Archivio Keystone
STATI UNITI
17.07.20 - 08:310
Aggiornamento : 08:58

Nelle mani del presidente «avremmo condannato altri cittadini a soffrire e morire»

Gestione della crisi coronavirus negli States: l'attacco del governatore del Maryland a Donald Trump

WASHINGTON - Il governatore repubblicano del Maryland Larry Hogan, che è anche il presidente dell'associazione dei governatori americani, ha attaccato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un intervento sul Washington Post definendo la sua risposta iniziale alla pandemia «inetta».

«Ho guardato mentre il presidente minimizzava la gravità dell'epidemia e la Casa Bianca non diffondeva moniti pubblici, non redigeva un piano per i cinquanta Stati, non mandava attrezzature mediche o respiratori salvavita dalle riserve nazionali agli ospedali americani» scrive.

Hogan racconta anche lo sforzo di ottenere cinquecentomila test da Seul con l'aiuto della moglie Yumi, che è di origini sudcoreane. «Non avrebbe dovuto essere necessario» spiega. Ma, prosegue, «era chiaro che attendere che il presidente gestisse una risposta nazionale era senza speranza: se avessimo tardato ulteriormente, avremmo condannato ulteriori nostri cittadini a soffrire e a morire».

«Così ogni governatore è andato per conto suo, cosa che spiega come mai gli Usa hanno finito con l'avere una risposta patchwork», ha osservato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
4 ore
Lasciare «che il virus faccia il suo corso»? Johnson non ci sta
Il premier britannico ha difeso le restrizioni imposte nelle ultime settimane
STATI UNITI
6 ore
Biden medita di dire basta ai duelli con Trump in TV
«È una questione di dignità e di rispetto» ha detto Biden con amarezza
MONDO
6 ore
«Basta liste rosse o nere, bisogna aiutare il turismo»
Per il Direttore dell'ATAG, Micheal Gill, è importante riportare certezza nel settore del turismo
GRAN BRETAGNA
6 ore
Lo studio: siamo a rischio Covid negli uffici
Tutta colpa della "ventilazione miscelata" usata per riscaldare gli uffici
ITALIA
8 ore
Sparò al fidanzato della figlia; condannato a 14 anni Ciontoli
È finalmente arrivata la sentenza sull'omicidio di Marco Vannini, avvenuto nel 2015 a Ladispoli
UNGHERIA
10 ore
Twitter ha sospeso il profilo del governo ungherese
Silenziato il canale social del governo di Viktor Orban, le proteste ufficiali dello Stato
FRANCIA
11 ore
Studente accoltellato in classe
Un ragazzo, sospettato di essere l'autore dell'aggressione, è stato fermato
STATI UNITI
13 ore
Primo dibattito per le presidenziali: «Ha vinto Biden»
Lo rileva un sondaggio della Cnn. Anche il primo scontro con Trump di Hillary Clinton, però, era andato così.
FRANCIA
15 ore
Parigi, Lilla e Lione verso l'allerta "massima"
La stampa francese si chiede se non sia alle porte un nuovo lockdown
STATI UNITI
17 ore
Disney taglia 28mila dipendenti
In due terzi dei casi si tratta di posti di lavoro part-time
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile