keystone-sda.ch / STF (VASSIL DONEV)
+1
BULGARIA
25.07.20 - 15:480

«Corruzione e ladrocinio», Sofia manifesta contro il governo

Al comizio di protesta nella capitale bulgara hanno partecipato oltre 10mila persone

SOFIA - In Bulgaria, nel centro della capitale Sofia, si è svolto oggi un comizio di protesta organizzato dal Partito socialista bulgaro (Bsp, all'opposizione) con lo slogan «Contro la corruzione e il ladrocinio, insieme per la Bulgaria».

Oltre diecimila sostenitori del Bsp, secondo le stime degli organizzatori, hanno riempito la piazza davanti al palazzo del Consiglio dei ministri e le vie circostanti, per chiedere le dimissioni del premier Boyko Borissov e del procuratore generale Ivan Ghescev perché servono a loro avviso gli interessi degli oligarchi e della mafia e non dei cittadini, e lo svolgimento di elezioni anticipate.

Sui cartelli, fra le altre scritte, campeggiava «Dimettiti, non tormentarci più, prenditi l'asfalto ma lasciaci l'aria per respirare!», con riferimento al vanto di Boyko Borissov di aver costruito centinaia di chilometri di strade nel paese.

Dagli altoparlanti è stata diffusa la canzone "Bella ciao", con la folla che riprendeva il ritornello con le parole «Boyko, ciao!».

«Siamo qui insieme per salvare la Bulgaria dalla mafia, per salvare le nostre famiglie, i nostri figli e i nostri genitori dal ladrocinio. Il signor Borissov rimarrà nella storia della politica con un cassetto pieno di soldi e una pistola per proteggerli», ha detto nel suo discorso il leader del Bsp, Kornelia Ninova.

Il mese scorso circolavano sui social bulgari delle foto scattate di nascosto nella camera da letto del premier Borissov: uno degli scatti lo ritrae mentre dorme nel suo letto, un altro mostra un cassetto aperto del comodino pieno di mazzette di banconote da 500 euro, lingotti d'oro, e una pistola.

Da due settimane ogni sera a Sofia e in altre località della Bulgaria si tengono manifestazioni antigovernative per chiedere le dimissioni di Borissov e del procuratore generale Ivan Ghescev, accusati di corruzione e arbitrio politico.

keystone-sda.ch / STF (VASSIL DONEV)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
12 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
12 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
18 ore
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
19 ore
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
21 ore
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
1 gior
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
1 gior
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile