Deposit
STATI UNITI
13.07.20 - 12:290

Si fa assumere come lavapiatti per visitare il marito ricoverato in una casa di cura

Mary Daniel ha colto l'occasione al volo. Non si vedevano da 114 giorni

TALLAHASSEE - Il coronavirus ha messo a dura prova tante persone, e tra queste figurano anche e soprattutto gli ospiti delle case di cura. La malattia ha infatti interrotto tutti i contatti con l'esterno, costringendo amici e parenti ad interagire solo attraverso la tecnologia, quando possibile. 

Ma c'è chi non si è arreso, come Mary Daniel, e la sua storia ha commosso gli Stati Uniti. Da quando il marito era stato ricoverato in una casa di cura in Florida a causa dell'Alzheimer, Mary gli aveva fatto visita ogni giorno, seguendo la stessa routine. Il coronavirus ha però interrotto i contatti diretti tra la coppia, e i due sono rimasti separati per ben 114 giorni. «L'ho lasciato solo all'improvviso. E lui non ha capito perché» ha dichiarato alla CNN. Ma poi Mary ha colto al volo un'occasione: lavorare all'interno della struttura come lavapiatti. 

«Ho detto loro: 'Sarò la migliore lavapiatti che tu abbia mai avuto, perché voglio essere qui, perché ho bisogno di stare con lui'». 

Mary è stata sottoposta al test per il coronavirus, e dopo una breve formazione ha potuto lavorare all'interno della struttura. In questo modo è potuta tornare dal marito. Lo stipendio? Ha dichiarato che intende utilizzarlo per fare un regalo allo staff. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 min
Strage di Indianapolis, il killer ha usato un fucile che gli era stato sequestrato
Il 19enne, noto e con un passato problematico, ha compiuto la mattanza nel suo ex-posto di lavoro
GERMANIA
41 min
150 euro per l'immunità: il mercato nero dei certificati vaccinali
«Ho richieste da ogni angolo del paese», annuncia in anonimo uno dei venditori
STATI UNITI
10 ore
Accordo raggiunto: 7200 dollari a ogni partecipante del Fyre Festival
La class action dei possessori dei ticket del «peggior festival di tutti i tempi» si chiude con due milioni di dollari
STATI UNITI
11 ore
Strage di Indianapolis: identificato il presunto autore
Secondo quanto riferito dai media americani si tratterebbe di un diciannovenne
UNIONE EUROPEA
12 ore
Merkel: «La terza ondata è molto seria»
In Germania la campagna di vaccinazione procede. E nel frattempo l'Europa potrebbe rinunciare ad AstraZeneca
FRANCIA
12 ore
La piccola Mia «potrebbe essere stata portata all'estero»
Lo ipotizzano gli inquirenti. Fermati quattro uomini, già attenzionati dalla Procura antiterrorismo
FOTO
ITALIA
13 ore
Al via i primi Frecciarossa “Covid free”
Si sale soltanto con la prova di un test negativo. I primi treni sono partiti oggi da Milano e Roma
ITALIA
15 ore
«Un Pass Covid per spostarsi tra Regioni»
Dal 26 aprile tornano le zone gialle: si riaprirà «con prudenza» e all'insegna delle attività all'aperto
CILE
16 ore
Un anticorpo degli alpaca efficace contro il nuovo coronavirus (e le sue varianti)
Ma al momento la ricerca va a rilento a causa della mancanza di risorse economiche
STATI UNITI
17 ore
Strage al deposito FedEx, 8 morti e un movente ancora nell'ombra
La polizia conferma il bilancio delle vittime all'indomani della sparatoria
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile