Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (Lise Aserud)
Al via le operazioni di rimozione di due murales su schizzi di Pablo Picasso.
NORVEGIA
27.07.20 - 17:550

Via i Picasso dall'edificio danneggiato da Breivik

I murales saranno riposizionati su un altro palazzo governativo

OSLO - Sono iniziati i lavori di rimozione dei due monumentali murales realizzati a partire da schizzi di Pablo Picasso, che abbellivano un edificio governativo di Oslo gravemente danneggiato nel 2011 in seguito all'attentato compiuto dal terrorista di estrema destra Anders Behring Breivik. 

Le due opere erano state applicate sull'edificio chiamato "Y-Block", per la sua forma che ricorda una Y, dall'artista norvegese Carl Nesjar, con la tecnica della sabbiatura. Nesjar collaborò con il maestro spagnolo. I murales, intitolati "Il pescatore" e "Il gabbiano", pesano rispettivamente 250 e 60 tonnellate. Intorno a essi sono stati creati dei telai di acciaio per garantire la conservazione e agevolare il trasporto in un luogo di stoccaggio. Alla fine delle operazioni (tra giovedì e venerdì) saranno riposizionati su un altro edificio governativo.

L'"Y-Block" - che sarà abbattuto - era stato danneggiato il 22 luglio 2011 a causa dell'esplosione dell'autobomba posizionata da Breivik, che causò otto morti e 209 feriti. Dopo questo primo attacco il terrorista raggiunse l'isola di Utoya, sulla quale era in corso un campus della sezione giovanile del Partito laburista norvegese, e aprì il fuoco contro decine di ragazzi. Il bilancio finale delle stragi fu di 77 morti.

keystone-sda.ch (LISE ASERUD)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VERBANIA
4 ore
Errori umani e una fune vecchia
L'inchiesta tecnica sulla tragedia del Mottarone ha portato i primi risultati, a un anno dall'evento
UCRAINA
6 ore
A Mariupol i bambini vengono "de-ucrainizzati"
La denuncia di Kiev: nella città conquistata dai russi è partita la propaganda di massa, anche nelle scuole
UCRAINA
7 ore
I destini paralleli delle fabbriche-bunker in Ucraina
Prima la Azovstal a Mariupol, ora la Azot di Severodonetsk
PERÙ
10 ore
Violenta scossa di terremoto in Perù: magnitudo 7.2
La popolazione è scesa in strada temendo scosse di assestamento
STATI UNITI
11 ore
«È morta a 10 anni, cercando di salvare i suoi compagni»
Mentre si ricostruiscono le azioni dell'omicida di Uvalde, il dolore dei famigliari delle vittime rimbomba nel mondo
INDIA
13 ore
Cinque ore bloccati sull'aereo, senza nessuna informazione
L'ira dei passeggeri che ieri dovevano volare con SpiceJet: «Ci hanno detto solo che c'era un server rotto»
MONDO
16 ore
Vaiolo delle scimmie, più colpito «chi ha più partner sessuali»
Le valutazioni del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC)
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Kiev in allarme: «Segnali di escalation russa»
Nel frattempo, altri due soldati russi si sono dichiarati colpevoli di crimini di guerra. La sentenza il 31 maggio.
STATI UNITI
17 ore
«Ti amo. Vado a sparare in una scuola»
È emerso il contenuto dei messaggi inquietanti inviati dall'autore della strage alla scuola elementare
STATI UNITI
1 gior
«Sto per sparare in una scuola elementare»
I messaggi su Facebook del 18enne di Uvalde. Nella strage sono morti 19 bambini e due insegnanti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile