keystone-sda.ch (FABIO MUZZI)
ITALIA
17.08.20 - 21:380
Aggiornamento : 22:01

Discoteche chiuse: «In spiaggia si vedono assembramenti ben peggiori»

L'infettivologo Matteo Bassetti si dice scettico sull'ultimo provvedimento annunciato dal Governo italiano

GENOVA - Il forte giro di vite voluto dal Governo italiano sulla movida notturna è visto con un certo scetticismo dall'infettivologo Matteo Bassetti. Intervenuto alla trasmissione Rai "Agorà", il medico ha parlato di «una colpevolizzazione eccessiva» nei confronti dei giovani. I più colpiti dal provvedimento.

Bassetti riconosce che spesso nelle discoteche le misure sono poco rispettate, ma «ci sono situazioni altrettanto pericolose che non sono state oggetto di ordinanza». Gli esempi? «Sagre di paese, mercatini rionali» e le «passeggiate fronte mare, dove vedo assembramenti ben peggiori di quello delle discoteche».

Una lunga convivenza - La «politica del terrore» non è la via migliore per far «cambiare idea ai giovani», ha proseguito l'infettivologo, che ritiene necessario fornire - negli aggiornamenti sui nuovi casi - non solo il numero dei nuovi contagiati ma anche quello di asintomatici e persone ricoverate in terapia intensiva. Al fine di restituire un quadro esatto della situazione e «imparare a convivere» con il virus, perché resterà con noi «per molto tempo».

Per questo motivo, ha ricordato l'infettivologo, è importante - soprattutto in estate - lavarsi spesso le mani e rispettare le misure igieniche: fattori «ben più importanti della mascherina».

Un «virus fornaio» - Sulla «strategia del terrore» Bassetti si era espresso anche ieri sera sulla sua pagina Facebook, commentando con una certa ironia l'ordinanza del Governo sulla chiusura delle discoteche: «Sappiate che in Italia il virus lavora e contagia solo di sera e notte. Di giorno invece si riposa. Sarà mica un virus fornaio? Rido per non piangere».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Stati Uniti
7 ore
Incriminati i genitori del killer di Oxford
La scuola li aveva convocati per esprimere alcune preoccupazioni. Irreperibili per alcune ore, sono stati arrestati
Italia
18 ore
Si spengono i riflettori sul piccolo Eitan. Dopo 84 giorni è tornato a casa
La famiglia: «Ora ha bisogno di serenità e tranquillità per affrontare un percorso di recupero delicato»
Regno Unito
21 ore
Avevano torturato un bimbo fino alla morte, condannati
Arthur Labinjo-Hughes aveva solo sei anni. Il padre con la fidanzata gli hanno fatto subire «crudeli abusi»
GERMANIA
23 ore
Il picco delle terapie intensive è previsto per Natale
«Non si può perdere tempo, non bisogna perdere neppure un giorno» secondo il presidente del Robert Koch Institut
SUDAFRICA
1 gior
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
1 gior
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Francia
1 gior
Si candida come presidente: YouTube lo oscura e i media lo denunciano
Il saggista di estrema destra ha violato i diritti di autore e d'immagine. In totale potrebbe dover pagare 400'000 euro
MONDO
1 gior
«Omicron aveva già fatto il giro del mondo»
La virologa dell'università di Berna Hodcroft: «Le restrizioni servono solo a prendere tempo»
SVIZZERA / MONDO
1 gior
Quegli svizzeri con le piantagioni "problematiche"
Public Eye denuncia la situazione gestita dagli uffici di Ginevra e Zugo, e punta il dito contro la politica svizzera.
STATI UNITI
1 gior
Jack Dorsey, tutti i volti del più atipico dei miliardari hi-tech
Un po' donnaiolo, un po' santone il co-fondatore di Twitter ha confermato il suo addio all'azienda. Vi raccontiamo chi è
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile