uomo, infatti, si è rifiutato di usare i nuovi dispositivi e ha continuato a segnare a mano le ore di lavoro venendo formalmente ammonito per due volte.

Ora, il Tribunale del lavoro di Berlino-Brandeburgo ha dato ragione ai suoi ricorsi contro gli ammonimenti. Il suo datore non poteva obbligarlo a utilizzare un sistema così invasivo della sfera privata, ha motivato la corte come riporta Der Spiegel. La necessità di un simile controllo, infatti, non era motivata da gravi abusi che potessero giustificarlo. Non c'era proporzionalità.

A nulla è valso il tentativo dell'azienda, che ha altri studi radiologici in Germania, di motivare la sua scelta sostenendo che, in alcuni di essi, capitava effettivamente che i collaboratori timbrassero per altri. Nello studio in questione, ha sottolineato il giudice, simili problemi non sono stati dimostrati.

    

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
5 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
7 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
9 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
10 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
10 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
12 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
13 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
14 ore
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
14 ore
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile