Archivio Keystone
ITALIA
04.08.20 - 19:300

«Squadroni della morte» e «Forni crematori» per i migranti, scandalo a Udine

Un'ampia polemica è stata causata da un post su Facebook di un dipendente comunale di Grado

UDINE - È scattata una forte polemica a Udine per dei commenti, relativi alla rivolta dei migranti di Udine, pubblicati su Facebook da un funzionario della Protezione Civile.

«Non preoccupatevi, stiamo organizzando gli squadroni della morte e nel giro di due giorni riportiamo la normalità...». Come anche: «Quattro taniche di benzina e si accende il forno crematorio, così non rompono più».

Sono questi due dei commenti incriminati, pubblicati da un dipendente comunale di Grado, che hanno fatto esplodere un polverone di critiche, commenti e discussioni sulla questione dei migranti a Udine, come ha riportato la Repubblica.

Lo scenario che ha fatto scattare l'ira del funzionario è la rivolta scoppiata nell'ex caserma Cavarzerani, dove centinaia di migranti si sono ribellati alla decisione del sindaco, Pietro Fontanini, di estendere una quarantena che si era resa necessaria dopo il ritrovamento di tre persone positive al coronavirus, 14 giorni fa. L'isolamento forzato sarebbe scaduto oggi, ma il sindaco ha deciso di prolungarlo. Da qui le proteste, che hanno portato a grida, cori, pietre contro gli agenti presenti e all'accensioni di roghi.

«A Grado ci sono persone che metterebbero la firma per avere la roba da mangiare che loro (i migranti, ndr.) buttano via. E noi sappiamo solo assistere gli stranieri e i nostri non li aiutiamo» ha aggiunto l'uomo, furente, nelle sue esclamazioni.

Sono parole «gravissime, inaccettabili e vergognose», secondo Ilaria Cecot, ex assessore provinciale, che ha condiviso con sbigottimento le frasi coinvolte, sempre sul portale di Zuckerberg. Anche la CGIL (Confederazione Generale Italiana del Lavoro) regionale ha condannato le parole dell'uomo, domandando alle autorità di prendere dei provvedimenti.

La tensione a Udine rimane alta, con le polemiche e le discussioni che non danno cenno di volersi placare.

Cari amici di #Grado , questo i commentibdi un vostro concittadino sulla questione #Cavalzerani. Mantengo l'identità...

Posted by Ilaria Cecot on Monday, August 3, 2020
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SUD AFRICA
1 ora
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
3 ore
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
7 ore
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
11 ore
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
12 ore
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
16 ore
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
16 ore
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
1 gior
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
1 gior
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Germania
1 gior
Volevano formare un gruppo di mercenari, arrestati due soldati tedeschi
Cercavano di assoldare 150 soldati e avevano tentato di contattare l'Arabia Saudita per avere un sostegno economico
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile