keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
Trump e Fauci, per una volta, sono concordi: negli Usa si stanno facendo «enormi progressi» verso un vaccino.
STATI UNITI
27.07.20 - 22:090

Fauci e Trump sono concordi: negli Usa «enormi progressi» verso il vaccino

Il virologo pensa che possa arrivare a novembre se non addirittura a ottobre

WASHINGTON - «Sul fronte del vaccino stiamo facendo enormi progressi. Non siamo mai andati così veloce». Lo ha detto Donald Trump, affermando che negli Usa «si stanno producendo in anticipo i candidati al vaccino più promettenti».

Il virologo americano Anthony Fauci, in precedenza, non aveva escluso che un vaccino anti Covid-19 potesse essere pronto entro ottobre o, più probabilmente, entro novembre.

Il direttore dell'Istituto nazionale per le malattie infettive statunitense, in una call con la stampa specializzata, non ha dunque escluso la cosiddetta 'October Surprise' nel giorno della notizia dell'avvio della 'fase 3' della sperimentazione del vaccino sviluppato dall'azienda Usa Moderna. «L'approvazione a ottobre è possibile - ha affermato - probabilmente a novembre, ma potrebbe arrivare anche prima».

TOP NEWS Dal Mondo
Regno Unito
1 ora
Uccisa a coltellate mentre raggiungeva un'amica al bar
I londinesi hanno organizzato ieri sera una veglia in suo onore
PIANETA
4 ore
Chi è libero, su internet? Gli islandesi alla grande, i cinesi, invece...
Maglia nera alla Cina, in particolare per l'ampia censura
Afghanistan
6 ore
I talebani espongono sette impiccati
Non è chiaro in quali circostanze siano stati giustiziati gli uomini, se prima o dopo il loro arresto
Croazia
7 ore
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
CANADA/CINA
11 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
NUOVA ZELANDA
23 ore
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
NORVEGIA
1 gior
L'abbraccio liberatorio: «Torniamo alla vita normale»
Niente più distanziamento sociale, basta limiti agli eventi. Una decisione possibile «grazie alla campagna vaccinale»
GERMANIA
1 gior
«Nessuno sta facendo abbastanza per la crisi climatica»
La giovane attivista si è rivolta ai manifestanti dal palco, esortandoli ad andare a votare
AFGHANISTAN
1 gior
Parla uno dei leader talebani: «Tornano esecuzioni ed amputazioni»
Il Ministro responsabile delle carceri ha giustificato le due misure: «Necessarie per la sicurezza»
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, l'ex agente Chauvin contesta la condanna
L'ex ufficiale, lo ricordiamo, è stato condannato a 22 anni e sei mesi di prigione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile