Keystone - foto d'archivio
TURCHIA
29.07.20 - 07:310
Aggiornamento : 09:56

I social network non saranno più liberi

Approvata la legge per un maggiore controllo da parte di un referente locale che vigilerà sui contenuti

ANKARA - Il parlamento turco ha approvato una controversa legge che consentirà al governo un maggiore controllo sui social media. Giganti come Facebook, Twitter e Youtube d'ora in avanti dovranno avere un referente locale che vigilerà sui contenuti e ne deciderà l'eventuale rimozione in base alle norme vigenti in Turchia.

La legge è stata proposta dal partito del presidente Recep Tayyip Erdogan, l'Akp, e dal suo alleato, il nazionalista Mhp, che hanno la maggioranza.

«Si tratta di censura» - La nuova legge turca sui social media «rafforzerà le capacità del governo di censurare i contenuti e perseguire gli internauti».

Lo dichiara Amnesty International a proposito del testo approvato all'alba dal parlamento di Ankara. «È una chiara violazione del diritto alla libertà di espressione on line», sostiene Andrew Gardner, ricercatore sulla Turchia dell'organizzazione non governativa.

«È l'ultimo e forse il più sfrontato attacco alla libera espressione in Turchia. I giornalisti passano già anni dietro le sbarre per le loro notizie critiche e gli utenti dei social media devono autocensurarsi nel timore di offendere le autorità», prosegue Amnesty, secondo cui la norma «viola i diritti umani e gli standard internazionali».

Anche Human Rights Watch ha lanciato l'allarme sul nuovo regolamento. «I social media - ha sottolineato l'ong - hanno un'importanza cruciale per molte persone che li usano per informarsi. Questa legge annuncia un oscuro periodo di censura on line».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
3 ore
Auto sulla folla a Treviri, nessuna prova di terrorismo
«Non abbiamo alcun indizio per pensare ad un motivo politico, terroristico o religioso» ha dichiarato la procura
FRANCIA
4 ore
La Francia vuole impedire ai francesi di sciare all'estero
Lo ha annunciato oggi il presidente Macron, spiegando che l'intenzione è di adottare misure restrittive e dissuasive
SVEZIA
4 ore
«Usciva sempre da sola, non parlava mai di lui»
I residenti del quartiere coinvolto non si capacitano di come nessuno abbia mai notato nulla
BELGIO
6 ore
Festino illegale (con orgia) durante il lockdown
Scandalo per un party che ha coinvolto diversi diplomatici e anche un eurodeputato ungherese
GERMANIA
8 ore
Auto sui passanti a Treviri: tra le vittime anche una bambina
Almeno due i morti. La polizia: «Non possiamo ancora dire se si tratti di terrorismo».
ITALIA
8 ore
Novembre, mortalità quasi raddoppiata al Nord
L'aumento medio è stato del 75%. Ma in città come Torino e Milano il balzo è maggiore
SVEZIA
10 ore
Una casa «da film dell'orrore»
La 70enne, che è stata arrestata, avrebbe vietato al figlio di uscire per decenni per proteggerlo
GERMANIA / STATI UNITI
11 ore
Anche Pfizer e BioNTech richiedono l'approvazione in Europa
Dopo quello di Moderna, anche il loro vaccino sarà esaminato dall'Agenzia Europea per i Medicinali
ITALIA
13 ore
Duro colpo alla Camorra, in manette anche il boss Senese
L'operazione è scattata all'alba in 3 regioni portando all'arresto di 28 persone. Fermato anche un noto ultrà laziale
MONDO
15 ore
«Insieme sarebbero il quinto paese al mondo»
235 milioni di persone avranno bisogno di aiuti umanitari nel 2021. L'ONU annuncia un piano da 35 miliardi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile