KEYSTONE/AP (Mark Lennihan)
STATI UNITI
14.07.20 - 19:480
Aggiornamento : 20:58

Caso Weinstein: il giudice respinge l'accordo da 19 milioni

I legali delle accusatrici: «Simili termini e condizioni non vanno imposti a vittime di molestie».

WASHINGTON - Un giudice federale di New York ha respinto una proposta di accordo da 19 milioni di dollari per le vittime che hanno accusato l'ex produttore di Hollywood Harvey Weinstein di molestie e abusi sessuali. Lo ha riferito la Cnn citando l'avvocato di alcune di loro, che si era opposto all'intesa.

La proposta era legata a una causa civile intentata nel 2018 dalla procura. «Diciamo da un anno e mezzo che i termini e le condizioni dell'accordo sono ingiuste e non devono essere imposte alle sopravvissute di assalti sessuali», ha commentato Douglas H. Wigdor, legale di alcune accusatrici.

L'accordo, che secondo il New York Times ammonterebbe addirittura a 25 milioni di dollari, è stato respinto dal giudice Alvin Hellerstein perché ritenuto ingiusto. Il magistrato ha inoltre definito «odiosi» i milioni di dollari in parcelle legali che sarebbero state destinati a Weinstein e agli ex dirigenti della sua fallita compagnia di produzione.

L'intesa era stata controversa sin dall'inizio, in parte perché non richiedeva che l'ex re di Hollywood riconoscesse le sue responsabilità o pagasse direttamente le vittime, affidandosi invece alla copertura assicurativa.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
POLONIA
2 ore
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
STATI UNITI
6 ore
Baldwin interrogato, il regista «era in condizioni critiche»
L'attore si è presentato alle autorità per rispondere agli inquirenti. Nell'incidente sul set è morta una persona
AUSTRALIA
7 ore
È finito il lockdown più lungo del mondo
Gli abitanti dello Stato di Victoria da oggi possono lasciare la propria abitazione. Levato anche il coprifuoco
STATI UNITI
11 ore
I resti umani sono quelli di Brian Laundrie
Il corpo trovato ieri in una riserva naturale della Florida è quello dell'ex-fidanzato, e assassino, di Gabby Petito
STATI UNITI
11 ore
Un morto e un ferito sul set, a sparare è stato Alec Baldwin
Il dramma sarebbe legato a una pistola usata sul set che avrebbe dovuto essere caricata a salve
Corea del Sud
20 ore
Per i sudcoreani Squid Game è tutti i giorni
La serie Netflix non si discosta poi tanto dalla realtà: i sudcoreani hanno un debito pro-capite pari a 44'000 dollari
UNIONE EUROPEA
21 ore
Senza vaccino e Green pass il Covid dilaga
L'incubo della pandemia è tornato soprattutto nelle nazioni a bassa percentuale di vaccinati e con poche restrizioni.
Germania
23 ore
Volevano formare un gruppo di mercenari, arrestati due soldati tedeschi
Cercavano di assoldare 150 soldati e avevano tentato di contattare l'Arabia Saudita per avere un sostegno economico
MONDO
1 gior
Come per l'influenza, il freddo influisce anche sul Covid
È quanto emerge da uno studio quantitativo dell'Istituto di Barcellona per la salute globale.
ITALIA
1 gior
Boom di certificati medici per dribblare il "green pass"
Dall'entrata in vigore dell'obbligo, lo scorso 15 ottobre, le cifre sono decollate. Quella delle vaccinazioni molto meno
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile