Facebook
LIBANO
06.08.20 - 10:490

Beirut: l'esplosione investe la sala travaglio, ma il piccolo George sta bene

Il bimbo è nato un'ora e mezza dopo la deflagrazione che ha sconquassato la città: «La mamma era coperta di vetri».

BEIRUT - Il piccolo George sentirà probabilmente più e più volte, nel corso della sua vita, il racconto di quanto è accaduto quando è nato. Il piccolo ha infatti visto la luce tra i detriti in un reparto maternità distrutto poco dopo l'esplosione che, martedì, ha dilaniato la capitale libanese. Un breve video girato con lo smartphone dal padre cattura l'istante in cui la deflagrazione ha sorpreso lui e la moglie in sala travaglio mentre la donna veniva preparata per il parto.

«Abbiamo solo sentito il rumore e tutto è andato in pezzi intorno a noi, vetri, strumenti, tutto, non c'era più niente», racconta papà Edmond Khnaisser alla BBC. Sdraiata a letto, la moglie Emmanuelle è stata travolta dai detriti di una finestra andata in frantumi: «Avevo paura che fosse ferita o che il bambino fosse ferito. Era coperta di vetri», rievoca Edmond. «Per prima cosa ho provato a portare fuori lei, ho portato fuori il letto e poi ho iniziato ad aiutare gli infermieri e i dottori», aggiunge. «È stato folle! Non pensavo ne saremmo usciti vivi», commenta il neo papà condividendo l'esperienza su Facebook.

Il piccolo George è nato un'ora e mezza dopo l'esplosione con parto naturale e sta bene. Come la sua mamma. Il reparto maternità del Saint George Hospital dove è nato si trova a meno di 1 km in linea d'aria dal luogo dell'esplosione. 

Lo spaventoso travaglio non è l'unico modo in cui la famiglia di Edmond è stata colpita dalla deflagrazione. Nel suo post su Facebook l'uomo parla infatti della sorella e di alcuni conoscenti, che «stanno bene»: «Aspettiamo ancora che mia madre guarisca!», aggiunge.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
«I palazzi non vengono giù da soli»
Sotto le macerie del condominio crollato a Miami Beach sono sepolti diversi misteri. E non si sa quante persone
GERMANIA
7 ore
L'ultimo discorso di Angela
La cancelliera tedesca ha parlato al Bundestag per l'ultima volta (forse). Un addio dopo 16 anni
REGNO UNITO
7 ore
Malato di Covid per 10 mesi consecutivi
Dave Smith ha avuto 42 test PCR positivi ed è stato ricoverato sette volte, ma è ancora vivo
UNIONE EUROPEA
9 ore
Orban marcato stretto a Bruxelles per la legge “omofoba”
I leader uniti: «Posizioni incompatibili con l'Ue», lui però si difende: «È pensata per difendere bambini e famiglie»
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
9 ore
«Ci stiamo preparando a ricevere cattive notizie»
Le operazioni di soccorso dopo il crollo della palazzina in Florida potrebbero proseguire per una settimana.
ETIOPIA
11 ore
Bombardato un mercato, muoiono in 64, colpiti anche diversi bambini
Un nuovo massacro di innocenti nel Tigray, ma l'Esercito nega: «Erano ribelli travestiti da civili»
FOTO
STATI UNITI
14 ore
Dalle macerie di Miami estratta la prima vittima
I soccorsi ancora al lavoro dopo il crollo nella notte di un palazzo di 12 piani a Miami Beach
STATI UNITI
15 ore
Quelle tracce del Covid prima del dicembre 2019 pubblicate sul Cloud
Erano state postate e poi cancellate da un team cinese, uno studioso americano però le ha ritrovate
FOTO
STATI UNITI
17 ore
Crolla un palazzo a Miami Beach: «È stato prima come una bomba e poi come un terremoto»
Soccorsi sul posto in forze, si temono diverse vittime ma non è ancora chiaro come sia capitato
STATI UNITI
19 ore
«Chiedo scusa... Me ne vergogno»
Una 49enne dell'Indiana si è mostrata pentita davanti al giudice
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile