keystone-sda.ch (ELVIRA URQUIJO A.)
+1
SPAGNA
04.08.20 - 15:360

Scoperto un veliero turistico con nascoste 1,2 tonnellate di cocaina

La polizia spagnola ha scoperto il malloppo durante un'operazione anti-narcotraffico durata 7 mesi

LAS PALMAS - La polizia spagnola ha sequestrato 1,2 tonnellate di cocaina, che si trovavano su una barca a vela "turistica", nell'ambito di un'operazione che ha portato all'arresto di 12 persone.

Lo ha comunicato la polizia nazionale, che ha anche riferito che la droga era diretta in Galizia.

Gli agenti hanno intercettato la nave incriminata, camuffata da presunto "viaggio turistico" con a bordo due coppie, a circa due chilometri dalle Canarie. Nell'ambito del raid, cinque persone sono state arrestate direttamente in mare, e altre sette nella città galiziana di Pontevedra.

L'operazione, dalla durata di circa 7 mesi, è stata coordinata dalla Polizia Nazionale, dalla Guardia Civil e dagli agenti della Sorveglianza delle Dogane, che questa mattina ne hanno presentato i risultati al molo di Las Palmas, a Gran Canaria.

I fermi riguardano dieci cittadini spagnoli (tre a bordo della barca a vela e sette a Pontevedra), un portoghese e un brasiliano. Tra l'equipaggio della nave c'era anche uno skipper già noto alle forze dell'ordine in quanto volto noto del traffico di stupefacenti in Galizia.

La polizia ha colto l'occasione per ribadire che nonostante la Galizia (e la Spagna in generale) rimanga «uno dei punti d'ingresso» principali per la cocaina che arriva dall'America Latina, non sembra più essere quello principale, riferendosi principalmente a Belgio e Paesi Bassi.

keystone-sda.ch (ELVIRA URQUIJO A.)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
49 min
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
11 ore
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
13 ore
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
16 ore
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
20 ore
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
22 ore
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
1 gior
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
1 gior
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
1 gior
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
1 gior
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile