Keystone - foto d'archivio
TURCHIA
29.07.20 - 07:310
Aggiornamento : 09:56

I social network non saranno più liberi

Approvata la legge per un maggiore controllo da parte di un referente locale che vigilerà sui contenuti

ANKARA - Il parlamento turco ha approvato una controversa legge che consentirà al governo un maggiore controllo sui social media. Giganti come Facebook, Twitter e Youtube d'ora in avanti dovranno avere un referente locale che vigilerà sui contenuti e ne deciderà l'eventuale rimozione in base alle norme vigenti in Turchia.

La legge è stata proposta dal partito del presidente Recep Tayyip Erdogan, l'Akp, e dal suo alleato, il nazionalista Mhp, che hanno la maggioranza.

«Si tratta di censura» - La nuova legge turca sui social media «rafforzerà le capacità del governo di censurare i contenuti e perseguire gli internauti».

Lo dichiara Amnesty International a proposito del testo approvato all'alba dal parlamento di Ankara. «È una chiara violazione del diritto alla libertà di espressione on line», sostiene Andrew Gardner, ricercatore sulla Turchia dell'organizzazione non governativa.

«È l'ultimo e forse il più sfrontato attacco alla libera espressione in Turchia. I giornalisti passano già anni dietro le sbarre per le loro notizie critiche e gli utenti dei social media devono autocensurarsi nel timore di offendere le autorità», prosegue Amnesty, secondo cui la norma «viola i diritti umani e gli standard internazionali».

Anche Human Rights Watch ha lanciato l'allarme sul nuovo regolamento. «I social media - ha sottolineato l'ong - hanno un'importanza cruciale per molte persone che li usano per informarsi. Questa legge annuncia un oscuro periodo di censura on line».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LA FOTO
STATI UNITI
56 min
La foto di Natale con i fucili d'assalto che fa discutere gli USA
L'albero addobbato, la famiglia riunita, e i... fucili d'assalto. Un'immagine che ha provocato una marea di polemiche
ITALIA
3 ore
Incastrati da un festino gli stupratori del Varesotto
I due avevano violentato una 21enne su un convoglio delle Nord e assalito un'altra giovane alla stazione di Venegono
MONDO
LIVE
La Polonia annuncia la stretta: «Ci sono troppi morti»
Il premier polacco: «Discuteremo restrizioni per i non vaccinati». Air France vola di nuovo in Sudafrica, con quarantena
ITALIA
8 ore
È il giorno del "super Green Pass" italiano
A partire da oggi sarà necessario - per alcune attività - il nuovo Certificato Covid italiano, basato sul modello 2G
ITALIA
19 ore
Violenza sessuale sul treno e in stazione: due arresti
Si tratta di due giovani, un italiano e un nordafricano
FOTO
FRANCIA
20 ore
«La riconquista è ormai cominciata»
Tensione al primo comizio di Eric Zemmour da candidato all'Eliseo: manifestanti antirazzisti hanno fatto irruzione
FOTO
STATI UNITI
23 ore
1 milione di cauzione per i genitori del ragazzo autore della strage nel liceo di Oxford
I due, che si erano dati alla macchia, sono accusati di omicidio involontario plurimo. I nuovi dettagli dell'inchiesta
STATI UNITI
1 gior
Come l'ombra di Jeffrey Epstein potrebbe salvare Ghislaine Maxwell
Conclusa la prima settimana di processo facciamo un riassunto e tentiamo di capire come potrebbero andare le prossime
INDONESIA
1 gior
Eruzione del Semeru, i morti sono almeno 13
Le operazioni di soccorso proseguono. Estratte dalle macerie 10 persone vive. Quasi una sessantina i feriti
REGNO UNITO
1 gior
Feste nonostante le restrizioni: Boris Johnson segnalato alla polizia
La Metropolitan Police sta valutando le segnalazioni di due parlamentari laburisti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile