keystone-sda.ch / STR (DAVID SWANSON)
+3
STATI UNITI
02.08.20 - 20:070

Le fiamme devastano la California, maxi evacuazione

Le fiamme sono fuori controllo nell'area a est di Los Angeles, oltre trecento i pompieri all'opera

LOS ANGELES - Ancora una volta la California devastata dagli incendi, con l'area a est di Los Angeles divorata dalle fiamme finite fuori controllo. 

Sono almeno 8'000 le persone a cui è stato ordinato di evacuare l'area della Cherry Valley, colpita da un'ondata di calore con temperature oltre i 40 gradi, da una lunga siccità che non dà tregua - nella zona è da fine giugno limitato il consumo dell'acqua - e battuta da venti che alimentano un maxi-rogo. Questo, nato da due focolai, è esploso venerdì e ancora non è stato domato dai vigili del fuoco e dai tanti volontari all'opera.

Le immagini, che hanno immediatamente fatto il giro delle reti sociali, mostrano un'enorme lingua di fuoco che circonda la valle e avanza pericolosamente mentre gli elicotteri dei vigili del fuoco cercano di fermarle lanciando migliaia di litri di acqua.

Secondo i media locali sono oltre trecento i pompieri impegnati per spegnere l'enorme rogo dal quale si innalza un'enorme colonna di fumo che ha raggiunto le strade vicine. Moltissimi anche i video postati sulle reti sociali da gente di passaggio che ha ripreso la folle corsa del fuoco alimentata dal vento.

Le fiamme finora hanno bruciato oltre 60 km quadrati di terreno, diversi Centri di evacuazione sono stati istituiti e le persone strappate alle loro case vengono sistemate in rifugi, alberghi, scuole.

Un'operazione complessa quella del soccorso alle famiglie, che deve tenere conto dei protocolli legati all'emergenza Covid-19 e alle restrizioni in vigore nello Stato, con test (ove possibile), misura della temperatura, mascherine e distanziamento sociale. Il timore è che la situazione possa trasformarsi in un ulteriore momento di diffusione dei contagi del virus che ha già duramente colpito la zona.

Al momento comunque non si hanno notizie di morti o feriti, mentre sul fronte dei danni il bilancio potrebbe essere pesantissimo, con circa 3'000 abitazioni a rischio, mentre alcune sono andate già distrutte.

keystone-sda.ch / STR (DAVID SWANSON)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
LIBANO
8 ore
Beirut, commemorazione e scontri
Il cordoglio per le vittime si è mescolato con momenti di elevata tensione
MONDO
10 ore
«Ritardare la terza dose, almeno fino a settembre»
Tedros Adhanom Ghebreyesus ha chiesto che per ora non vengano effettuati richiami, in nome dell'equità
ITALIA
10 ore
I cyber-criminali attaccano e l’Italia trema
Il riscatto richiesto sarebbe di cinque milioni di euro, tutto non sarebbe partito dalla Germania ma dalla Russia
PAESI BASSI
14 ore
Ransomware, Paesi Bassi sull'orlo di una crisi di sicurezza nazionale
Le società informatiche non riescono a soddisfare tutte le richieste che ricevono
Italia
15 ore
Spiagge italiane sotto sequestro, ecco dove non andare
Dall’inizio della stagione estiva i Carabinieri hanno effettuato controlli in 886 strutture
UCRAINA
15 ore
Con una granata al Governo: «Siete sotto sequestro!»
Un video mostra l'uomo armato agitarsi e discutere con un funzionario
GIAPPONE
17 ore
Il Giappone gioca la carta della vergogna: diffusi i nomi di chi viola le regole
I tre uomini non avevano rispettato l'obbligo di quarantena di ritorno dall'estero
LIBANO
21 ore
Un anno dopo l’esplosione, Beirut continua a sanguinare
Il disastro del porto, avvenuto alle 18.08 del 4 agosto 2020, ha esasperato la situazione già critica del Paese.
GERMANIA
1 gior
Berlino verso lo stop ai test rapidi gratuiti entro metà ottobre
Lo suggerisce il Ministero della sanità. Rimarranno gratis per chi non può farsi vaccinare, donne incinte e minorenni.
STATI UNITI
1 gior
«Cuomo ha molestato diverse donne»
Lo ha annunciato oggi la procuratrice generale di New York Letitia James, chiudendo le indagini
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile