Keystone
STATI UNITI
22.08.20 - 11:270

Ex "berretto verde" arrestato per spionaggio pro Russia

L'ex militare è nato negli Stati Uniti da madre russa. Rischia il carcere a vita.

WASHINGTON - Un ex "berretto verde", unità delle forze speciali degli Stati Uniti, è stato arrestato oggi e incriminato in Virginia per spionaggio a favore della Russia. Lo ha reso noto il Dipartimento della giustizia degli Stati Uniti.

Si tratta di Peter Rafael Dzibinski Debbins, 45 anni, nato negli Stati Uniti da madre russa e avvicinato da Mosca nel 1996, prima ancora che entrasse nell'esercito.

Quando poi manifestò l'intenzione di lasciarlo, secondo il Dipartimento della giustizia, fu incoraggiato invece a unirsi alle forze speciali. L'ultimo contatto con Mosca menzionato nell'imputazione risale al 2011.

L'ex militare è accusato di aver «fornito informazioni sulla difesa americana a un governo straniero» e ora rischia la prigione a vita.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Quegli italiani che non vogliono Moderna
Si segnalano casi di rifiuto del booster eterologo in chi ha avuto le prime due dosi di Pfizer
ITALIA
5 ore
Cardiochirurgo con sintomi causa un maxi focolaio
Il professionista ha continuato a visitare e a operare, ora tutti i contagiati sono in isolamento
MONDO
LIVE
Omicron «potrebbe avere un impatto importante sulla pandemia»
Il vaccino non dovrà mai essere somministrato con la forza, secondo l'Onu.
GIAPPONE
9 ore
Un miliardario alla conquista della ISS
Yusaku Maezawa ha finanziato totalmente il viaggio turistico nello spazio.
MONDO
13 ore
I vaccini sono efficaci con Omicron? «Non c'è alcuna ragione per dubitarne»
Secondo Pfizer la terza dose sarebbe in grado di neutralizzare la variante
BANGLADESH
16 ore
Studente ucciso, condannate a morte 20 persone
Il ragazzo fu aggredito a colpi di mazza nel 2019 per aver criticato il governo
GERMANIA
1 gior
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
STATI UNITI
1 gior
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
LE FOTO
FRANCIA
1 gior
L'esplosione e poi il crollo, in piena notte
All'origine del crollo, informano i pompieri, potrebbe esserci stata una fuga di gas
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile