keystone-sda.ch / STF (VASSIL DONEV)
+1
BULGARIA
25.07.20 - 15:480

«Corruzione e ladrocinio», Sofia manifesta contro il governo

Al comizio di protesta nella capitale bulgara hanno partecipato oltre 10mila persone

SOFIA - In Bulgaria, nel centro della capitale Sofia, si è svolto oggi un comizio di protesta organizzato dal Partito socialista bulgaro (Bsp, all'opposizione) con lo slogan «Contro la corruzione e il ladrocinio, insieme per la Bulgaria».

Oltre diecimila sostenitori del Bsp, secondo le stime degli organizzatori, hanno riempito la piazza davanti al palazzo del Consiglio dei ministri e le vie circostanti, per chiedere le dimissioni del premier Boyko Borissov e del procuratore generale Ivan Ghescev perché servono a loro avviso gli interessi degli oligarchi e della mafia e non dei cittadini, e lo svolgimento di elezioni anticipate.

Sui cartelli, fra le altre scritte, campeggiava «Dimettiti, non tormentarci più, prenditi l'asfalto ma lasciaci l'aria per respirare!», con riferimento al vanto di Boyko Borissov di aver costruito centinaia di chilometri di strade nel paese.

Dagli altoparlanti è stata diffusa la canzone "Bella ciao", con la folla che riprendeva il ritornello con le parole «Boyko, ciao!».

«Siamo qui insieme per salvare la Bulgaria dalla mafia, per salvare le nostre famiglie, i nostri figli e i nostri genitori dal ladrocinio. Il signor Borissov rimarrà nella storia della politica con un cassetto pieno di soldi e una pistola per proteggerli», ha detto nel suo discorso il leader del Bsp, Kornelia Ninova.

Il mese scorso circolavano sui social bulgari delle foto scattate di nascosto nella camera da letto del premier Borissov: uno degli scatti lo ritrae mentre dorme nel suo letto, un altro mostra un cassetto aperto del comodino pieno di mazzette di banconote da 500 euro, lingotti d'oro, e una pistola.

Da due settimane ogni sera a Sofia e in altre località della Bulgaria si tengono manifestazioni antigovernative per chiedere le dimissioni di Borissov e del procuratore generale Ivan Ghescev, accusati di corruzione e arbitrio politico.

keystone-sda.ch / STF (VASSIL DONEV)
Guarda tutte le 5 immagini
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
2 ore
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
7 ore
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
GRECIA
9 ore
Polizia nelle isole greche per aumentare i controlli
Non è esclusa l'applicazione, nuovamente, del coprifuoco in alcune isole
STATI UNITI
12 ore
L'allarme: «Variante Delta causa un'infezione più grave»
Lo rivela uno studio redatto dai CDC, la massima autorità sanitaria federale statunitense.
STATI UNITI
13 ore
Quelli che si vaccinano di nascosto da amici e parenti
Lo fanno per evitare la pressione e il biasimo, specialmente in quelle aree dove la campagna incontra forti resistenze
STATI UNITI
20 ore
Biden: «Cento dollari a tutti i nuovi vaccinati»
Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York.
EGITTO
1 gior
Patrick Zaki dal carcere: «Combatterò finché non tornerò a studiare a Bologna»
L'attivista ha consegnato alla famiglia una lettera per la sua ragazza: «Non posso prometterti che uscirò presto».
ITALIA
1 gior
Aumentano casi, ricoveri e decessi: «Di fatto siamo nella quarta ondata»
Il monitoraggio della Fondazione Gimbe parla chiaro, ma i numeri non sono ancora allarmanti
COREA DEL NORD
1 gior
Pyongyang, quando la paura del Covid batte la propaganda
L'assenza della Corea del Nord ai Giochi di Tokyo era stata annunciata in primavera. Decisione sofferta ma necessaria?
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile