Facebook
LIBANO
06.08.20 - 10:490

Beirut: l'esplosione investe la sala travaglio, ma il piccolo George sta bene

Il bimbo è nato un'ora e mezza dopo la deflagrazione che ha sconquassato la città: «La mamma era coperta di vetri».

BEIRUT - Il piccolo George sentirà probabilmente più e più volte, nel corso della sua vita, il racconto di quanto è accaduto quando è nato. Il piccolo ha infatti visto la luce tra i detriti in un reparto maternità distrutto poco dopo l'esplosione che, martedì, ha dilaniato la capitale libanese. Un breve video girato con lo smartphone dal padre cattura l'istante in cui la deflagrazione ha sorpreso lui e la moglie in sala travaglio mentre la donna veniva preparata per il parto.

«Abbiamo solo sentito il rumore e tutto è andato in pezzi intorno a noi, vetri, strumenti, tutto, non c'era più niente», racconta papà Edmond Khnaisser alla BBC. Sdraiata a letto, la moglie Emmanuelle è stata travolta dai detriti di una finestra andata in frantumi: «Avevo paura che fosse ferita o che il bambino fosse ferito. Era coperta di vetri», rievoca Edmond. «Per prima cosa ho provato a portare fuori lei, ho portato fuori il letto e poi ho iniziato ad aiutare gli infermieri e i dottori», aggiunge. «È stato folle! Non pensavo ne saremmo usciti vivi», commenta il neo papà condividendo l'esperienza su Facebook.

Il piccolo George è nato un'ora e mezza dopo l'esplosione con parto naturale e sta bene. Come la sua mamma. Il reparto maternità del Saint George Hospital dove è nato si trova a meno di 1 km in linea d'aria dal luogo dell'esplosione. 

Lo spaventoso travaglio non è l'unico modo in cui la famiglia di Edmond è stata colpita dalla deflagrazione. Nel suo post su Facebook l'uomo parla infatti della sorella e di alcuni conoscenti, che «stanno bene»: «Aspettiamo ancora che mia madre guarisca!», aggiunge.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ARGENTINA
7 ore
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
COREA DEL SUD
7 ore
40 anni di carcere per il 25enne schiavista sessuale su Telegram
Aveva circuito, ricattato e sfruttato almeno 76 donne, diverse delle quali minorenni. L'accusa voleva l'ergastolo
ARGENTINA
10 ore
Si fa una foto con il corpo senza vita di Maradona e il pollice alzato: «Che canagliata»
Sdegno per un'immagine che sta circolando su WhatsApp. Licenziato in tronco il responsabile, un operatore funebre.
ITALIA
12 ore
Restituisce un pezzo di marmo rubato a Roma e allega una lettera di scuse
La ragazza tuttavia non è riuscita a cancellare una scritta fatta con un pennarello.
ARGENTINA
14 ore
Maradona sarà sepolto oggi
La veglia pubblica si concluderà alle 16 locali. La salma sarà inumata al "Jardin de Bella Vista" con i suoi genitori
SVEZIA
17 ore
Il principe di Svezia e la moglie hanno il Covid-19
In seguito al contagio, tamponi a tappeto a Palazzo
ITALIA
19 ore
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
20 ore
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
21 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
22 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile