Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
03.07.20 - 23:460

L'arresto di Ghislaine Maxwell mette sotto pressione l'elite mondiale che frequentava i festini pedofili

Se dovesse collaborare con la giustizia molte personalità sarebbero a rischio, fra questi pure il Principe Andrea

NEW YORK - Si nascondeva in una magione a Bedford nel New Hampshire acquistata con 20 milioni in contanti, continuando a mantenere (nell'anonimato) una vita fra i lussi.

Ghislaine Maxwell ex-compagna e braccio destro del magnate pedofilo newyorchese Jeffrey Epstein è finita in manette giovedì con l'accusa di aver circuito, istruito e abusato di decine di ragazze minorenni.

Con ogni probabilità non avrà diritto a una cauzione - come già era successo con Epstein - vista la sua grande disponibilità di denaro e l'alto rischio di fuga. «Ha tre passaporti e svariati conti in banca, alcuni con diversi milioni di dollari», conferma l'accusa.

Il fermo di Maxwell mette sotto pressione una lunga lista di persone potenti solite a frequentare la coppia a New York, Miami e nella residenza privata sulle Isole Vergini. Molti personaggi di spicco dell'elite mondiale erano amici di Epstein e - stando a diverse delle allora giovanissime vittime - approfittavano delle minorenni concupite dai due.

La speranza che la 58enne possa cooperare con le autorità per fare luce su quello che, di fatto, è un giro pedofilo internazionale sul quale - per la morte di Epstein - le autorità americane non sono mai riuscite a fare luce.

Fra le persone che potrebbero essere danneggiate da una collaborazione di Maxwell con la giustizia c'è anche il Principe Andrea, immortalato abbracciato a una 17enne Virginia Giuffre in uno scatto diventato celebre, e dalla quale è stato accusato di violenze anche in un recente documentario su Netflix diventato un cult.

Andrea, che ha sempre negato le accuse, non ha voluto prendere posizione in merito all'arresto e non ha ancora incontrato l'FBI: «Lo invitiamo a farsi avanti affinché ci dia la sua versione dei fatti», hanno comunicato gli inquirenti durante una conferenza stampa a New York.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MEDIO ORIENTE
2 ore
Missili verso Abu Dhabi, si infiamma lo scontro con gli Huthi
I ribelli dicono di aver colpito anche la zona di Dubai, dagli Emirati non giunge però nessuna conferma
RUSSIA
5 ore
Omicron è in Russia, dove metà della popolazione non è vaccinata
La variante è correlata a un tasso minore di ricoveri. Sarà però così anche dove gli immunizzati sono la minoranza?
FOTO
GERMANIA
7 ore
Heidelberg, spari nel campus: uno dei feriti è morto. «È stato uno studente»
La polizia, accorsa con un ampio contingente, ha comunicato che l'aggressore si è tolto la vita.
ITALIA
8 ore
Via la scadenza di sei mesi dal Green Pass dei vaccinati?
Il governo dovrebbe procedere in tal senso, in attesa di una decisione sull'eventuale quarta dose
ITALIA
11 ore
Schede bianche sotto il Colle?
Alle 15 si apre l'elezione del presidente della Repubblica. L'intesa tra le forze politiche appare però distante.
FRANCIA
23 ore
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
1 gior
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
DANIMARCA
1 gior
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
NORVEGIA
1 gior
Il primo viaggio in Europa dei talebani
Una delegazione è arrivata ad Oslo, numerose le riunioni previste
MONDO
1 gior
Un sottotipo di Omicron ancora più contagioso? Gli esperti: «Prudenza»
È stato denominato BA.2 e differisce del 50% con la variante base
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile